'Xbox è una parte fondamentale e più centrale che mai di Microsoft' parola del CEO Satya Nadella

Il CEO di Microsoft parla di Xbox.

Negli ultimi anni è diventato chiaro che Microsoft sta ponendo una maggiore enfasi su Xbox come marchio. Dalle grandi acquisizioni di studi come Bethesda all'introduzione di Xbox Game Pass, l'azienda sta lavorando duramente per coinvolgere il marchio nel suo ecosistema. Questo è qualcosa che il CEO di Microsoft Satya Nadella ha riconosciuto pubblicamente, affermando di recente che Xbox è ora una parte fondamentale di Microsoft.

Durante una recente intervista, Nadella ha parlato di molte cose riguardo la società, affermando ancora una volta come Xbox sia ora una parte fondamentale di Microsoft. Nadella ha dichiarato che Xbox era precedentemente parte di Microsoft, ma che negli ultimi anni è diventata qualcosa di più centrale. Questi nuovi commenti ribadiscono qualcosa che Nadella ha confermato in passato. A giugno, il CEO ha pubblicato un video in cui assieme al capo di Xbox Phil Spencer parlavano di come Microsoft avrebbe potenziato Xbox. All'epoca, Nadella disse che "come azienda, Microsoft si dedica ai giochi".

Il CEO di Microsoft ha anche aggiunto che crede veramente che una delle aree chiave in cui Microsoft ha un vantaggio siano le risorse di cui dispone per costruire il valore dell'abbonamento con Xbox Game Pass, oltre a una grande attenzione al potenziamento dei creatori. Con un futuro così brillante davanti a Xbox, inclusi più titoli di prima parte e frequenti aggiunte di Xbox Game Pass, almeno sembra certo che Xbox sia ora una parte fondamentale di Microsoft.

La collaborazione tra Xbox e Microsoft quindi sembra sempre più consolidata e le parole del CEO di Microsoft lo confermano ancora una volta.

Fonte: GamesRadar

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Twitch e oltre! Amouranth è stata bannata contemporaneamente anche da Instagram e TikTok

La celebre streamer Amouranth riceve il ban da Twitch, Instagram e TikTok allo stesso momento.

Coca-Cola lancia uno spot tutto sui videogiochi ed è valanga di dislike

Ai videogiocatori non è piaciuto lo spot di Coca-Cola.

Google e intelligenza artificiale: 'stanno creando Dio' avvisa un ex dirigente

Per Mo Gawdat, ex Chief Business Officer di Google 'l'umanità è a rischio'.

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza