Alcuni dettagli sulla storia di Dragon Quest X

Create due fratelli e vestite i panni di uno di essi.

Finalmente sono stati svelati i primi dettagli relativi alla storia di Dragon Quest X.

Stando alla rivista nipponica Weekly Shounen Jump (tradotta da Andriasang), il gioco inizierà in un piccolo villaggio chiamato Etene.

Due fratelli orfani, descritti dalla rivista come dei piantagrane, faranno parte del villaggio e il giocatore dovrà vestire i panni di uno dei due.

Nella schermata di creazione dei personaggi si dovrà realizzare sia il protagonista che suo fratello. La scelta del sesso spetterà al giocatore stesso, che dopo una parte di avventura in panni umani si trasformerà in una delle cinque razze non umane: orco, elfo, nano, puklipo e weddie.

Il celebre character designer Akira Toriyama ha creato molti degli abitanti di Etene, compresi Aba e suo nipote Shini. Aba è una sboccata sacerdotessa del tempio. Shini, che si prende cura di lei, è normalmente calmo e rilassato, ma sa farsi valere quando necessario.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti Ŕ un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza