Dishonored: La morte dell'Esterno Articoli

ArticoloUn inno alle porte dei videogiochi - editoriale

Passiamo attraverso le porte di Doom, Dark Souls e molto altro.

molto facile sottovalutare un'umile porta. La apri e la attraversi. A volte, bisogna prima trovare la chiave e, in molti giochi, questa rappresenta l'unica interazione che il giocatore ha con le porte. Sono qualcosa da superare, qualcosa che delimita un luogo da quello successivo. Un semplice elemento strutturale, di particolare interesse per i level designer, ma non per chi preme i pulsanti.

ArticoloDishonored (la serie) - Reloaded

Tre Reloaded in uno per una retrospettiva degna del miglior Black Friday.

Al momento della sua pubblicazione, nel 2012, Dishonored era stato considerato un intrigante ritorno a passato da parte dei fan dei titoli ibridi: un omaggio a System Shock 2 e Bioshock in salsa stealth da parte di un team di sviluppatori, Arkane Studios, con le idee molto chiare su quello che era necessario fare per tenere alta la bandiera degli stealth game con un gioco dalla trama decisamente interessante. Si era cominciato proprio con Dishonored nel 2012, proseguito con Dishonored 2 nel 2016 e terminato il viaggio di Death of the Outsider un anno fa. Quest'ultimo titolo, nato come DLC per Dishonored 2 stato evoluto da Arkane in un gioco standalone e si pu considerare a tutti gli effetti un terzo gioco a s stante. Il recente arrivo su Steam del Dishonored Pack e di altre offerte combinate ci ha dato l'ispirazione per pubblicare una retrospettiva sul postvendita di tutta la saga sulla falsariga di quello che avevamo scritto in occasione dell'arrivo di Infinite per la serie Bioshock.

ArticoloDishonored: La morte dell'Esterno lungi da essere la fine per Arkane Studios - articolo

"Mi piacerebbe che ci fossero delle regole, cos tutti sarebbero ricchi".

Il genere delle simulazioni immersive ha vissuto un piccolo rinascimento negli ultimi anni. Prey, Deus Ex e ovviamente Dishonored 2 spiccano come giochi che recentemente hanno ottenuto accoglienze della critica diverse ma sempre positive. L'accoglienza della critica non andata a braccetto con le vendite, tanto che ora molto facile pensare a una conclusione tutt'altro che ottimistica per il futuro del genere stesso e, ovviamente, delle serie che ne fanno parte.

ArticoloLe uscite del mese di settembre - articolo

La sfida tra FIFA e PES, il ritorno dei Guardiani e parecchia carne al fuoco.

Con la stagione calda che sta volgendo al termine arriva il momento di accogliere i primi bollori videoludici, l'inizio del periodo caldo di un'industria che storicamente conserva i pezzi da novanta proprio per la fine dell'anno e in particolare per i mesi di ottobre e novembre. In questo contesto settembre solitamente una sorta di "mese di preparazione".

ArticoloGamescom 2017: Dishonored La morte dell'Esterno - prova

Abbiamo passato un'ora a Karnaca insieme a Billie Lurk.

Che sia un periodo particolarmente delicato per i videogiochi, qualcosa di cui abbiamo parlato pi volte su queste pagine. Grandi brand come Mass Effect soccombono di fronte a problemi secondari come le animazioni facciali, mentre titoli caldamente consigliati dalla critica non incontrano i favori del pubblico. Tra i nomi eccellenti che rientrano in questa categoria troviamo Titanfall 2, Dishonored 2 e Prey e tal proposito abbiamo anche dedicato un recente editoriale in cui ci siamo interrogati sul possibile scollamento tra pubblico e critica.