Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Cryptic non dimentica STO e Champions

Non solo Neverwinter.

Cryptic ha dichiarato a Eurogamer che la compagnia non abbandonerà Champions Online e Star trek Online mentre si concentra sullo sviluppo di Neverwinter e su altri progetti non meglio specificati.

"Entrambi i giochi hanno un buon numero di abbonati, non stanno affondando", ha dichiarato a Eurogamer il boss di Cryptic, Jack Emmert. "Questi team continueranno a fornire nuovi contenuti per Champions e Star Trek mese dopo mese".

"Già da un pò di tempo stiamo lavorando agli altri progetti. Non c'è alcun cambiamento nella gestione di Champions e di Star Trek, non ridimensioneremo quei team e non concentreremo tutte le nostre risorse su Neverwinter".

"L'errore che si fa spesso... guardate Star Wars Galaxies, pesanetemente modificato nel gameplay: l'hanno migliorato, ci ho giocato personalmente. Ma chi era abituato alla versione originale all'improvviso ha visto scomparire quel gioco".

"Noi non vogliamo questo. Non vogliamo rendere inutilizzabili tutte le ottime cose che sono già presenti nel gameplay e non vogliamo alienare chi ama i prodotti per quello che sono. Per cui miglioreremo (Star trek Online e Champions Online) ma lo faremo con l'aiuto dei fan. Il nostro obiettivo è questo".

Infine, Emmert ha (forse inavvertitamente, considerate le politiche di Atari concernenti la divulgazione dei numeri degli MMO) rivelato che Star Trek Online ha un numero di giocatori maggiore di Champions Online.

Commenti