Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Dragon Age II "più tattico" di DA:O

"Prendiamo il meglio del genere action".

Nonostante da più parti si accusi BioWare di aver semplificato l'esperienza di gioco di Dragon Age per il secondo capitolo della serie, lo sviluppatore ha ribadito che Dragon Age II sarà più tattico di Dragon Age: Origins.

"Quando si cambia qualcosa si corre sempre il rischio di alienare i giocatori hardcore", ha dichiarato il lead designer Mike Laidlaw a The Guardian.

"Ci siamo assicurati di mantenere invariati gli elementi che caratterizzavano l'esperienza di Dragon Age: Origins: combattimenti tattici basati sul party. Ci siamo spinti oltre, ora i combattimenti sono più tattici e coinvolgono maggiormente l'intero party".

In Dragon Age II sarà presente un sistema di dialoghi analogo a quello di Mass Effect, mentre il combattimento sarà maggiormente orientato all'azione. "Molti ci hanno chiesto: ma avete fatto un gioco d'azione?", afferma Laidlaw. "La risposta è che i giochi d'azione hanno rubato elementi dagli RPG negli ultimi cinque anni. Ora è giunto il momento che anche gli RPG attingano a quello che il genere degli action ha di meglio da offrire".

Taggato come

Commenti