The Legend of Zelda: Breath of the Wild 2 in una serie di brevetti che mostrerebbero alcune meccaniche di gioco

Il sequel di Breath of the Wild rimane ancora avvolto nel mistero.

Uno dei candidati più potenti per GOTY dell'anno 2022 è il sequel di The Legend of Zelda: Breath of the Wild. Le aspettative per il gioco Nintendo sono molto alte, visto che stiamo parlando di una delle grandi opere dell'ultimo decennio e che ha avuto una notevole influenza sul resto dei titoli del settore.

Sebbene per ora abbiamo sono stati pubblicati sono un paio di brevissimi trailer, è chiaro che il più rivelatore è quello che abbiamo potuto vedere quest'anno. Un Link che sorvola isole galleggianti, tanta libertà e soprattutto nuovi poteri. Ora, grazie ai brevetti registrati da Nintendo nel WIPO (World Organization for Intellectual Property), possiamo vedere meccaniche migliori che puntano senza dubbio al lavoro di Nintendo Switch.

Uno dei nuovi poteri di Link che abbiamo visto nel trailer era la capacità di attraversare strutture solide, verticalmente. In questo primo brevetto possiamo vedere esattamente come funziona e con quali requisiti. In primo luogo, dovremo avere qualche struttura sopra di noi e non potremo attivarla se siamo all'aperto. Non solo ma il protagonista deve essere in una traiettoria perfetta per poter eseguire questo potere, quindi non può avere una parte del corpo al di fuori del terreno che vuole attraversare. Sono presenti più restrizioni, come non poter attraversare un pericolo (come spuntoni sul tetto) o non poterlo fare se la pendenza superiore è molto pronunciata.

1

Siamo stati in grado di vedere Link affrontare il Bokoblin, usando un potere insolito con cui è stato in grado di riportare indietro nel tempo una palla di spuntoni. Anche questa meccanica è stata brevettata e con i suoi disegni ci mostra ciò che potevamo già vedere nell'anteprima Nintendo. L'oggetto ritorna sulla sua traiettoria se gli applichiamo l'effetto di questo potere e anche una barra sulla nostra testa mostrerà quanto più indietro nel tempo possiamo far andare l'oggetto.

2
3

L' ultimo brevetto registrato ci parla della caduta dal cieo con cui è partito l'ultimo trailer. Nintendo vuole migliorare questo aspetto, dal momento che il brevetto descrive che possiamo cambiare posizione nell'aria.

4
5

Possiamo infatti tirare con l'arco o lanciare l'oggetto che abbiamo in mano. La varietà di posture sarà tale che anche Link potrà girarsi completamente e puntare in alto con la schiena rivolta verso il vuoto. Spettacolari battaglie aeree sono in arrivo.

Fonte: GameReactor

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo ... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovr essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sar un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza