Notch "stritolato" tra EA e Bethesda

Periodo caotico per il creatore di Minecraft.

I legali di Bethesda hanno recentemente accusato Markus "Notch" Persson, padre di Minecraft, di aver infranto il copyright di Elder Scrolls.

Il motivo del contendere sarebbe l'ultimo progetto dei Mojang, denominato Scrolls, nonostante si tratti di un gioco interattivo di carte collezionabili di natura fantasy.

"Ho appena ricevuto una lettera dai legali di Bethesda", si legge nel Twitter di Notch. "Sostengono che il nome Scroll infranga un loro compyright e che tutti lo confonderanno con Skyrim".

"Mi auguro che si tratti solo di avvocati che fanno, beh... gli avvocati". Come dargli torto...

Nel frattempo lo stesso Notch sembra andare sempre più d'accordo con Electronic Arts, la quale è da tempo accostata al creatore di Minecraft come possibile acquirente.

Markus getta acqua sul fuoco tramite Twitter dicendo che "non c'è mai stata alcuna offerta diretta e i miei contatti con EA, benché piacevoli, sono stati decisamente informali".

Vai ai commenti (7)

Riguardo l'autore

Davide Persiani

Davide Persiani

Redattore

Davide inizia a lavorare nel campo dell'editoria videoludica all'età di 16 anni. Dopo qualche anno di gavetta in Spaziogames e Play Media Company, subisce l'irresistibile fascino di Eurogamer.it.

Contenuti correlati o recenti

Un video porno di Final Fantasy VII è incredibilmente comparso durante un convegno del Senato italiano

Avete capito bene, un video porno di Final Fantasy VII durante un convegno del Senato italiano.

Fable come Forza Horizon 5? L'insider Klobrille spera in un 'mondo condiviso'

L'insider parla di Fable e spera che avrà una struttura del mondo simile a Forza Horizon 5.

Xbox Game Pass aggiungerà il maggior numero possibile di giochi Activision Blizzard

I 25 milioni di abbonati potranno contare su molti brand di Activision-Blizzard.

Elden Ring e la curiosa disavventura di EBGames, costretto a eliminare tutti gli stand promozionali

Ecco perché gli sviluppatori di Elden Ring hanno ordinato l'eliminazione degli stand.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza