Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Esperimento multiplayer per BioShock Infinite

Ma Levine non è fiducioso.

Ken Levine ha dichiarato che al momento sta facendo alcuni esperimenti per il multiplayer di Bioshock Infinite.

"Per il primo BioShock ci hanno chiesto con insistenza un multiplayer", ha dichiarato Levine a The Big O and Duke Show.

"Ci siamo attenuti saldamente ai nostri principi e abbiamo deciso di non implementare il multiplayer se non in caso di raggiungimento di standard qualitativi eccellenti come per tutto il resto. Le persone acquistano un gioco anche se non è dotato di un comparto multiplayer sconvolgente: se non ti chiami Call of Duty, Halo o Left 4 Dead alla gente non interessa, perciò perché farlo?!

"Con Bioshock Infinite stiamo facendo degli esperimenti, sia per il single player che per il multiplayer. A questo punto siamo assolutamente certi dell'impatto che il single player avrà sui giocatori ma non siamo altrettanto fiduciosi sul multiplayer. Ci stiamo ancora pensando."

Levine ha parlato anche dei riferimenti politico-culturali della nuova utopia, Columbia. "Non è una critica degli Stati Uniti. Quello che ci interessa sono i punti di vista differenti che le persone hanno su documenti importanti quali la Carta dei Diritti, la Costituzione, la Dichiarazione di Indipendenza. Da queste divergenze possono poi nascere dei conflitti."

"Non vogliamo rappresentare quello che accade ora ma proponiamo un tema più ampio: qual è lo scopo di una nazione? Quale lo scopo delle sue Leggi? Come si inseriscono in questo quadro generale milioni di persone?"

BioShock Infinite è in sviluppo per PlayStation 3, Xbox 360 e PC. Il nuovo gioco di Ken Levine e di Irrational arriverà nei negozi nel 2012.

A proposito dell'autore

Nicola Congia

Contributor

Commenti