Apex Legends

Apex legends offre una Battle Royale diversa dalle altre, con qualità uniche che la distinguono e caratterizzano.

Eventi chiave

Apex Legends: annunciati i contenuti esclusivi per gli utenti PlayStation Plus

Gli abbonati al servizio di Sony otterranno 6 oggetti in totale.

Apex Legends ha alzato la posta di recente nella speranza di vincere contro la feroce concorrenza del suo rivale Fortnite. Ultimamente, abbiamo visto il battle royale aggiungere l'arma Havoc Energy Rifle, che può essere usata sia come arma d'assalto o come cecchino. Abbiamo anche visto che i membri di Twitch Prime possono ora mettere le mani su qualche bottino gratuito sotto forma di 5 Apex Legends Pack e una skin speciale per Pathfinder.

Apex Legends potrebbe introdurre i titani e la corsa sui muri

In arrivo una modalità classica più simile a Titanfall?

Apex Legends è l'ultimo battle royale a diventare follemente popolare, superando 25 milioni di giocatori in una sola settimana. Ora, come riporta Game Rant, una fuga di informazioni ha suggerito che alcune funzionalità dell'altra serie di Respawn, Titanfall, potrebbero essere introdotte nel gioco free-to-play.

Diamo uno sguardo ai contenuti della seconda patch di Apex Legends

Diamo uno sguardo ai contenuti della seconda patch di Apex Legends

L'aggiornamento si concentra sui fastidiosi crash della versione PS4.

Nella giornata di oggi Respawn ha pubblicato il secondo aggiornamento per il suo popolare battle royale, Apex Legends. La patch è disponibile su tutte le piattaforme, tuttavia va a lavorare maggiormente sui crash su PS4, come quello che può avvenire se si preme un tasto durante il caricamento del gioco.

Come riporta VG247, su Xbox One molti utenti hanno riscontrato dei crash che si verificano con la skin epica di Gibraltar, altri problemi simili (su tutte le piattaforme) si sono presentati con l'abilità speciale di Mirage. Fortunatamente sembra che il tutto sia stato risolto, incluso il bug che rallentava il giocatore dopo essere stato rianimato. Di seguito vi abbiamo riportato il patch note completo.

PS4

Leggi altro...

Apex Legends (nuovo battle royale ambientato nell'universo di Titanfall) è stato pubblicato solo di recente, ottenendo tuttavia uno strepitoso successo ed arrivando a rappresentare una seria minaccia per Fortnite. Di recente sono stati scoperti alcuni file nel gioco che lasciano intuire l'arrivo di 2 nuovi personaggi giocabili.

Un altro importante traguardo per Apex Legends. Respawn Entertainment ha realizzato un free-to-play che ha salvato da solo il valore della casa madre EA. Perché? Perché il gioco è incredibilmente popolare. Oltre 25 milioni di giocatori sono stati registrati nella prima settimana e sono ancora in crescita, il gioco sta dominando così tanto che il miglior giorno di Apex Legends ha superato di gran lunga il miglior giorno di Fortnite su Twitch, riporta Wccftech.

La nostra recensione di Apex Legends ci ha messo di fronte a un titolo che propone un tipo di battle royale davvero interessante e il successo a livello di pubblico e critica dimostra come Respawn Entertainment abbia fatto centro. Ciò che è scontato è come la software house non si possa di certo adagiare sugli allori dato che un gioco come Apex Legends ha bisogno di un supporto costante e duraturo.

Apex Legends è il gioco sulla bocca di tutti al momento (avete letto la nostra recensione?), un battle royale free-to-play che sta ottenendo un successo incredibile e che sta avendo degli effetti anche su altri giochi. L'esempio di Titanfall 2 (altro gioco di Respawn Entertainment) è il più palese ma non è di certo l'unico.

Apex Legends: il motore di Titanfall 2 si è evoluto? - analisi tecnica

Digital FoundryApex Legends: il motore di Titanfall 2 si è evoluto? - analisi tecnica

Abbiamo passato al microscopio le versioni PC e console.

Poco più di undici anni fa, Infinity Ward rivoluzionò il mondo del gaming multiplayer online con l'uscita di Call of Duty: Modern Warfare. Di recente Respawn Entertainment, di cui fanno parte molti dei responsabili del team che nel 2007 produsse quel titolo rivoluzionario, ha pubblicato la sua versione di uno sparatutto battle royale, Apex Legends. Ambientato nello stesso mondo di Titanfall 2, questo non ha però il vantaggio tecnologico che Modern Warfare possedeva ai suoi tempi, ma la qualità dell'azione brilla in un modo che i suoi concorrenti hanno difficoltà ad eguagliare.

Gli elementi in comune con Titanfall 2 vanno ben oltre l'ambientazione: il motore Source, molto modificato e utilizzato nell'ultimo titolo di Respawn, è stato di nuovo impiegato in Apex Legends, con una serie di novità. Sono stati introdotti essenzialmente quei cambiamenti necessari a produrre una mappa più estesa e con un campo visivo più ampio. Il set di caratteristiche grafiche rimane lo stesso di Titanfall 2 ma Respawn ha cercato d'impiegarlo in modo decisamente meno stravagante, presumibilmente per lasciare spazio a chiarezza e comprensibilità, elementi essenziali in uno sparatutto multiplayer.

La versione PC, in particolare, dimostra tuttavia quanto Apex Legends sia strettamente basato sulla tecnologia di Titanfall: i requisiti di sistema sono molto simili e il menu delle opzioni è pressoché identico. Stranamente però, le opzioni grafiche sono un sottoinsieme di quelle di Titanfall 2: l'occlusione ambientale HBAO+ è sostituita con una variante SSAO, mentre l'anti-aliasing multi-sampling (MSAA) è scomparso. Il temporal super-sampling AA è stato scelto da Respawn per Titanfall 2 su console, e lo stesso è accaduto su PC, in cui questa tecnologia combinata con lo scaling dinamico della risoluzione rappresenta la chiave per avvicinarsi il più possibile ai 60 fps fissi. Questo è il marchio di fabbrica di Respawn: il dedicarsi completamente ad ottenere un feedback che sia il più rapido possibile con il minor input lag, in modo da ottenere il giusto feeling con il gioco. Anche in questo, Apex Legends assomiglia molto a Titanfall 2 e la cosa non ci dispiace affatto.

Leggi altro...

Disponibile il primo aggiornamento di Apex Legends, pubblicata la patch note completa

Disponibile il primo aggiornamento di Apex Legends, pubblicata la patch note completa

Risolti bug ed aumentata la stabilità generale del gioco.

Respawn ha da poco pubblicato il primo aggiornamento per il suo battle royale Apex Legends, secondo quanto riportato da patch note (che potete trovare a fine news) l'aggiornamento va a risolvere alcuni bug, oltre a lavorare sul miglioramento della stabilità generale. E' stato anche risolto il bug che permetteva ad alcuni utenti di duplicare gli oggetti nell'inventario ed ovviamente non mancheranno oggetti cosmetici dedicati al giorno di San Valentino.

Di seguito potete trovare il patch note completo, riportato da DSOG:

Valentines Days

Leggi altro...

Apex Legends ultimamente è sulla bocca di tutti i giocatori, avendo ottenuto un successo che l'ha portato ad essere un serio concorrente di un altro amatissimo battle royale, ovvero Fortnite. Il titolo targato Respawn Entertainment sembra essere ricco di segreti, alcuni davvero molto divertenti.

Apex Legends potrebbe essere già in sviluppo per Switch

Un rumor che fa ben sperare tutti gli appassionati Nintendo.

Apex Legends è sicuramente uno dei titoli del momento. Il battle royale free-to-play targato Respawn Entertainment, noti sviluppatori della serie Titanfall, è riuscito a conquistare in poco tempo una grande fetta d'utenza. Il videogioco è stato pubblicato su PC, PlayStation 4 e Xbox One, escludendo almeno per ora Nintendo Switch dalla cerchia.

Nuove mappe in arrivo per Apex Legends

Probabilmente saranno anche più grandi.

Stando alle ultime dichiarazioni, Respawn Entertainment starebbe pianificando il lancio di nuove mappe per il suo battle royale Apex Legends, mappe che inoltre potrebbero essere anche più grandi di quella attualmente presente.

Apex Legends - recensione

RaccomandatoApex Legends - recensione

Il Battle Royale ambientato nell'universo di Titanfall.

Dopo il successo di Fortnite e PUBG, e la seguente esplosione del genere Battle Royale, i grandi publisher non hanno tardato troppo nel proporre ai videogiocatori la loro visione di questo genere, prima tra tutti Activision con la modalità Blackout di Call of Duty Black Ops 4. Come ci si poteva anche aspettare, EA non avrebbe atteso molto prima di dire la sua, e l'attenzione era rivolta chiaramente a Battlefield V con la sua modalità Firestorm.

A sorpresa di tutti però, seppur qualche informazione fosse trapelata qualche giorno prima attraverso dei rumor, in un pomeriggio come un altro è arrivato l'annuncio di Apex Legends, il Battle Royale realizzato dal team di Reswpan e ambientato nell'universo di Titanfall, circa trent'anni dopo il secondo capitolo. Il gioco è sin da subito disponibile e a stupire è la scelta da parte di EA di pubblicato come Free to Play.

