Super Street Fighter IV

Una primavera piena di mazzate.

In molti ritengono a priori che Capcom avrebbe dovuto sviluppare Super Street Fighter IV come contenuto scaricabile di Street Fighter IV, e hanno reagito con sdegno quando hanno saputo che, al contrario, il gioco in questione sarebbe arrivato sugli scaffali dei negozi, seppur a un prezzo ridotto. Io stesso, inizialmente, sono rimasto piuttosto deluso dal comportamento di Capcom, ma viste le ultime novità ho iniziato a pensarla diversamente.

Considerando che stiamo parlando di un gioco che conterrà, secondo quanto diffuso fino a questo momento, 10 personaggi inediti, sei nuove arene, i bonus stage e tante nuove modalità, direi che forse prima di saltare a conclusioni affrettate si potrebbe anche considerare che con tanta carne al fuoco possa essere sensato rilasciare, dopo quasi un anno, una sorta di corposa espansione.

Già, perché a quanto pare Super Street Fighter IV non sarà una semplice versione riveduta e corretta del capitolo precedente, con un paio di lottatori extra e qualche colore aggiuntivo per i costumi, ma sarà in grado di rapire decine di migliaia di giocatori per mesi e mesi grazie al numero impressionante di aggiunte che verranno inserite all'interno del disco.

Fino a questo momento gran parte dei rumor diffusi inizialmente qualche mese fa si sono rivelati affidabili. Dopo la presentazione di T.Hawk e Deejay sono arrivate le conferme di Juri, Adon, Cody e Guy, oltre a più di un indizio che lascerebbe pensare a Ibuki di Street Fighter III (sono ormai diverse le immagini che ritraggono un kunai lanciato da un personaggio misterioso, e nella storia di Street Fighter la giovane ninja è l'unica a utilizzare quel tipo di arma).

1
Le nuove arene sembrano davvero eccezionali. Dopo il pessimo lavoro svolto con quelle di Street Fighter IV (comunque presenti nel Super), i designer dovranno farsi perdonare!

Sono state mostrate perfino le immagini e i video relativi ai Bonus Stage, colpevolmente assenti in Street Fighter IV e che torneranno in tutto il loro splendore anni '90.

Cosa manca, allora? Non ci sono ancora notizie concrete relative ad Hakan, il misterioso grappler che dovrebbe affiancare Juri nella lista delle new entry, e nulla è stato detto dei tre rappresentanti del Third Strike (Makoto, Dudley e Ibuki, per l'appunto).

Nonostante questo, però, le notizie sono continuate ad arrivare con una certa regolarità, tanto che al momento sono state mostrate anche quattro delle sei nuove arene previste (caratterizzate, a quanto pare, da un livello qualitativo generalmente più alto di quello visto in Street Fighter IV), e alcuni dettagli che potrebbero rappresentare una svolta interessante a livello di gameplay.

Osservando attentamente i vari video che mostravano Juri e gli altri personaggi all'opera, era possibile notare che in alcune occasioni venivano utilizzate delle tecniche che scagliavano l'avversario contro il bordo del livello, facendolo poi rimbalzare indietro. Se tutto questo venisse confermato anche nel gioco finale, segnerebbe il ritorno delle bounce combo di cui Street Fighter IV è rimasto orfano, e magari anche di alcune tecniche ad esse profondamente legate (come il Mule Kick di Ryu).

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti Ŕ un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mortal Kombat 11: Aftermath - recensione

NetherRealm raddoppia e fa Black Jack alla prima espansione.

Mortal Kombat 11: Aftermath in un nuovo trailer che svela il ritorno delle Friendship

La modalitÓ popolare negli anni '90 che permette di sconfiggere gli avversari 'in modo gentile'.

ArticoloGuilty Gear Strive - prova

Un primo assaggio del picchiaduro Arc System Work in arrivo nel 2020.

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza