Jun Takeuchi, producer di Resident Evil 5, ha affermato di non essere interessato a realizzare il prossimo capitolo della saga.

"Sinceramente, non penso che entrer˛ a far parte del team di Resident Evil 6," ha dichiarato Takeuchi durante un'intervista fattagli da (thanks, CVG). "La serie andrÓ avanti anche senza di me. Personalmente non ho intenzione di lavorare a Resident Evil prima che siano passate almeno altre due Olimpiadi!"

In un altro passo dell'intervista, Takeuchi ha rivelato di essere stato sotto pressione per tutta la lavorazione di Resident Evil 5 e di aver sofferto "l'ingombrante ombra di Mikami-San". "Capcom vuole creare un nuovo sequel di questa serie, ma deve prima avere un'idea chiara della direzione che vuole prendere", questa Ŕ la frase con cui Takeuchi ha concluso il suo intervento.

In precedenza lo stesso Takeuchi aveva parlato di Resident Evil 6 affermando che il nuovo episodio sarebbe stato un "reset" per la saga. Evidentemente lo sarÓ anche per lui.

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.