Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Chiusura APB, solo EA offre un rimborso

Sconti e giochi gratuiti.

Gli amministratori di Realtime Worlds non rimborseranno copie di APB e abbonamenti all'MMO che ha chiuso i battenti a pochi mesi di distanza dal lancio, né ha intenzione di rimborsare i consumatori il servizio di Valve, Steam.

Il publisher del gioco, EA, sta invece offrendo sconti e giochi gratuiti agli utenti di APB.

Secondo Gamasutra, gli amministratori di Begbies Traynor rimandano al rivenditore per l'eventuale rimborso: "I consumatori dovrebbero tornare da chi ha venduto loro il gioco".

Steam, distributore della versione digitale del gioco, non contempla il rimborso del software: "Nella maggior parte dei casi non offriamo rimborso per acquisti fatti online, come sottolineato nell'accordo di licenza software".

Secondo quanto riportato sui forum di Steam (via Destructoid), il servizio clienti di EA si sarebbe dimostrato più comprensivo. Diversi giocatori segnalano di aver ricevuto un buono sconto da 20 dollari e diversi giochi gratuiti dopo essersi lamentati del problema di APB presso il publisher.

Il modello di abbonamenti di APB prevedeva l'acquisto di un numero di ore di gioco online; la chiusura dei server potrebbe aver privato diversi giocatori di quelle ore per le quali hanno già pagato.

Taggato come
A proposito dell'autore

Nicola Congia

Contributor

Commenti