Xbox Game Studios nell'ultimo anno boom di assunzioni per molti studi

I dati presi da LinkedIn mostrano un organico in crescita per Xbox Game Studios.

Nonostante il 2021 sia stato un anno influenzato ancora dalla pandemia da Coronavirus, le aziende videoludiche hanno lavorato per assumere più personale. Tra queste ci sarebbe anche il conglomerato di Xbox Game Studios, almeno secondo i dati estrapolati dalle pagine LinkedIn.

Come riporta l'insider Klobrille, sebbene i dati di LinkedIn non siano perfettamente accurati, diversi studi Xbox hanno visto una crescita di organico significativa quest'anno. Secondo quanto scritto da Klobrille questo aumento vede in particolare "studi come Obsidian, Playground Games, Undead Labs, Turn10, Ninja Theory e MachineGames che stanno aumentando le capacità di produzione".

Non solo, ma anche ZeniMax ha subito un aumento del 10% di organico lo scorso anno, con ancora numerosi annunci di lavoro focalizzati sulla ricerca di nuovo personale. Nonostante i dati si basino su LinkedIn che non riporta in effetti tutte le eventuali assunzioni da parte degli studi, si tratta comunque di un indicatore che mostra come il settore videoludico sia in forte crescita.

Molti di questi studi hanno all'attivo numerosi giochi in via di sviluppo e alcuni di questi non sono ancora stati annunciati secondo un insider.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza