Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Dead Space Remake, l'umanità 'finisce qui' nel nuovo trailer gameplay tra mostri e spazi angusti

Un nuovo sguardo a Dead Space Remake.

Essendo uno dei videogiochi horror più amati e influenti degli ultimi tempi, il remake di Dead Space è anche uno dei titoli più attesi del prossimo anno.

È proprio per questo motivo che i suoi manager, Motive Studios, hanno mostrato a poco a poco dettagli e novità, in modo da spiegare come procedeva lo sviluppo e generare attesa tra i fan. Ora, in tal senso, abbiamo potuto dare un nuovo sguardo a Dead Space Remake nell'anteprima della premiere del suo nuovo trailer, arrivato proprio in questi minuti.

Dead Space Remake è stato rifatto dalle fondamenta del titolo originale di Visceral Games e segnerà il ritorno di Isaac Clarke e di uno dei videogiochi horror più importanti dell'ultimo decennio e mezzo. Il video ci consente di dare uno sguardo non solo ad una piccola parte dell'arsenale del protagonista, ma anche ad una serie di nemici con cui avremo a che fare.

Dead Space presenta miglioramenti chiave del gameplay, tra cui:

  • Il Sistema Peeling: I necromorfi, mostri mai visti prima, sono stati ricostruiti attorno al nuovo Peeling System, che introduce carne, tendini e ossa stratificate che si rompono, si lacerano e si frantumano in modi nuovi e sconvolgenti. Sebbene la strategia sia fondamentale, i giocatori avranno anche maggiori opportunità di creatività nell'utilizzo della varietà di armi e abilità uniche per combattere questi orribili nemici.
  • Il direttore di Intensity: Il mondo di Dead Space, splendidamente realizzato e ugualmente inquietante, è stato a lungo un luogo dove i giocatori si perdevano facilmente, ma ora i giocatori sentiranno davvero il peso di ogni misterioso passo che Isaac compie. Il nuovo Intensity Director regola dinamicamente ciò che si presenta sul cammino di Isaac, dagli spawn dei Necromorfi e dal modo in cui si sceglie di attaccarli, agli effetti ambientali come luce, fumo, particelle e suoni. Anche il battito cardiaco, la respirazione e gli sforzi di Isaac si regolano in base al suo livello di stress, per fornire ai giocatori un feedback diretto sul suo stato mentale, emotivo e fisico.
  • Una fantasia ingegneristica potenziata: senza armi né rinforzi, Isaac è costretto a difendersi dai Necromorfi sfruttando strumenti minerari ad alta tecnologia per smembrare creature da incubo, risolvere enigmi nel suo emozionante viaggio e sfruttare a proprio vantaggio i sistemi malfunzionanti dell'Ishimura. Originariamente protagonista silenzioso, i giocatori potranno ora ascoltare l'amato ingegnere attraverso nuovi arricchimenti narrativi doppiati da Gunner Wright, la voce originale di Isaac in Dead Space 2 (2011) e Dead Space 3 (2013).
  • Una Ishimura completamente interconnessa: Dalla schermata iniziale ai titoli di coda, i giocatori affronteranno i corridoi spaventosamente stretti e i corridoi in ombra della USG Ishimura senza che una sola schermata di caricamento o un taglio della telecamera interrompa l'immersione. Questa enorme astronave è stata restaurata per il remake con nuove stanze, percorsi e ostacoli, consentendo al contempo un'esplorazione senza soluzione di continuità grazie ai nuovi controlli della mappa dell'interfaccia utente e a un localizzatore migliorato.

Dead Space Remake sarà disponibile su PC e console dal 27 gennaio 2023.

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti