Star Wars: The Old Republic, 1 milione di ore sulla beta

Bioware prepara un lancio tranquillo.

Oltre un milione di testing nel solo week-end: è questo il primo, impressionante dato che Bioware ha svelato sulla beta dell'atteso MMORPG Star Wars: The Old Republic.

Una cifra che non ha spaventato gli sviluppatori di Bioware Austin, la software house responsabile del titolo, stando al fondatore Greg Zeschuk:

"Non sono nel panico. Sono appena tornato da Austin. Il gioco è ampiamente dove volevamo che fosse. Non stiamo facendo nulla di fretta o all'ultimo minuto; stiamo provando a finire tutto al livello che ci rende soddisfatti".

"Conta davvero che sia stabile, affidabile e non crashi di continuo", ha spiegato il co-founder di Bioware, nel corso di un'intervista rilasciata prima della consegna dei BAFTA. "Se aggiungi troppo alla fine dello sviluppo, il gioco è meno stabile, quindi stiamo controllando le fasi conclusive. È così che finiamo la maggior parte dei nostri titoli".

Il leader dell'etichetta di Edmonton ha infine spiegato che la disponibilità iniziale dell'MMO sarà limitata, per consentire a tutti di avere un lancio "tranquillo".

Volete partecipare alla costruzione di un capolavoro annunciato? In tal caso, dovreste dare un'occhiata al nostro giveaway dedicato ai codici della beta di Star Wars: The Old Republic.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza