Non si morirà in The Secret World

Gli sviluppatori hanno scelto.

"Non sarà possibile morire nel mondo di The Secret World", in questo modo piuttosto inequivocabile il creatore, Ragnar Tørnquist, ha annunciato una delle caratteristiche principali del gioco durante un intervista concessa a Gamespot.

"Non vogliamo che i giocatori vengano rimossi dal gioco, che muoiano in un ambientazione con pretese di realismo. Sarebbe quantomeno bizzarro visto che poi dovrebbero poter proseguire nell'avventura".

Piuttosto che morire, i giocatori semplicemente sverranno e si allontaneranno dal loro corpo precipitando in un mondo onirico fatto di ombre.

"Quando vi troverete in questo status spirituale, potrete vedere cose invisibili agli altri giocatori. Potrete anche affrontare missioni speciali che dovranno essere risolte proprio nel mondo dell'ombra".

L'uscita di The Secret World, esclusiva per PC, è attesa ad aprile 2012.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza