'Xbox Game Pass è decisamente sostenibile già ora e non brucia denaro', parola di Phil Spencer

Il boss di Xbox parla della sostenibilità di Game Pass.

Fin dal suo inizio, gli scettici di Xbox Game Pass si sono chiesti se il popolare programma di abbonamento di Microsoft sia troppo bello per essere vero.

Con Xbox generalmente riluttante a condividere numeri concreti, gli osservatori hanno ipotizzato che il servizio venga trattato come "in perdita" per accumulare il maggior numero possibile di abbonamenti.

Ma durante la celebrazione del 20° anniversario di Xbox, il vicepresidente esecutivo Phil Spencer ha affermato che non è affatto così, anche con la crescita degli abbonati che inizia a rallentare. Invece, Spencer ha affermato che il servizio è "molto, molto sostenibile" e "continua a crescere".

"So che ci sono molte persone a cui piace scrivere [che] stiamo bruciando soldi in questo momento", ha detto Spencer ad Axios in una nuova intervista. "Game Pass è molto, molto sostenibile in questo momento così com'è. E continua a crescere".

Xbox_Game_Pass_Cover

I commenti di Spencer seguono la scia del successo del lancio di Forza Horizon 5, disponibile al Day 1 per gli abbonati a Game Pass. Con oltre 8 milioni di giocatori dall'uscita, Forza Horizon 5 è il più grande lancio per un titolo Xbox Game Studios finora.

Di recente, il CEO di Microsoft Satya Nadella ha confermato che Game Pass ha ora 18 milioni di abbonati. Non male per quello che originariamente era stato concepito come un servizio "di noleggio".

Fonte: IGN.

Vai ai commenti (38)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (38)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza