Resident Evil asseconda gli utenti

La serie cambia in base alle richieste.

Insoddisfatti della piega presa dalla serie Resident Evil? Anche noi ma un motivo c'è e prova a spiegarcelo, in verità senza sorprenderci, il producer Masachika Kawata.

"Resident Evil è una IP, un franchise che le persone hanno amato per un lungo tempo. È ancora molto popolare e ne siamo felici. La gente vuole vivere un sacco di esperienze diverse nell'universo di Resident Evil, e quindi siamo stati fortunati nel riuscire a rispondere a queste richieste con risultati diversi in giochi diversi."

Ma, sostanzialmente l'idea di Kawata è che i giocatori "si sarebbero stancati" della serie se Resident Evil 4 non avesse rotto con la tradizione. Un canone che imponeva l'utilizzo di fondali statici, della stessa ambientazione, degli stessi personaggi e persino degli stessi nemici.

A chi ha posto interrogativi sul reboot della serie, comunque, Capcom pare rispondere nella maniera più efficace, con un altro titolo d'azione, Operation Raccoon City, per monetizzare il trend degli ultimi anni, seguito da un sesto episodio nuovamente al top della creatività.

Staremo a vedere se queste (forti) aspettative saranno rispettate nei prossimi mesi.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Street Fighter V accoglie Rose e i suoi incredibili Poteri dell'Anima. In azione in un trailer gameplay

Disponibile da oggi la lottatrice introdotta in Street Fighter Alpha.

Days Gone, AAA flop e sequel impossibili colpa dei giocatori? Un noto analista non è d'accordo

Mat Piscatella di NPD risponde a John Garvin, director di Days Gone.

Six Days in Fallujah sviluppato da Sony Santa Monica? Lo studio di God of War pare fosse coinvolto

Anche Sony avrebbe lavorato al controverso gioco durante il lungo sviluppo.

Oddworld Soulstorm - recensione

L'odissea di Abe è appena iniziata.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza