Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

BioShock 2 - Soluzione Completa

La dura vita del Big Daddy ora diventa più facile!

WALKTHROUGH

Capitolo 5

Durante il tragitto in treno sentirete la voce di Padre Simon Wales uscire dagli altoparlanti, e pochi secondi dopo verrete colpiti da un siluro. Vi ritroverete in fondo all'oceano (non è un problema, visto che siete un Big Daddy). Camminate fino a raggiungere l'ingresso della Siren Alley, ricordandovi di aguzzare la vista in cerca di eventuali lumache di Adam, che potrete raccogliere liberamente.

Una volta entrati nella camera di depressurizzazione attivate l'interruttore per drenare l'acqua e muovete i primi passi attraverso Siren Alley. Liberatevi dei ricombinanti lungo il cammino fino a raggiungere la porta chiusa che dovrebbe condurvi da Simon Wales. L'unico modo per aprire questa porta è trovare il fratello di Simon, Daniel, e sconfiggerlo per strappargli il codice d'accesso. Il primo indizio per scovare Daniel porta al The Pink Pearl, in Little Eden Plaza, quindi dirigetevi lì.

Eliminate il Brute e i Ricombinanti che cercheranno di sbarrarvi la strada. Se nel capitolo precedente avete risparmiato Grace, avvicinatevi al tubo pneumatico accanto all'entrata del The Pink Pearl per recuperare una serie di oggetti piuttosto utili.

Una volta entrati nel The Pink Pearl recuperate lo Spara Arpioni accanto al corpo esanime del Big Daddy e preparatevi a raggiungere Daniel Wales nel suo ufficio all'ultimo piano. Per la prima volta, in Bioshock 2, avrete a che fare con i Ricombinanti Ragno, che potrebbero rappresentare un problema se non capite subito come abbatterli. Prima di tutto non dimenticate di effettuare le ricerche con la videocamera per ottenere dei bonus. In secondo luogo, fate affidamento sui dardi criogeni per congelarli e farli cadere dal soffitto senza problemi. I loro uncini possono essere rispediti al mittente attraverso l'uso della Telecinesi...e per il resto affidatevi alle munizioni antiuomo della mitragliatrice.

Ripulite ogni angolo durante la vostra ascesa, e quando raggiungerete la rampa di scale che conduce al terzo piano verrete attaccati da Daniel Wales, che si darà alla fuga. Non lo inseguite a testa bassa, perché cadrete nelle numerose trappole da lui approntate. Osservate i muri e, utilizzando la Telecinesi, rimuovete gli arpioni elettrici liberando così il passaggio.

Liveratevi dei Ricombinanti Ragno mentre vi aprite la strada fino all'ufficio di Daniel, dove dovrete affrontarlo. Il combattimento non è particolarmente difficile, e anche se Daniel è davvero rapido bastano pochi colpi ben piazzati per abbatterlo. Perquisitelo e recuperate il codice per aprire la porta che ci siamo lasciati alle spalle all'inizio del livello (1919).

Tornate sui vostri passi e arrivate alla porta chiusa. Inserite il codice 1919 e preparatevi a ricevere l'ondata di avversari che Padre Wales vi invierà contro. Verrete attaccati da ogni genere di avversario, ma avrete il tempo di posizionare in modo strategico le torrette automatiche. Mettetevi fermi con le spalle a un angolo, e affrontate l'assalto sfruttando anche le chiazze di olio e di acqua sparse per l'ambientazione. Ricordatevi che i Ricombinanti Ragno arriveranno anche direttamente dal soffitto, aggirando le scale.

Esplorate Plaza Hedone in cerca di alcuni oggetti e di diversi audio-diari, poi seguite la freccia eliminando i ricombinanti che vi troverete di fronte per raggiungere la grottesca chiesa di Padre Simon Wales.

Per eliminare il vostro bersaglio rimanete al piano di sopra e sfruttate al meglio i plasmidi e gli arpioni (perfetti per colpire con precisione dalla lunga distanza). Ovviamente, proprio come il fratello, anche Padre Wales è un Ricombinante Ragno, quindi non pensate che rimanendo al piano superiore sarete al sicuro, ma potrete agevolmente congelare il vostro nemico quando cercherà di raggiungervi arrampicandosi sul soffitto. Cercate di liberarvi prima di tutti gli scagnozzi di Wales, in modo da poter gestire lo scontro più impegnativo con relativa calma.

Tornate alla stazione di pompaggio e attivate l'interruttore prima di dirigervi verso il Dionysus Park. Nonostante la situazione possa far pensare che sia necessario muoversi rapidamente, avrete tutto il tempo per raggiungere con calma la vostra destinazione, eliminando anche i Ricombinanti che cercheranno di sbarrarvi la strada.

A proposito dell'autore
Avatar di Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Contributor

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Commenti