Nintendo: "Imparata la lezione 3DS"

"Non li ripeteremo con Wii U".

Nintendo ha giurato di imparare dagli errori commessi con il 3DS e di mettere a frutto questi insegnamenti per il lancio del Wii U.

Il discorso, fatto recentemente da Reggie Fils-Aime, non riguarda però solo il prezzo della prossima console ma anche le strategie di lancio e i giochi.

"Abbiamo compreso l'importanza della distribuzione digitale e del supporto degli sviluppatori fin dal primo gioco", ha dichiarato Reggie. "Il successo di una piattaforma è determinato in gran parte dalla quantità e qualità di contenuti che possono esservi utilizzati, anche da questo punto di vista la lezione 3DS è servita".

"Siamo in un momento particolare per il mercato, vicino ad un cambio generazionale, quindi dovremo pesare ogni parola e ponderare ogni singola mossa".

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza