Picture of Jeffrey Matulef

Jeffrey Matulef

Redattore

Jeffrey Matulef is the best-dressed man in 1984. Based in Portland, OR he operates as Eurogamer's US news editor.

Featured articles

ArticoloL'uomo in coda da un mese per Nintendo Switch - articolo

La storia di un viaggio che rappresenta l'essenza stessa dei videogiochi.

ArticoloGli shooter hanno recuperato la loro gloria - articolo

Come Doom, Titanfall 2 e Devil Daggers hanno trasformato un'arte morente.

ArticoloA cosa sta effettivamente lavorando Suda 51? - articolo

E perché negli ultimi tempi Grasshopper sta prendendo le distanze da lui?

ArticoloLet it Die - anteprima

Suda 51 può stabilire un nuovo standard per i giochi d'azione F2P su console?

Suda 51, direttore allo sviluppo di Lollipop Chainsaw e No More Heroes, è noto per correre dei rischi. Il suo studio Grosshopper Manufacture ha creato alcuni dei giochi più strani in circolazione: dal surreale puzzle adventure Flower, Sun and Rain all'assurdo sparatutto horror Killer 7, si sa che un titolo di Suda avrà sempre una prospettiva unica. L'ultima combinazione del folle maestro, il gioco di combattimento in terza persona "survival action" Let it Die, è già una delle sue più audaci proposte, anche se non per gli attuali contenuti del gioco.

ArticoloLyst: la game jam nordica su emozioni, amore e sesso - articolo

"Le emozioni umane più naturali sono così difficili da riprodurre in un videogioco."

Sesso, amore e relazioni sono grosse componenti della vita, rimaste in gran parte inesplorate nel mondo dei videogiochi se non in una maniera superficiale che comprende corpi attraenti e discinti. A volte questi temi sono stati leggermente approfonditi in titoli come Gone Home, Dys4ia e Cibele, ma saltano raramente fuori in titoli popolari, se non come mero scorcio delle motivazioni per cui i nostri eroi uccidono nemici (Link per salvare la sua amata, Mario in cerca della sua principessa, Wander nel tentativo di resuscitare il suo amore). Molti videogiochi parlano di questi aspetti, ma pochi li esplorano a dovere.

ArticoloResident Evil 6 - preview

Tutte le novità dagli uffici di Osaka di Capcom!

Le grandi serie storiche dei videogiochi, di questi tempi, più che competere l'una con l'altra sembrano impegnate in una sfida contro loro stesse. La situazione di Resident Evil 6 è abbastanza chiara: una data d'uscita fissata al 2 ottobre, schivando comodamente Assassin's Creed 3 e Call of Duty, e una sfida durissima invece col proprio passato, per continuare a stupire e innovarsi dopo così tanti anni.

ArticoloMetal Gear Rising: Revengeance - preview

Affilato come una lama perfetta!

Si dice che la penna sia più affilata della spada ma non è sempre vero. Provate a dirlo a Raiden, la star assoluta di uno dei giochi più attesi dell'E3 appena passato. Provate a dirgli quello che pensavate di lui dopo Metal Gear Solid 2 e vediamo come il biondino reagirebbe ora che sembra diventato 100 volte più forte, veloce e letale.