Returnal - Come sconfiggere Iperione

La guida per battere il quarto boss di Returnal.

Iperione è il quarto boss di Returnal, un'entità che riposa sulla vetta delle Rovine Riecheggianti, il quarto bioma che vi troverete ad esplorare su Atropo.

Come per Phrike, anche Iperione si cela dietro un poderoso cancello che richiede non una, ma ben due Chiavi Riecheggianti per essere aperto. Questo bioma, in effetti, si costituisce di due strade che conducono ciascuna verso una chiave, e dovete recuperarle entrambe per poter raggiungere la vostra preda.

Iperione è un boss piuttosto importante a livelli di trama, ed è il custode del cancello che vi separa dalla parte più ardua dell'avventura. Proprio per questi motivi è piuttosto impegnativo, e vi consigliamo di prepararvi a dovere per affrontarlo come si deve. Dopotutto, avrete a disposizione tutto il tempo di cui avete bisogno.

Come sempre, abbiamo allegato un video nel quale sconfiggiamo Iperione, che in questo caso rappresenta la prima volta in cui l'abbiamo affrontato, in modo da mostrare come reagire prontamente ai suoi moveset. Di seguito, invece, potete trovare l'analisi dettagliata del combattimento.

Come sconfiggere Iperione

Iperione è senza dubbio un boss particolare. Posto di fronte ad un gigantesco organo, attaccherà sia tramite il suo corpo sia tramite le immense canne dell'organo stesso, che risponderanno alle melodie da lui suonate per scagliarvi contro colpi di ogni genere. Questo boss, d'altra parte, è particolarmente coriaceo, e piuttosto che resistere ai suoi attacchi ciò che conta davvero è infliggergli molti, moltissimi danni. Ciò è vero specialmente negli istanti finali di ogni fase, momento in cui si girerà di spalle e inizierà a suonare l'organo diventando molto più resistente ai danni. In poche parole, anche questo è uno scontro di grande pazienza.

Prima Fase:

  • Fate molta attenzione, perché Iperione usa tutti i seguenti attacchi in contemporanea.
  • Proiettili a ricerca: Iperione scaglia una massa di proiettili a ricerca contro di voi.
  • Anello Laser: Iperione genera un grosso anello laser al centro dell'arena in combinazione con altri attacchi, quindi prestate attenzione prima all'anello e poi al resto.
  • Pioggia di sfere: Iperione emette un'ondata di sfere, spesso in combinazione con altri attacchi.
  • Laser orizzontale: Iperione genera un laser rosso attraverso gli occhi e lo usa per tagliare orizzontalmente l'arena, per schivarlo dovrete saltare.
  • Melodia Mortale: Una volta arrivato al 20% della salute, Iperione inizierà a suonare l'organo, mettendosi di spalle e subendo molti meno danni. Le canne dell'organo inizieranno ad emettere ondate di sfere e proiettili a ricerca che dovrete schivare costantemente. Fate attenzione, perché l'arena diventerà un completo casino durante questa breve fase.

Seconda Fase:

  • Tutti gli attacchi visti in precedenza.
  • Croce di Sfere: Iperione genererà e scaglierà contro di voi due croci composte da sfere molto difficili da schivare. Correte lateralmente e dovreste cavarvela, ma prestate molta attenzione e non state troppo vicini.
  • Croce di Proiettili a Ricerca: Iperione genererà esattamente come nel caso della mossa precedente, due croci di proiettili a ricerca. Anche questo è un attacco molto veloce e difficile da schivare.
  • Anello di Sfere: Iperione genererà un grosso anello di sfere a livello del terreno (e anche a mezz'aria) che dovrete scavalcare per avere salva la pelle. Spesso usa questa mossa in combinazione con un anello laser.
  • Viticci: Iperione farà emergere dei viticci dal suolo che possono intrappolarvi se state troppo fermi nello stesso punto, quindi dovete muovervi costantemente senza mai e poi mai fermarvi. Essere presi in questa morsa significa morire.
  • Melodia Mortale 2: Al 20% degli HP, Iperione tornerà a suonare l'organo ma aggiungerà agli attacchi visti in precedenza delle ondate di sfere rosse molto dense e spesse, quindi difficili da scavalcare con uno scatto. Vi consigliamo di tenere le distanze e attaccarlo in sicurezza.

Terza Fase:

  • Tutti gli attacchi visti in precedenza.
  • Triple Croci di Sfere: Questo è in assoluto l'attacco più pericoloso di Iperione. Il boss scaglierà contro di voi tre croci di sfere blu velocissime e incredibilmente complesse da prevedere, al punto che è quasi sicuro che verrete colpiti. State molto attenti perché questa mossa tende a prevedere i vostri movimenti, cercate di essere imprevedibili.
  • Mura di Viticci: Iperione erigerà delle mura di viticci intorno a voi, intrappolandovi in uno stretto corridoio nel quale dovete schivare delle ondate di sfere cercando sempre la posizione sicura. Non andate nel panico, oppure sarà la fine.
  • Croci di proiettili enormi: Iperione genererà delle gigantesche croci di proiettili a ricerca con cui tenterà di abbattere un'ampia sezione di mappa. Fate molta attenzione!
  • Pioggia di sfere a spirale: Iperione da vita a un enorme pioggia di sfere spiroidale dritta sopra la vostra testa. Dal momento che ruota, è piuttosto complicato trovare una zona sicura, anche perché il boss non smetterà di attaccare nel frattempo.
  • Melodia Mortale Finale: Ancora una volta, Iperione in fin di vita inizierà a suonare il suo organo senza grandi modifiche rispetto alle fasi precedenti, ma se vi avvicinerete troppo reagirà con tremende ondate di sfere rosse. Restate al sicuro e continuate a sparare.

Strategia: Se avete visto il video che abbiamo pubblicato in questa guida, avrete notato che ricevevamo pochissimo danno dai colpi di Iperione. Il motivo è che abbiamo optato per una build interamente dedicata alla resistenza ai danni, che si è dimostrata estremamente efficace contro questo particolare boss. Schivare alcuni suoi colpi, infatti, è particolarmente difficile, e dovrete fare molta attenzione alle sue mosse più rapide, specialmente le croci di sfere. Per il resto, la vera difficoltà del boss risiede nel suo elevatissimo numero di HP e nell'incremento di resistenza che caratterizza le fasi in cui suona l'organo, pertanto l'imperativo è mai smettere di sparare. Questo boss, più di ogni altro, è una gara di pazienza fra voi e lui: non abbiate fretta, sparate costantemente, muovetevi sempre a destra e a sinistra. Alla fine, otterrete la meglio.


Nella guida completa di Returnal::


Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Lorenzo Mancosu

Lorenzo Mancosu

Redattore

Cresciuto a pane, cultura nerd e videogiochi, i suoi primi ricordi d'infanzia sono tutti legati al Super Nintendo. Dopo aver lavorato dentro e fuori dall'industry, è finalmente riuscito ad allontanarsi dalle scartoffie legali e mettere la sua penna al servizio di Eurogamer.it.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Scarlet Nexus - prova

Alla scoperta dell'action brainpunk che sprizza shonen da tutti i pori.

Articolo | Di che cosa parla veramente Returnal?

Alla scoperta della lore di Atropo fra sogno, realtà e un tempo spiroidale.

Returnal - recensione

"PlayStation? Grandi esclusive ma tutte troppo simili" cit.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza