Xbox vuole creare giochi 'blockbuster' nello stile di PlayStation

Il team di Xbox si ispira anche a PlayStation.

L'ecosistema Xbox è basato su Xbox Game Pass che viene praticamente commercializzato da Microsoft sempre. La società vuole trasformare il suo servizio stellare nel punto d'incontro per tutti i suoi giocatori, una piattaforma dove possano trovare blockbuster sia in proposte singleplayer che multiplayer e, naturalmente, anche piccoli lavori.

Tuttavia, Matt Booty riconosce di non avere ancora quel grande successo commerciale che PlayStation ha ottenuto più volte, con icone AAA basate su esperienze immersive.

Alla domanda se vogliono avere una serie di titoli di quello stile, Booty ritiene che siano "importanti" per il catalogo di una console perché sono riconoscibili, raggiungono tutto il pubblico e sono molto attesi. "Non voglio necessariamente entrare nell'argomento 'qual è il nostro Uncharted? Qual è il nostro Horizon Zero Dawn?' Non credo che faccia bene a nessuno", afferma, pur riconoscendo che negli ultimi anni non hanno raggiunto un successo commerciale come la società concorrente.

"Però hai colto nel segno, e quello che ho chiarito è: quali sono quei giochi che trattano temi universali, che hanno un grande mondo in cui le persone vogliono perdersi, che hanno personaggi davvero ben scritti e valori di produzione molto alti? Questo è assolutamente quello che vogliamo cercare", conclude. Phil Spencer aveva già anticipato queste parole lo scorso anno, quando dichiarò di volere giochi single player più esclusivi su Xbox Game Pass.

Fonte: VGC

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza