DICE giustifica il limite a 30fps di BF3

"La scelta giusta".

DICE ha deciso di fare qualcosa per calmare gli utenti console, arrabbiati per il fatto che Battlefield 3 girerà a soli 30 frame al secondo su PS3 e Xbox 360.

La cosa ha destato particolare scalpore, soprattutto perché l'acerrimo rivale di Battlefield, Call of Duty: Modern Warfare 3, viaggia esattamente al doppio della velocità, sullo stesso hardware.

"Gli utenti console non dovrebbero preoccuparsi", sostiene Karl Magnus di DICE sulle pagine di GamingExaminer. "Questo argomento è stato discusso ben oltre la sua effettiva importanza. Gli utenti più esperti, che hanno già dato un'occhiata alla risoluzione con cui girano i giochi attuali, non saranno sorpresi del fatto che la maggior parte dei titoli moderni hanno una risoluzione di 720p, invece che 1080p".

Secondo DICE il gioco potrebbe girare a 60 fps ma si è scelto di sacrificare una maggior fluidità in favore del dettaglio grafico.

"Limitandosi a 30 fps abbiamo fatto la scelta giusta. Non è un problema tecnico che impedisce al gioco di sfruttare i 60 frame, ma abbiamo deciso di sacrificarli per favorire un maggior numero di giocatori su schermo contemporaneamente, le grandissime mappe, i veicoli, la possibilità di distruggere tutto e così via".

Il ritmo di Battlefield è "leggermente più lento dei moderni e frenetici FPS", continua DICE, "quindi si adatta bene a questo frame-rate".

Battlefield 3 è atteso per il 28 Ottobre, mentre il suo sfidante, Modern Warfare 3 arriverà sugli scaffali 11 giorni dopo, l'8 Novembre.

Battlefield 3 Paris multiplayer gameplay.

Vai ai commenti (6)

Riguardo l'autore

Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Redattore

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Contenuti correlati o recenti

Call of Duty esclusiva Xbox? Difficile per Microsoft ottenere l'approvazione normativa per un analista

Bloccare Call of Duty su PlayStation potrebbe minare anche l'acquisizione.

'Call of Duty sarà esclusiva Xbox ma Warzone rimarrà multipiattaforma' per Jeff Grubb

Il noto giornalista e insider parla del destino di Call of Duty.

Xbox e Activision Blizzard: la lista dei brand di proprietà Microsoft

Ulteriore potenza di fuoco per Microsoft dopo l'acquisizione di Activision-Blizzard.

Switch è la console più venduta del 2021 negli USA, Call of Duty: Vanguard domina tra i giochi

Switch e Call of Duty: Vanguard senza rivali nel 2021 negli Stati Uniti.

Xbox Game Pass aggiungerà il maggior numero possibile di giochi Activision Blizzard

I 25 milioni di abbonati potranno contare su molti brand di Activision-Blizzard.

Articoli correlati...

Recensione | Rainbow Six Extraction - Uno spin-off PVE che ammicca a Siege

Il magnifico gunplay di Rainbow Six Siege, declinato in qualcosa di completamente nuovo.

Battlefield 2042 sarebbe talmente poco popolare che anche i cheater sono tornati a Battlefield 5

Battlefield 5 'meglio' di Battlefield 2042 anche per il numero di cheater...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza