Un nuovo Call of Duty nel 2012

Kotick si gode i recenti successi finanziari e rilancia.

Nella giornata di oggi, commentando gli ottimi risultati finanziari di Activision nel trimestre conclusosi il 30 Settembre (la compagnia ha fatto registrare profitti pari a $148 milioni), Bobby Kotick ha sottolineato l'intenzione di lanciare un nuovo capitolo di Call of Duty nel 2012.

Una notizia prevedibile, ma che farà comunque piacere ai fan della serie.

"Nel 2012 lanceremo sul mercato due attesissimi titoli targati Blizzard, tra cui Diablo III, e un nuovo Call of Duty. Ci aspettiamo che questi prodotti ci permettano di accrescere ulteriormente i nostro profitti in quanto evidenzieranno nuovamente l'assoluta eccellenza e lo straordinario talento creativo che ha permesso ad Activision Blizzard di imporsi come leader del mercato", queste le parole di Kotick.

Vai ai commenti (17)

Riguardo l'autore

Davide Persiani

Davide Persiani

Redattore

Davide inizia a lavorare nel campo dell'editoria videoludica all'etÓ di 16 anni. Dopo qualche anno di gavetta in Spaziogames e Play Media Company, subisce l'irresistibile fascino di Eurogamer.it.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Crysis Remastered Trilogy recensione - Tripla dose di Nano Suit!

I giochi “impossibili” arrivano ovunque!

Articolo | Battlefield 2042 - prova

Faccia a faccia con il nuovo, atteso shooter di DICE.

Articolo | Ghost Recon Frontline - anteprima

Alla scoperta del primo Battle Royale ambientato nell'universo narrativo di Tom Clancy.

'Call of Duty: Warzone Ŕ un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace pi¨ a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Commenti (17)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza