Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

EA, in crescita il business digitale

FIFA 11 a quota 11 milioni.

Secondo quanto riportato da GamesIndustry, Electronic Arts ha chiuso l'anno fiscale 2011 con una perdita di 276 milioni di dollari, un passivo inferiore rispetto allo scorso anno, quando il publisher aveva chiuso con una perdita di 677 milioni di dollari.

Leggermente inferiori rispetto allo scorso anno le vendite del publisher, 3.59 miliardi di dollari (3.65 miliardi lo scorso anno), mentre nel quarto trimestre i profitti sono stati pari a 151 milioni di dollari (30 milioni di dollari nel Q4 dello scorso anno fiscale).

Positive le vendite del business digitale, +42% rispetto al 2010 per un totale di 211 milioni di dollari nel Q4. EA parla di un incremento del 100% delle vendite di software per dispositivi iOS e del business di Playfish, mentre le vendite di giochi su supporto fisico sono aumentate del 5% nello stesso periodo.

Tra i best seller dell'ultimo anno fiscale, EA cita FIFA 11 (11 milioni di copie vendute in tutto il mondo), Battlefield: Bad Company 2 (7 milioni di copie), Need for Speed: Hot Pursuit e Madden 11, entrambi a quota 5 milioni di copie.

Taggato come

Commenti