L'impostazione generale è abbastanza classica, e le regole di base sono le stesse condivise da tutti i Battle Royale. Già nelle prime fasi però Apex Legends cerca quantomeno di diversificarsi con piccoli accorgimenti molto apprezzabili. Innanzitutto i giocatori massimi in ogni partita sono soltanto sessanta, contro i classici cento, complice la dimensione della mappa piuttosto contenuta, e divisi in venti team da esattamente tre giocatori. Sfortunatamente al momento non è possibile decidere di giocare da soli o in coppie e il matchmaking provvederà a cercare i giocatori mancanti.

Leggi altro...

Le opzioni di accessibilità di Apex Legends sono davvero notevoli

Delle impostazioni che vengono davvero incontro ai giocatori.

Apex Legends rivede le impostazioni di accessibilità, migliorandole, così da garantire a tutti gli utenti connessi una giocabilità facilitata. Molti giocatori caratterizzati da problemi di vario tipo a livello uditivo o visivo hanno infatti riscontrato alcuni problemi con titoli come Overwatch e Assassin's Creed Odyssey ma in questo caso le cose sono nettamente migliori.

Apex Legends potrebbe introdurre le modalità "Solo" e "Duo"

Giocare da soli o con un solo compagno i possibili prossimi passi di Respawn.

Apex Legends ha debuttato sul mercato come un'assoluta sorpresa ma ha già ampiamente riscosso successo abbracciando un bacino di 10 milioni di giocatori in pochissimi giorni dal lancio (appena tre a quanto pare).

Apex Legends è un vero toccasana per EA

Il battle royale ha portato le azioni dell'azienda ai fasti di un tempo.

Apex Legends sta facendo molto bene alle finanze di EA, stando ad un grafico condiviso dalla società stessa e riportato su Twitter.

La roadmap di Apex Legends mostra 4 stagioni di eventi

Ecco la tabella di marcia per il primo anno di contenuti del gioco.

Apex Legends è stato lanciato a sorpresa il 4 febbraio e ha già oltre 1 milione di giocatori unici. Ma in pochi giorni gli utenti Reddit hanno individuato una tabella di marcia per il primo anno di contenuti del gioco, riporta Polygon.

Apex Legends potrebbe in futuro supportare il cross-play

Ma non sarà possibile importare i progressi da diverse piattaforme.

Nella giornata di ieri Respawn Entertainment (lo studio responsabile di Titanfall) ha annunciato e pubblicato il suo nuovo battle royale di squadra (free-to-play) Apex Legends su console e PC. Il titolo ha avuto molto successo ed è già diventato il titolo più guardato su Twitch.

EA non ha influenzato lo sviluppo di Apex Legends

Parola dell'executive producer, Drew McCoy.

Apex Legends di Respawn Entertainment è stato annunciato e lanciato di recente, fornendo ai fan di Titanfall una versione battle royale del gioco. Tuttavia, Respawn è di proprietà di Electronic Arts, che ha acquisito lo sviluppatore nel mese di novembre 2017. Con il genere ancora popolare e il game-as-service che si sta dimostrando redditizio, quanto influenza di EA c'è all'interno dello sviluppo di Apex Legends?

Nella giornata di ieri vi abbiamo svelato l'annuncio di Apex Legends, nuovo titolo free-to-play in stile battle royale ambientato nell'universo di Titanfall e sviluppato da Respawn Entertainment. Il gioco è già disponibile su PC (attraverso Origin), PS4 e Xbox One e data la natura di free-to-play non può che basarsi su un modello di business caratterizzato da microtransazioni e da loot box. Si tratta di un esempio di free-to-play virtuoso da questo punto di vista? Scopriamolo insieme.

Il battle royale free-to-play Apex Legends si mostra in un nuovo video gameplay

Electronic Arts Inc. e Respawn Entertainment hanno appena lanciato il loro Apex Legends.

Come probabilmente saprete, si tratta di uno sparatutto gratuito in stile battle royale già disponibile su Origin per PC e su PlayStation 4 e Xbox One.

Il titolo è ambientato nell'universo Titanfall e punta a rivoluzionare il genere di battaglia reale con un "cast di personaggi unici, gameplay di squadra, meccaniche innovative e altro ancora".

Leggi altro...

Oggi Electronic Arts Inc. e Respawn Entertainment lanciano Apex Legends. Uno sparatutto gratuito in stile Battle Royale disponibile da adesso su Origin per PC e su PlayStation 4 e Xbox One. Ambientato nell'universo Titanfall, Apex Legends punta a rivoluzionare il genere Battle Royale con un cast di Personaggi Unici, gameplay di squadra, meccaniche innovative e altro ancora.