Picture of Eurogamer.it

Eurogamer.it

Redattore

Featured articles

AverMedia GC553 LiveGamer Ultra - recensione

Lo streaming a portata di viaggio.

Rapoo V700 gaming keyboard - recensione

Una tastiera meccanica economica ma di qualità.

Square Enix si sta preparando ad annunciare diversi giochi durante l'E3 2019

Nonostante l'assenza di Sony, la fiera di Los Angeles si preannuncia scoppiettante.

Shovel Knight: King of Cards e Showdown rinviati di diversi mesi

Brutte notizie anche per la versione fisica Treasure Trove.

Le loot box arrivano in Call of Duty: Black Ops 4 con il contenuto Operazione Grand Heist

Per ora solo oggetti cosmetici ma la situazione potrebbe mutare.

Da oggi su PlayStation 4 è disponibile Operazione Grand Heist, ovvero i nuovi contenuti di Call of Duty Black Ops 4 che inseriranno ulteriori personaggi, outfit, armi e veicoli all'interno dell'esperienza di gioco. Queste appena elencate, tuttavia, non sono le uniche introduzioni che Treyarch ha incluso nel titolo.

Passo falso per Nvidia: i ricavi della divisione gaming sono crollati del 45%

I ricavi scendono anno dopo anno, vendite inferiori del previsto per le GeForce RTX 2070 e RTX 2080.

Questo non deve essere proprio un bel momento per Nvidia. Infatti, Tweaktown ci fa notare, la società ha appena riportato l'ultimo quarto fiscale, registrando una gigantesca perdita del 45% dei ricavi anno su anno per quanto riguarda la divisione gaming.

Durante le scorse ore, come riportato da GamesIndustry.biz, sono stati pubblicati i risultati finanziari intermedi del 2018 di THQ Nordic. Nei passati 12 mesi l'azienda ha registrato vendite nette di $447,6 milioni, un incremento del 713% rispetto all'anno precedente ($55,1 milioni era il dato precedente). Gli incassi della società sono aumentati grazie a un quarto semestre particolarmente forte, con vendite nette che ammontano a $59,9 milioni, più dei tre semestri precedenti.

Blizzard sta sviluppando diversi giochi nell'universo di Warcraft e Diablo

I licenziamenti non hanno intaccato il lavoro dei diversi team.

Come ormai è noto, ci sono stati numerosi licenziamenti da parte di Activision anche all'interno di Blizzard, famosissima casa di sviluppo che detiene franchise storici come Diablo e Warcraft. Come riportato da VentureBeat, la software house, nonostante l'indiscussa qualità dei suoi lavori, sembra essere una delle cause del calo delle vendite della compagnia.

Apex Legends ultimamente è sulla bocca di tutti i giocatori, avendo ottenuto un successo che l'ha portato ad essere un serio concorrente di un altro amatissimo battle royale, ovvero Fortnite. Il titolo targato Respawn Entertainment sembra essere ricco di segreti, alcuni davvero molto divertenti.

Apex Legends potrebbe essere già in sviluppo per Switch

Un rumor che fa ben sperare tutti gli appassionati Nintendo.

Apex Legends è sicuramente uno dei titoli del momento. Il battle royale free-to-play targato Respawn Entertainment, noti sviluppatori della serie Titanfall, è riuscito a conquistare in poco tempo una grande fetta d'utenza. Il videogioco è stato pubblicato su PC, PlayStation 4 e Xbox One, escludendo almeno per ora Nintendo Switch dalla cerchia.

Le opzioni di accessibilità di Apex Legends sono davvero notevoli

Delle impostazioni che vengono davvero incontro ai giocatori.

Apex Legends rivede le impostazioni di accessibilità, migliorandole, così da garantire a tutti gli utenti connessi una giocabilità facilitata. Molti giocatori caratterizzati da problemi di vario tipo a livello uditivo o visivo hanno infatti riscontrato alcuni problemi con titoli come Overwatch e Assassin's Creed Odyssey ma in questo caso le cose sono nettamente migliori.

AVerMedia GC573 Live Gamer 4K - recensione

Lo streaming per eccellenza arriva sui PC dei comuni mortali.

In un mondo dove lo streaming sta prendendo sempre più piede, ove ogni giorno nascono nuovi canali dedicati al gaming, comincia a farsi sempre più pressante la necessità di offrire periferiche dedicate di ottima qualità a prezzi competitivi. AVerMedia, azienda taiwanese di livello, sforna da tempo prodotti di assoluto rilievo per quanto concerne l'acquisizione video e lo streaming. Il modello protagonista di questa recensione è il la GC573 Live Gamer 4K, una scheda interna dalle prestazioni veramente notevoli capace di acquisire segnali sino alla risoluzione 4K per offrire una qualità senza eguali ai videogiocatori e spettatori.

I dati di vendita di Fallout 76 negli USA sono piuttosto inaspettati

La classifica di NPD Group svela come sta andando l'ultima fatica di Bethesda.

Fallout 76 comincia a passare sotto il vaglio dei primi dati di vendita, raccolti da aziende che si occupano di ricerche di mercato come NPD Group. Gamespot ci dà notizia dei risultati, in termini delle sole copie fisiche distribuite nel mese di novembre, per quanto riguarda il mercato statunitense.

Death Stranding: le prime impressioni dei doppiatori giapponesi sono entusiaste

Una serie di tweet del cast coinvolto conferma l'hype generale per l'opera di Kojima.

Come riportato da Dualshockers, Hideo Kojima ha pubblicato su Twitter alcune foto che lo ritraggono in compagnia di parte del cast giapponese che doppierà i personaggi di Death Stranding, l'attesissimo titolo in sviluppo presso la neonata Kojima Productions su cui l'alone di mistero generale, relativamente a trama e gameplay, è ancora ben lontano dall'essere dipanato.

Qual è il God of War preferito dal director dell'ultimo capitolo?

Ecco la classifica personale di Cory Barlog.

Uno dei giochi più acclamati di questo 2018 ricco di uscite è stato God of War, vincitore in numerose categorie dei Golden Joystick Awards 2018 e trionfatore ai The Game Awards, in cui si è aggiudicato il titolo di Gioco dell'Anno. Se, quindi, la qualità tecnica e l'impianto narrativo dell'opera dei Santa Monica Studios sono fuori discussione, sorprendono le dichiarazioni del director Cory Barlog a cui è stato chiesto di stilare una classifica personale dei capitoli della serie che apprezza di più.

La casa di Kyoto è sulla cresta dell'onda per quanto riguarda i record fatti segnare dalla sua console ibrida: è di Business Wire, infatti, la notizia che Nintendo Switch è diventata la piattaforma di gioco dell'attuale generazione con il maggior numero di vendite negli Stati Uniti nell'arco di soli 21 mesi. Si tratta, quindi, della console venduta più velocemente negli USA

Super Smash Bros. Ultimate, l'ultima fatica del maestro Masahiro Sakurai, è da poco approdato sugli scaffali di tutto il mondo macinando vendite record e gettando in una mischia furibonda tutti i giocatori. Mentre video gameplay e sessioni di gioco si moltiplicano su YouTube, qualcuno si è imbattuto in un curioso glitch di cui ha dato notizia Gamespot.

È questa la data di uscita di The Last of Us: Part II?

Spunta una data di lancio su Amazon.

Uno dei grandi assenti dei The Game Awards 2018 appena trascorsi, The Last Of US: Part II, potrebbe finalmente avere una data di uscita. L'indiscrezione è trapelata dal listino di LT Lighting and Electricals, un rivenditore inglese, che su Amazon ha indicato alla data del 29 marzo 2019 la disponibilità del prodotto.

L'uscita di Crash Team Racing Nitro-Fueled per Switch potrebbe essere posticipata?

Un non meglio specificato “Coming soon” è apparso sul sito ufficiale.

Dopo che la notizia sulla pubblicazione di un remake del celebre gioco di corse ha fatto sobbalzare tutti sulla sedia nel corso dei The Game Awards 2018, per i giocatori della console ibrida targata Nintendo l'attesa dell'uscita ufficiale potrebbe essere più lunga rispetto alle controparti per PlayStation 4 e Xbox One.

La macchina del marketing legata a Battlefield V, al di fuori del periodo E3, si è indubbiamente rivelata piuttosto fiacca e, come riportato da VG247.com, l'utenza meno interessata alla fiera losangelina non si è trovata di fronte a del materiale promozionale diluito nel corso dei mesi estivi

God of War: inizialmente Cory Barlog aveva pensato a un Kratos "ingrassato"

Un curioso retroscena svelato dal game director.

Durante un panel tenutosi in occasione del Comic-Con 2018 di San Diego, il game director Cory Barlog è tornato a parlare dello sviluppo dell'ultimo capitolo di God of War uscito in esclusiva per PlayStation 4. Come tutti hanno potuto notare il gioco propone una versione di Kratos più matura e adulta rispetto a quella vista nella trilogia originale ma le cose sarebbero potute essere ancora più radicali.

primo precedente