Uncharted 3 non spinge al limite la PS3

Per Naughty Dog c'è ancora "da dare".  

Secondo Richard Lemarchand, designer del team Naughty Dog e produttore di Uncharted 3, il terzo capitolo delle avventure di Drake non spinge ancora al limite l'hardware PS3.

"Abbiamo migliorato molto il gioco rispetto al secondo capitolo, praticamente sotto tutti gli aspetti", ha dichiarato Lemarchand, "ma i limiti di PlayStation 3 non sono ancora stati raggiunti".

"L'hardware Sony, una volta capito a fondo, consente di avere risorse incredibili e anche le tecniche di programmazione e design vengono migliorate di anno in anno. Ciò fa sì che la console abbia ancora molto da dare".

Il gioco è finalmente uscito. Qualora foste interessati a completarlo al 100%, vi invitiamo a consultare la nostra soluzione completa di Uncharted 3: l'Inganno di Drake!

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza