Hacker "natalizi" bucano il database di Rift

Scoperti nomi, password e carte di credito.

Gli hacker non si riposano mai, neanche a Natale. Il team Trion Worlds ha annunciato che qualche giorno fa il database dei dati di Rift è stato violato.

Nomi, password, dati di pagamento, indirizzi mail e numeri di carte di credito sono stati trafugati da ignoti. Il team di sviluppo sta attualmente investigando sull'accaduto.

Trion Worlds ha consigliato agli utenti di supervisionare attentamente nei prossimi giorni i propri conti ed eventualmente spostarli. Per quanto riguarda il gioco, il consiglio è stato piuttosto basilare: cambiare dati e password.

Nonostante questo "inconveniente", il gioco non è stato bloccato e come ricompensa simbolica per il danno, Trion ha deciso di aumentare del 10% il denaro posseduto (virtualmente) da ogni utente.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza