Xbox aggiunge oltre 70 giochi al programma retrocompatibilitÓ. Ci sono anche le trilogie di Max Payne e Fear

Una valanga di giochi retrocompatibili su Xbox.

Durante l'evento Xbox 20th Anniversary Celebration sono stati annunciati numerosi titoli in arrivo nel programma di retrocompatibilità di Xbox, insieme ad alcune sorprese per i titoli FPS Boost.

Ad oggi, i possessori di Xbox Series X/S possono godere di oltre 70 titoli aggiuntivi che vanno dai classici cult più piccoli ai successi più mainstream. Di particolare rilievo, l'intera trilogia di Max Payne e Fear è ora giocabile per la prima volta su una moderna console Xbox.

Altre aggiunte degne di nota includono sparatutto come Timesplitters e il suo sequel, insieme a franchise con una forte associazione Xbox, come l'intero franchise Dead or Alive.

1
La Lista Completa dei giochi aggiunti.

A partire da ora, ogni gioco Dead or Alive, dal primo fino a Dead or Alive 6, è giocabile grazie alla retrocompatibilità. Otogi e Otogi 2 sono altri titoli che potrebbero suscitare l'interesse dei giocatori moderni che potrebbero non averne sentito parlare. Questi giochi d'azione sono stati sviluppati da From Software, i progenitori della formula Soulsborne.

Come parte di questo aggiornamento della retrocompatibilità, quasi 40 titoli hanno aggiunto il supporto FPS Boost. Ciò include Fear and Fear 3, così come i giochi esistenti all'interno della libreria come l'intera serie Gears of War fino alla Ultimate Edition.

La retrocompatibilità di Xbox è stata introdotta per la prima volta nel 2015 con una selezione limitata di titoli Xbox 360 e Xbox originali. Nei sei anni successivi, la libreria è cresciuta nel tempo. FPS Boost è stato introdotto su Xbox Series X/S quest'anno, consentendo ai giochi di raddoppiare o addirittura quadruplicare i framerate originali in alcuni casi senza l'intervento dello sviluppatore.

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi¨ rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

PlayStation ha giÓ pronto un 'suo' Xbox Game Pass: il report di Jason Schreier

Sony sta cominciando ad affrontare il competitor con un modello molto simile al Game Pass.

PlayStation Game Pass? 'Non aspettatevi le grandi esclusive Sony al day one come su Xbox'

Jason Schreier ci tiene a fare chiarezza sul 'Game Pass' di Sony.

The Game Awards 2021: Activision esclusa dallo show dopo gli scandali e le notizie di abusi e molestie

'Non c'Ŕ spazio per gli abusi': il 'no' categorico dei The Game Awards contro Activision.

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza