Inizia la "Reclaimer Trilogy" di Halo

Primi dettagli di Halo 4.

343 Industries ha rivelato i primi dettagli di Halo 4, che uscirÓ nel 2012 su Xbox 360.

I prossimi tre giochi di Halo, pensati per accompagnare i giocatori lungo un viaggio di una decade, sono chiamati "Reclaimer Trilogy".

"Stiamo investendo profondamente nell'aspetto e nelle sensazioni del Forerunner", ha detto il senior art director Kenneth Scott. "A catturare le persone nella prima esperienza di Halo fu la sensazione di mistero. Le nostre pressioni verso il team artistico stanno andando proprio in quella direzione. Vogliamo che il giocatore provi di nuovo la meraviglia della scoperta.

Circa 200 persone stanno lavorando ad Halo 4 da un paio d'anni, ormai. Lo staff comprende membri provenienti da 25-30 studi differenti.

"Si gioca come Halo", ha detto il creative director Josh Holmes. "PotrÓ sembrare ovvio, ma per noi Ŕ molto importante. Come team vogliamo mantenere intatte le sensazioni magiche della serie".

"Al tempo stesso, per˛, per noi era importante trovare il coraggio di prendersi dei rischi evolvendo il gameplay, in modo da renderlo fresco e diverso".

Halo 4 si concentrerÓ sulla figura di Master Chief, sia esternamente che dal punto di vista della personalitÓ, senza comunque soffermarsi sulle sue origini. "SarÓ il seguito diretto degli eventi di Halo 3", ha confermato O'Connor. "Sappiamo di avere dei fan molto passionali e che la community di Halo Ŕ estremamente legata al marchio e per questo creeremo una storia epica".

Cortana svolge "un ruolo importante" in Halo 4. "Questa sarÓ la storia di John", ha detto Holmes, "ma guardando ai due personaggi al centro di questo universo, al loro rapporto e all'importanza di Halo nei 10 anni passati, come team non possiamo che desiderare fortemente di poter esplorare e sviluppare tutto questo".

Un altro aspetto discusso Ŕ stato quello del multiplayer. Halo 4 sarÓ pensato per i giocatori competitivi o per quelli meno esigenti? "Ci sono cosý tante prospettive differenti all'interno del multiplayer di Halo! Come team vogliamo cercare di rappresentare tutti questi elementi e ogni possibile stile di gioco, mantenendo al tempo stesso il giusto bilanciamento tra le parti per permettere a ogni tipologia di giocatore di vivere l'esperienza a modo suo".

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti Ŕ un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Apex Legends: Edizione Octane Ŕ finalmente disponibile

Il gioco festeggia il suo primo anno con l'introduzione della Stagione 4 - Assimilazione.

Escape from Tarkov - prova

Cosa si cela dietro al fenomeno del momento?

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza