Nolan North parla di Uncharted 3

Il 2010 sarÓ un "anno impegnativo".

L'attore Nolan North, doppiatore di Nathan Drake, ha suggerito che la produzione di Uncharted 3 inizierÓ quest'anno. Parlando a GamePro della sua carriera, North ha ammesso che il 2010 sarÓ un "anno pieno di impegni", dal momento che lavorerÓ ai sequel di Assassin's Creed II e Uncharted 2. Ha anche menzionato "un paio di altre grandi produzioni che devono ancora essere annunciate".

North con Uncharted 2 Ŕ riuscito a risalire la china fino a diventare una star del doppiaggio, impensabile per lui solamente alcuni anni fa, quando nel 2003 rimase senza lavoro dopo il fallimento di una soap opera alla quale lavorava.

Ma il suo agente, Pat Brady, l'ha riportato in pista: "mi sono dovuto reinventare come doppiatore" ha spiegato. "Ho avuto la sensazione che sarebbe stato grande. Le cose hanno iniziato a crescere quando ho lavorato ad Uncharted". Nel frattempo si sono moltiplicati i progetti nell'industria ai quali ha preso parte, tra cui inFamous, God of War, Halo, Dragon Age, Prince of Persia, Assassin's Creed II e molti altri.

"Mi sento male per Brad Pitt. L'anonimato della voce Ŕ uno dei vantaggi pi¨ grandi di questo lavoro. Vivi alla grande, supporti la tua famiglia e nessuno ti viene a dare fastidio. Il mio "giorno pieno" probabilmente dura 4 ore" ha continuato North, aggiungendo che tutto ci˛ gli permette di focalizzarsi sulla sua famiglia.

Nello scorso dicembre Ŕ stato anche nominato insieme a Mark Hamill e Jack Black come miglior voce in occasione degli Spike Video Game Awards.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza