Ono su Street Fighter vs. Mortal Kombat

"Più facile a dirsi che a farsi".

Yoshinori Ono, producer di Street Fighter, ha spiegato i motivi per cui Street Fighter e Mortal Kombat sono difficilmente compatibili.

"O ricevuto molte richieste riguardo a un eventuale Street Fighter vs. Mortal Kombat, sul mio account Twitter e altrove", ha detto Ono sul PlayStation blog americano.

"Capisco il motivo per cui la gente lo vorrebbe, ma è più facile a dirsi che a farsi. Vedere strappata la spina dorsale di Chun Li o la testa di Ryu rotolare sul pavimento...non può funzionare".

Il vero "progetto dei sogni" di Ono, invece, è Marvel vs. DC, che da bravo lettore di fumetti vorrebbe cimentarsi in un'impresa tanto difficile.

Per il momento i fan dei crossover devono accontentarsi di Marvel Vs. Capcom e di Street Fighter X Tekken.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mortal Kombat 11: Aftermath in un nuovo trailer che svela il ritorno delle Friendship

La modalità popolare negli anni '90 che permette di sconfiggere gli avversari 'in modo gentile'.

ArticoloGuilty Gear Strive - prova

Un primo assaggio del picchiaduro Arc System Work in arrivo nel 2020.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza