Valkyrae: la seguitissima streamer lancia 'prodotti per il viso dei gamer' ed è boom di critiche e accuse di truffa

La famosa streamer Valkyrae è testimonial di una serie di cosmetici.

Valkyrae ha annunciato recentemente il lancio della sua nuova linea di prodotti per la cura della pelle, RFLCT. Secondo quanto riportato il progetto era in sviluppo da oltre due anni e afferma di proteggere gli utenti dai danni alla pelle causati dall'esposizione alla luce blu dei monitor.

RFLCT è ora disponibile per l'acquisto online. I prodotti includono un detergente per il viso, una crema scudo idratante, un trattamento in gel e altro ancora. Gli articoli in vendita sono chiaramente rivolti ai giocatori, affermando che il prodotto è per chiunque utilizzi uno schermo per molto tempo durante il giorno.

Questa strategia di marketing non è passata inosservata ed ha causato alcune polemiche, legate al fatto che in realtà diversi studi indicano che l'impatto della luce dei monitor su pelle e occhi è minimo. Ad esempio, come riporta il Dr. Ludger Kolbe, capo scienziato di fotobiologia presso il gruppo di ricerca di Beiersdorf, "la quantità di luce blu artificiale emessa durante l'uso convenzionale di dispositivi elettronici non è neanche lontanamente sufficiente per innescare effetti dannosi sulla pelle" e che "rispetto alla le emissioni della luce blu naturale del sole, quelle della luce blu artificiale sono praticamente impercettibili".

Quello che fa particolarmente storcere il naso ai fan è che sul sito ufficiale di questa linea cosmetica si legge: "Non siamo responsabili se le informazioni rese disponibili su questo sito non sono accurate, complete o aggiornate". Non solo, ma il giorno del lancio di questi prodotti Valkyrae ha dichiarato di aver speso due anni assieme ai ricercatori per creare una formula adatta per chi spende troppo tempo al PC, salvo poi cancellare un altro tweet in cui si è detta "confusa" da quanto condiviso.

Dall'annuncio della sua linea in moltissimi hanno risposto positivamente a questa campagna, ma altri hanno riportato, come potete vedere qui sopra, studi scientifici che affermano il contrario da quanto detto dal sito web.

Per adesso Valkyrae non ha ancora fatto nessun commento.

Fonte: Eurogamer

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

PlayStation ha già pronto un 'suo' Xbox Game Pass: il report di Jason Schreier

Sony sta cominciando ad affrontare il competitor con un modello molto simile al Game Pass.

PlayStation Game Pass? 'Non aspettatevi le grandi esclusive Sony al day one come su Xbox'

Jason Schreier ci tiene a fare chiarezza sul 'Game Pass' di Sony.

The Game Awards 2021: Activision esclusa dallo show dopo gli scandali e le notizie di abusi e molestie

'Non c'è spazio per gli abusi': il 'no' categorico dei The Game Awards contro Activision.

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza