Eidos: i boss di Deus Ex sono opera nostra

Non prendetevela con Grip.

Eidos Montreal si è assunta la responsabilità per i discussi scontri con i boss di Deus Ex: Human Revolution.

Questi combattimenti erano stati affidati a Grip Entertainment e sono stati ferocemente criticati per la loro difficoltà eccessiva. Le sfide, inoltre, si concentravano sull'azione quando l'intero gioco incoraggiava un approccio stealth.

"Gli scontri con i boss richiedevano troppo lavoro rispetto al tempo a disposizione del team interno. Abbiamo quindi dovuto lavorare assieme a un aiuto esterno, ma il design di ogni scontro è stato fatto internamente dal team di Eidos Montreal", ha raccontato a Edge il producer David Anfossi.

Anfossi ha descritto le battaglie con i boss come "forzate". "Sapevamo che avrebbero rappresentato un punto debole del gioco", ha detto. "Prima di tutto gli scontri erano obbligati, dettaglio che non rientra nell'esperienza tipica di Deus Ex. In secondo luogo, era tutto basato su un'unica strategia possibile, cosa ben lontana dallo spirito della serie".

"Ne eravamo a conoscenza già prima che il gioco uscisse nei negozi, ma dovevamo necessariamente accettare qualche compromesso. Si è trattata di una nostra decisione".

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Marvel's Guardians of the Galaxy è disponibile! Ecco il nuovo trailer

Avventuriamoci nell'universo dei Marvel's Guardians of the Galaxy.

Sonic 2 parla Idris Elba: 'non renderò Knuckles troppo sexy'

Idris Elba sarà la voce di Knuckles in Sonic 2, ma c'è già chi si è spinto oltre.

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza