Skyrim: i DLC non espanderanno i confini

Bethesda preferisce migliorare il gioco.

Todd Howard di Bethesda ha dichiarato più che chiaramente che i futuri DLC di The Elder Scrolls V: Skyrim, recente gioco dell'anno ai VGA, non espanderanno i confini del gioco.

Howard ha tenuto a precisare che lui e il suo team puntano ad arricchire l'esperienza di gioco globale piuttosto che ad oltrepassare i limiti della mappa imposti finora.

"Abbiamo parecchie idee che stiamo sviluppando", ha dichiarato, "ma nessuna di queste prevede l'espansione dei confini attuali del gioco".

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza