Yakuza 3 • Pagina 5

La terza incarnazione di Kiryu senza più segreti.

WALKTHROUGH

Capitolo 3

Da questo capitolo in poi verrano finalmente introdotte le missioni secondarie, le potete trovare sparse per la città e, ovviamente, il consiglio è di farne il più possibile, sia per l'esperienza che per i soldi e gli oggetti che ne potete ricavare, ma soprattutto se puntate a finire il gioco al 100%. Per completare queste missioni potreste avere bisogno di un'altra novità introdotta da questo capitolo: i mini giochi, come la pesca sulla spiaggia dell'orfanotrofio o il gioco d'azzardo in città, che vi faranno ottenere oggetti per le missioni secondarie e altri soldi.

Il terzo capitolo inizia alcuni giorni dopo il confronto con Nakahara: Kiryu sta guardando un servizio televisivo sulla visita ad kinawa dei ministri della Difesa e delle Infrastrutture per discutere della base americana e del resort.

Dopo aver parlato con Haruka andate da Shirou nella stanza comune che si trova sulla destra rispetto alla vostra posizione.

Una volta esaurite tutte le opzioni di dialogo con Shirou, che a quanto pare è vittima di bullismo a scuola, dovrete parlare con tutti i bambini quindi uscire e parlare con il vicino, la vostra prossima mossa sarà recarvi al Country Club a parlare con un uomo d'affari, un certo Akasaka che a quanto pare gioca a golf col padre del bullo (che poi è l'insegnate di Shirou).

Per andare al campo di golf dovrete andare in città e prendere la monorotaia, un’ottima occasione per staccarsi dalla quest principale e dedicarsi a quelle secondarie. Vi basterà gironzolare per la città per trovarle tutte. Quando siete pronti non dovete fare altro che andare alla monorotaia e scegliere il Country Club come destinazione.

Ovviamente non potete accedere al Country Club senza una tessera, ma indovinate un po' chi incontrate alla reception? Akasaka in persona che, guarda caso, sta cercando un compagno per giocare a golf. Non preoccupatevi di vincere la partita, non è fondamentale ai fini del gioco e comunque ricordatevi che se state giocando per la prima volta potete ripetere i tiri.

Conclusa la partita potrete parlare con Akasaka dell'orfanotrofio, e non solo sarà ben felice di aiutarvi ma d'ora in poi potrete anche entrare al Country Club quando volete, in quanto suo ospite.

Quando tornerete all'orfanotrofio Akasaka sarà lì ad aspettarvi: seguirà un lungo dialogo di confronto fra Shirou, il bullo, suo padre, Akasaka e voi. Alla fine Akasaka sarà impressionato dall'ottimo modo in cui gestite i ragazzi all'orfanotrofio mentre il bullo e suo padre dovranno andarsene con la coda tra le gambe.

Tutto sembra risolto ma prima di cena un altro piccolo dramma scoppia all'interno dell'orfanotrofio Morning Glory. Andate a parlare con Taichi e poi con Ayako; apparentemente, le sono stati rubati dei soldi. Parlate con tutti i bambini e lo staff per investigare sull'accaduto, sono segnalati sulla mappa e li troverete in giro per la struttura, quindi andate in sala da pranzo per chiarire la situazione.

A quanto pare è stata Eri a rubare i soldi ad Ayako ma fortunatamente li ha anche rimessi a posto: andate sulla spiaggia e parlatele per capire le ragioni del suo gesto. Seguirà una delle tante scene sdolcinate, tipiche dell'orfanotrofio, in cui non farete altro che domandarvi quando potrete menare le mani la prossima volta. State tranquilli, arriveranno anche quei momenti.

Tornate in sala da pranzo per chiarire la cosa con gli altri bambini e fate per seguire Haruka in cucina; Taichi vi correrà incontro dicendo che un tizio cattivo sta arrivando al Morning Glory, quindi andate verso la spiaggia e poi tornate indietro, al che Rikiya attirerà la vostra attenzione per chiedervi aiuto. Pare che la piccola Saki, la bambina che avete visto durante il vostro incontro con Nakahara, sia sparita. Alla fine del dialogo vi ritroverete di nuovo nel villaggio di Ryukyu: recatevi verso il quartier generale della Ryuudou House e, dopo un’ulteriore lunga scena di intermezzo, incamminatevi verso l'intersezione tra Ryukyu Nord e Ryukyu Sud.

Verrete avvicinati da un’anziana signora, parlatele e alla fine del dialogo sulla mappa apparirà un nuovo punto di interesse all'M store nella First Town. Recatevi verso la vostra nuova destinazione per imbattervi in qualche sgherro del gruppo Tamashiro, la yakuza che governa questa zona, con cui ovviamente avrete uno scontro.

Alla fine del combattimento scoprirete che Saki è custodita nel quartier generale del gruppo Tamashiro, che ovviamente vi verrà segnato subito sulla mappa, e dovrete recarvi la per salvarla (e spaccare altre teste nel procedimento).

Prima di andarci però incontrerete un armaiolo fedele a Ryuudou House, che vi donerà un’arma bianca da utilizzare durante i vostri scontri, un regalo provvidenziale visto ciò a cui andate incontro!

All'interno del quartier generale del gruppo Tamashiro infatti via aspetta il vostro primo "action stage", dovrete picchiare tutti i nemici e rompere le barriere luminose per procedere. Ricordatevi che potete lanciare la gente fuori dalla finestra quando siete in Heat Mode; non fermatevi mai e no fatevi accerchiare per concludere lo scontro senza problemi. Dopo questa lunga fase di combattimento vi attende un'altrettanto lunga sequenza animata che conclude il livello e sancisce la vostra fratellanza con la Ryuudou House.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Redattore

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza