Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

CD Projekt RED: Marcin Iwinski abbandona il ruolo di CEO

Tanti annunci in questi minuti e non solo di giochi.

Il co-CEO e co-fondatore di CD Projekt RED lascia la compagnia polacca dietro The Witcher e Cyberpunk 2077 dopo 28 anni. Nell'ambito del grande aggiornamento strategico di CD Projekt che ha visto la società annunciare una nuova trilogia di The Witcher, un sequel di Cyberpunk 2077, una nuova IP e altro ancora, Marcin Iwinski ha detto che si dimetterà.

Iwinski lascia il suo ruolo di co-CEO e presenta la sua candidatura per il ruolo di Presidente del Consiglio di Sorveglianza. "Per me, questo è un momento enorme", ha detto Iwinski. Il ruolo di Iwinski sarà coperto da "colleghi del consiglio".

Iwinski ha fondato CD Projekt nel 1994 con Michal Kcinski. Iwinski si è detto entusiasta del futuro di CD Projekt e della "strategia estremamente ambiziosa" per i titoli futuri che l'azienda ha delineato.

Iwinski ha detto che rimarrà un "azionista principale" di CD Projekt invece di cedere azioni, quindi apparentemente vede un futuro luminoso e prospero per l'azienda nel tempo a venire. Se dovesse essere nominato Presidente del Consiglio di Sorveglianza, Iwinski "rimarrà attivo e impegnato a dedicare la sua attenzione al supporto dell'intero consiglio di amministrazione".

"Voglio ringraziare tutti coloro che hanno mai fatto parte di quella che penso sia una delle società di videogiochi più vivaci al mondo", ha detto Iwinski.

Fonte: GameDeveloper

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti