Destiny 2 Articoli

ArticoloCosa resta ad Activision senza Destiny? - editoriale

Privato di Destiny, il produttore dovrà puntare su nuove proprietà intellettuali. Oppure puntare tutto su Call of Duty.

La notizia è stata improvvisa: Bungie si staccherà da Activision e nel trasloco si porterà via anche l'intera proprietà di Destiny, serie che, proprio insieme ad Activision, ha plasmato nel corso degli ultimi otto anni. Per quel che riguarda Destiny, gli affezionati possono senz'altro accogliere tale novità positivamente: Bungie avrà la libertà creativa di fare ciò che vuole e nei tempi che sono più consoni alla progettazione, una situazione che dovrebbe, in teoria, garantire contenuti più curati e meno affrettati.

ArticoloGli utenti online abusano dei glitch. E quindi? - editoriale

Se la differenza tra furbizia e disonestà viene trascurata.

Raccogliereste mai una banconota da 50 euro per terra? Si riduce a questo principio, alla differenza tra furbizia e disonestà, la diatriba scatenata da alcuni glitch scovati da una parte degli utenti di Destiny 2: hanno trovato un buco nel sistema del gioco e ne hanno approfittato. Diversi utenti sono riusciti a entrare nelle aree del raid "Ultimo desiderio" in anticipo rispetto alla data ufficiale - il 14 settembre - e hanno razziato (il gioco di parole era doveroso) le casse, sfruttando un secondo glitch per azzerare il contenuto e riottenere l'equipaggiamento contenuto, a caccia delle nuove armi e armature. In poche parole, il raid non era ancora disponibile, ma molte persone già possedevano gli oggetti preziosi che sbloccherà, se non addirittura l'intero set dell'equipaggiamento.

ArticoloLe uscite del mese di settembre - articolo

Arriva il vostro amichevole Spider-Man di quartiere ma anche l'attesissimo FIFA 19.

Di fronte a cosa ci aspetta in questo mese di settembre il pensiero non può che essere uno e uno soltanto: si inizia davvero a fare sul serio e si entra nella stagione più calda dell'universo videoludico. Il trittico settembre, ottobre, novembre metterà a dura prova il portafoglio di tutti gli appassionati che si troveranno alle prese con alcune uscite pressoché imperdibili.

ArticoloQuattro chiacchiere con Bungie sull'espansione I Rinnegati - intervista

"Cayde morirà davvero. Non vi stiamo prendendo in giro."

Bungie ha ucciso Cayde-6, il simpatico capo dei Cacciatori di Destiny. È stato un momento davvero toccante per i fan del gioco. Cayde, doppiato da Nathan Fillion, è stato accanto ai giocatori di Destiny fin dall'inizio, da quando il gioco è arrivato sul mercato a settembre del 2014. Adesso è morto, come abbiamo potuto vedere nello story trailer dell'espansione Forsaken.

ArticoloE3 2018: Destiny 2: I Rinnegati - prova

Combatti, raccogli, deposita e invadi: le nostre impressioni sulla modalità Azzardo.

Errare è umano, perseverare è bestiale. E bisogna dare atto a Bungie di essersi rimessa prontamente in carreggiata dopo aver commesso degli errori successivamente al lancio di Destiny 2. I primi segnali del cambio di rotta li si è visti con La Mente Bellica, ma sarà con I Rinnegati che probabilmente si tornerà ai fasti di un tempo. O quantomeno, ci si andrà vicini.

Il momento tanto atteso dai Gguardiani è finalmente arrivato. I contenuti inclusi nel season pass di Destiny 2 sono esauriti, e la Torre sta per affacciarsi su un "anno due" completamente nuovo. Le aspettative sono altissime: resta ancora vivo nel cuore degli appassionati il ricordo de Il Re dei Corrotti, che a suo tempo fu capace di dare nuova linfa al gameplay e introdurre tantissime novità, dalla missione nascosta per il Fuso Martellante alle decine di misteri nell'Astrocorazzata di Oryx. Il compito de I Rinnegati è ancor più difficile: oltre a dover aumentare vertiginosamente le ore di gioco, rappresenta probabilmente l'ultima occasione di Bungie per convincere migliaia di Cacciatori, Titani e Stregoni a tornare in massa nel nostro sistema solare.

ArticoloDestiny 2 - La Mente Bellica: il punto sul lore - articolo

Da Rasputin a Xol fino ad Ana Bray e a Savathûn: ecco cosa ci lascia la Mente Bellica a livello narrativo e sul futuro del titolo.

Con l'uscita de La Mente Bellica, secondo DLC di Destiny 2, siamo venuti a conoscenza di alcuni interessanti dettagli riguardo l'universo creato da Bungie. Vediamo di fare il punto della situazione, tenendo fisso lo sguardo sulla potente minaccia che si profila all'orizzonte.

ArticoloLe uscite del mese di maggio - articolo

Tra androidi ribelli, famelici zombie e iconici gorilla.

Ci troviamo di fronte a un 2018 che non lascia davvero spazio a momenti di tregua e, dopo un mese che ci ha regalato un God of War che è stato accolto praticamente all'unanimità come un capolavoro, siamo alle prese con un maggio che promette ancora una volta faville praticamente per ogni piattaforma. Come da tradizione le produzioni indipendenti potenzialmente molto interessanti ci sono eccome (FAR: Lone Sails, Yoku's Island Express, Agony, Moonlighter tanto per citarne alcuni) ma anche i grandi nomi e i pezzi da novanta non mancano di certo, su ogni piattaforma.

ArticoloDestiny 2: La Mente Bellica - prova

Le diverse novità che Bungie ha in serbo per i Guardiani.

La settimana scorsa, negli studi di Bungie si è tenuto il Community Summit: un evento privato organizzato dallo stesso sviluppatore, che ha invitato circa una cinquantina di personalità che si sono distinte nella community internazionale di Destiny 2. L'evento aveva lo scopo non soltanto di mostrare anticipatamente alcuni dei cambiamenti che avverranno nel gioco, ma anche quello di raccogliere i feedback della community, in modo da trovare la strada giusta da seguire per ribaltare le sorti del titolo.

ArticoloEurogamer Awards 2017: i vincitori - articolo

Ecco tutti i vincitori dell'anno eletti da voi!

Durante il mese di dicembre vi abbiamo invitato ad esprimere le vostre preferenze negli Eurogamer Awards, i premi in cui soltanto voi avete voce in capitolo. Dopo tante categorie e candidati è giunto il momento di tirare le somme, per stabilire una volta per tutte quali siano stati i giochi che hanno reso il 2017 un anno magico.

Digital FoundryL'upgrade 4K per Xbox One X di Destiny 2 testato a fondo - analisi tecnica

Come si comporta rispetto alla versione PS4 Pro e a quella PC impostata al massimo?

L'upgrade per Xbox One X di Destiny 2 offre tutto ciò che vi aspettereste da uno studio di sviluppo talentuoso che lavora su un hardware molto potente, quindi si può dire che non ci sono grosse sorprese in questo caso. Il tanto atteso upgrade di Bungie essenzialmente prende la versione del gioco per console base e la eleva agli standard della risoluzione ultra HD, né più e né meno. Dal punto di vista del gameplay, il salto al 4K è fornito senza alcun compromesso rispetto all'esperienza standard, quindi il gioco gira in maniera solida come le altre versioni console disponibili.

ArticoloDestiny 2: il punto della situazione - editoriale

Tiriamo le somme al termine della prima Season alle luce delle ultime dichiarazioni di Bungie.

A meno di ventiquattro ore dalla terza ed ultima diretta dedicata all'ormai imminente DLC "La Maledizione di Osiride", Bungie ha deciso di sospenderla per dare spazio a un annuncio che reputa ben più importante per il futuro di Destiny 2. A dare la notizia via Twitter è proprio David "Deej" Dague, il community manager di Bungie. Certamente delle tre dirette era quella meno importante, i contenuti inediti sono già stati mostrati e quest'ultima oretta aveva lo scopo di presentare soltanto alcuni dei nuovi equipaggiamenti che comunque potremo scoprire semplicemente giocando, quindi ben venga il lasciare spazio a qualcosa di più rilevante come una lista di cambiamenti effettivi piuttosto che una frivola parata di Guardiani. Ciò che preoccupa particolarmente però di questa decisione è il contesto, lo stato in cui si trova Destiny 2 proprio in questo momento.

ArticoloLe uscite del mese di dicembre - articolo

La quiete prima della tempesta?

Il periodo natalizio è alle porte ma come da tradizione l'industria dei videogiochi non punta di certo al mese di dicembre per attirare l'attenzione dei giocatori. È un mese, infatti, piuttosto calmo seppur da non sottovalutare a causa dell'uscita di alcuni progetti (e DLC) tutt'altro che da disprezzare.

ArticoloDestiny 2: la storia di Osiride - articolo

Il guardiano che ha sfidato il Tempo.

Il 5 dicembre verrà pubblicata la prima espansione di Destiny 2. Intitolata La Maledizione di Osiride, l'espansione vedrà come protagonista assoluto il saggio e potente Osiride, il guardiano capace di manipolare il Tempo.

ArticoloDestiny 2: la Maledizione di Osiride - prova

Siamo volati da Bungie per provare le novità in arrivo!

A poche settimane dall'uscita del primo DLC di Destiny 2, La Maledizione di Osiride, i dubbi sono molteplici. Tra una gestione dell'endgame non delle migliori e qualche meccanica ancora da rivedere, gran parte dei giocatori ha accantonato l'opera firmata Bungie, nella speranza che questa prima nuova avventura porti con sé una ventata d'aria fresca. Con una certa curiosità, settimana scorsa siamo siamo dunque andati a Seattle per provare in anteprima, direttamente negli studi dello sviluppatore americano, le novità in arrivo per i nostri Guardiani.

ArticoloDestiny 2: La Maledizione di Osiride - anteprima

Alla Paris Games Week abbiamo provato la nuova mappa multiplayer e intervistato Bungie.

Nell'area Sony della Paris Games Week conclusasi ieri nella capitale francese, Activision ha mostrato al pubblico accorso all'evento uno sprazzo del futuro di Destiny 2. Tutto è iniziato una settimana fa, quando tutto il mondo ha potuto vedere il trailer di 'La Maledizione di Osiride', la prima espansione dello shooter di Bungie che, a partire dal 5 dicembre, introdurrà interessanti novità per tutti i Guardiani.

ArticoloLe uscite del mese di ottobre - articolo

Assassini, idraulici baffuti, ammazza nazisti e piloti provetti cercasi!

Settembre ha cercato in qualche modo di avvertirci e di prepararci all'arrivo del caldo autunno videoludico ma con l'inizio di ottobre arriva una vera e propria ondata di grandi produzioni davvero molto interessanti. Non trovare neanche un titolo adatto ai propri gusti è seriamente improbabile perché nei prossimi trentun giorni c'è davvero di tutto.

ArticoloL'evoluzione della narrazione in Destiny 2 - articolo

Bungie aveva un obiettivo: ritrovare la Luce. E ci è riuscita.

Destiny 2 segna un passo avanti per quanto riguarda la narrazione e la trama, superando i dubbi e le critiche che aleggiavano su Bungie dopo il primo capitolo. Nell'ormai lontano 2014 molti giocatori furono assorbiti dal coinvolgente mondo di Destiny, MMOFPS capace di entusiasmare gli utenti PlayStation e Xbox. Molti però si accorsero che il titolo era afflitto da una grave mancanza, ossia la narrazione, che risultava sottotono, quasi completamente assente in certi frangenti.

ArticoloLe uscite del mese di settembre - articolo

La sfida tra FIFA e PES, il ritorno dei Guardiani e parecchia carne al fuoco.

Con la stagione calda che sta volgendo al termine arriva il momento di accogliere i primi bollori videoludici, l'inizio del periodo caldo di un'industria che storicamente conserva i pezzi da novanta proprio per la fine dell'anno e in particolare per i mesi di ottobre e novembre. In questo contesto settembre è solitamente una sorta di "mese di preparazione".

ArticoloDestiny 2 - prova

Siamo volati fino a Seattle per pattugliare l'European Dead Zone.

Non sarà facile concludere l'articolo che mi sto apprestando a scrivere. Prima di partire, infatti, m'immaginavo che sarei tornato da Bellevue, a pochi chilometri da Seattle, con una corposa anteprima di Destiny 2. Bungie però ha deciso che ora mi sarà possibile parlarvi solo della EDZ, ossia la European Dead Zone, rimandando la trattazione di tutto il resto a una seconda anteprima fissata il 5 settembre, col gioco in uscita il giorno successivo.

Destiny 2 beta - prova

ArticoloDestiny 2 beta - prova

Prove tecniche di trasmissione.

Dopo aver assistito al lancio mondiale, abbiamo atteso con trepidazione l'arrivo della Closed Beta di Destiny 2, se non altro per provare con calma tutto quello che era presente a Los Angeles ormai diverse settimane or sono. Questo perché, a conti fatti, quello che abbiamo avuto modo di giocare durante la première è esattamente quello che aspetta tutti coloro che hanno prenotato il gioco e che in queste ore stanno affollando i server curiosi di provare tutte le novità.

Bungie ha messo, infatti, a disposizione la prima missione della campagna, quella che vede il nuovo terribile nemico imbrigliare il potere del Viaggiatore, un Assalto e due modalità competitive per il Crogiolo. Un quantitativo di contenuti più che discreto per essere una Beta, ma che potrebbe scontentare i veterani del primo capitolo, dato che in occasione dell'uscita di Destiny avevamo avuto a disposizione una buona parte della campagna.

In questo caso, invece, lo sviluppatore di Seattle ci dà modo di saggiare le novità, senza svelare troppi dettagli che potrebbero rovinare un po' l'attesa. Ci sono bastate, comunque, queste poche ore per cominciare a comprendere meglio i punti sui quali Bungie ha insistito di più, così da rendere Destiny 2 tutto quello che il capostipite non è riuscito ad essere.

Leggi altro...

Digital FoundryIl Digital Foundry ha provato Destiny 2 per PC in 4K a 60 fps - analisi tecnica

Il ritorno di Bungie su PC è eccezionale e abbiamo un video per dimostrarlo.

Lo abbiamo visto, lo abbiamo giocato ed è fantastico. Nvidia, al suo stand dell'E3, ha mostrato con orgoglio la versione PC di Destiny 2 che girava su un sistema alimentato da una scheda video GTX 1080 Ti. Le impostazioni erano al massimo, la risoluzione in 4K e l'azione si svolgevA sempre a 60 fps bloccati. L'esperienza, se associata ad un mouse preciso e ad una tastiera, è sdtata completamente diversa da quello che si ottiene con la versione standard per console del gioco.

ArticoloE3 2017: Destiny 2 per PC - prova

La versione più bella è anche la migliore?

"E ora come faccio?". È un po' questa la domanda che riassume lo spirito col quale me ne sono uscito dalla prova di Destiny 2 per PC. Perché si tratta del gioco di Bungie portato alla sua massima espressione e, trattandosi di un riavvio per la serie, quale migliore occasione per ricominciare daccapo su una nuova piattaforma?

ArticoloDestiny 2 per PC - prova

Una versione impressionante.

Destiny 2 su PC appare come un gioco completamente diverso a chi abbia trascorso centinaia di ore con la versione PlayStation 4. Passare dal pad a mouse e tastiera rappresenta un cambiamento significativo delle sensazioni trasmesse da Destiny, che fino a questo momento è rimasto un'esclusiva console.

Tra tutti i miglioramenti di buon senso che Bungie ha annunciato per Destiny 2, un cambiamento al modo in cui il primo gioco funzionava mi ha colto di sorpresa. Il Crogiolo, una delle mie modalità preferite di Destiny, ha visto il numero dei suoi giocatori ridotti da dodici a otto. Si tratta di un passaggio dal 6v6 al 4v4 per tutte le modalità.

ArticoloTutte le novità di Destiny 2 - articolo

Bungie svela l'atteso seguito del suo MMO.

Los Angeles - Dopo tanta attesa, finalmente Bungie ha tolto i veli a Destiny 2, il seguito di una delle nuove IP di maggiore successo degli ultimi anni. E lo ha fatto attraverso un evento faraonico che ha mostrato prima, durante una diretta di circa un'ora, tutte le novità di questo secondo capitolo; e dopo consentendo a giornalisti, influencer e appassionati di mettere le mani su di una versione preliminare del prodotto. Riservandosi ovviamente il diritto di tenere celati ancora diversi dettagli su alcune attività e soprattutto sul primo raid, ancora completamente avvolto nel mistero.

ArticoloDestiny 2 - prova

Senza la Luce, siamo ancora Guardiani?

La presentazione di Destiny 2 si è appena conclusa, e le informazioni non hanno ancora fatto a tempo a sedimentare che già abbiamo avuto la possibilità di provare la prima missione della campagna del gioco.

ArticoloDestiny 2, diario di viaggio - articolo

Pensieri sparsi in viaggio a LA.

Eccomi qui, sul volo che collega Londra con Los Angeles. Sotto di me si estende la Groenlandia o perlomeno è quello che dice il navigatore, dato che non si vede nulla sotto le nuvole. A destinazione mi aspetta il lancio mondiale di Destiny 2, attraverso un gameplay reveal che, si spera, mesmerizzerà il cervello di tutti coloro che lo vedranno.