Hearthstone: Heroes of Warcraft

Spotlight

ArticoloDean Ayala e il futuro Hearthstone - intervista

Mazzi aggro, mill, OTK, Ciciazampa, Illidan e Blizzard che ci trolla: a tu per tu con Dean Ayala, senior game designer di Hearthstone.

Hearthstone: Operazione Apocalisse - recensione

Il laboratorio di Dr.Boom è aperto: analizziamo la nuova ed esplosiva espansione di Hearthstone!

Hearthstone: Boscotetro - recensione

Quali misteri nasconde la foresta di Boscotetro?

Hearthstone: Coboldi & Catacombe - recensione

Le Catacombe di Hearthstone sono ufficialmente aperte! Scopriamo i tesori che ci attendono nella recensione di Coboldi & Catacombe.

Eventi chiave

Tempo di cambiamenti in casa Blizzard e in particolare di un cambio di ruoli ai vertici dell'iconica compagnia. Lo storico co-fondatore, Mike Morhaime, infatti non ricoprirà più il ruolo di presidente ma si "accontenterà" di un posto come consigliere strategico (strategic advisor). Il nuovo presidente appena nominato è J. Allen Brack.

PG Esports: al via domani l'ultima tappa dell'“Intesa Sanpaolo Hearthstone Cup” prima del gran finale alla Milan Games Week 2018

All'evento di Milano 16 fra i migliori giocatori si contenderanno un montepremi di 6.000 Euro.

I numeri da capogiro degli eSports sono ormai cosa nota. Solamente in Italia sono oltre 260 mila le persone che seguono quotidianamente le competizioni di videogiochi: è facile capire perché molte realtà abbiano deciso di supportare questo mondo. Nel nostro paese a credere fermamente nel potenziale di questo nuovo trend c'è il primo gruppo bancario italiano, Intesa Sanpaolo che, per il secondo anno consecutivo, è partner istituzionale di Milan Games Week 2018, la manifestazione italiana del videogioco in programma dal 5 al 7 ottobre presso Fiera Milano Rho, con un'iniziativa che stringe ancora di più il suo legame con gli Esports.

ArticoloDean Ayala e il futuro Hearthstone - intervista

Mazzi aggro, mill, OTK, Ciciazampa, Illidan e Blizzard che ci trolla: a tu per tu con Dean Ayala, senior game designer di Hearthstone.

Ho intervistato il buon Dean Ayala lo scorso anno nel corso dell'HTC Winter Championship di Nassau. In quell'occasione gli ho posto alcune domande la cui risposte non hanno esattamente coinciso col percorso poi seguito dal gioco di Blizzard. E cosa di meglio di un nuovo tête-à-tête per fare il punto della situazione col senior game designer di Hearthstone?

I numeri da capogiro degli Esports (giochi elettronici praticati a livello competitivo) sono ormai cosa nota. Solamente in Italia sono oltre 260 mila le persone che seguono quotidianamente le competizioni di videogiochi : è facile capire perché molte realtà abbiano deciso di supportare questo mondo. Nel nostro paese a credere fermamente nel potenziale di questo nuovo trend c'è il primo gruppo bancario italiano, Intesa Sanpaolo che, per il secondo anno consecutivo, sarà partner istituzionale di Milan Games Week 2018, la manifestazione italiana del videogioco che si terrà dal 5 al 7 ottobre presso Fiera Milano Rho, con un'iniziativa che stringe ancora di più il suo legame con gli Esports. Si tratta dell'"Intesa Sanpaolo Hearthstone Cup", un torneo dal vivo dal sapore fantasy organizzato da PG Esports, che permetterà ai partecipanti di sfidarsi in alcune filiali bancarie distribuite in tutta Italia con il videogioco di carte collezionabili Hearthstone, per l'occasione con account completamente sbloccati in cui tutte le collezioni di carte saranno disponibili gratuitamente.

Hearthstone: Operazione Apocalisse - recensione

Hearthstone: Operazione Apocalisse - recensione

Il laboratorio di Dr.Boom è aperto: analizziamo la nuova ed esplosiva espansione di Hearthstone!

"Scienza! Tecnologia! Enormi braccia pneumatiche da gorilla meccanico per spaccare tutto!". Sono queste le parole che riecheggiano nel video introduttivo di Operazione Apocalisse. Dr.Boom, che nell'espansione di Goblin vs. Gnomi era una delle carte più potenti, torna oggi come protagonista di un intero contenuto Blizzard e ci propone un'opportunità, a suo dire, esclusiva ed esplosiva. Ma scopriremo ben presto che non è il solo a fare ritorno.

Chi invece ha deciso di partire è Ben Brode, che il 20 aprile 2018 ha abbandonato il suo ruolo di Game Director di Hearthstone per dedicarsi ad un nuovo progetto fuori da Blizzard. Il suo ruolo è sempre stato importantissimo per questo gioco di carte, non solo dal punto di vista professionale ma anche mediatico e carismatico, tanto che i video di presentazione in cui Dave Kosak è apparso da solo ci hanno trasmesso un po' di malinconia. Siamo comunque certi che anche lui abbia avuto modo di lavorare a questo contenuto, siccome le espansioni vengono realizzate mesi e mesi prima della loro pubblicazione. Scopriremo quindi se la sua dipartita porterà aspetti positivi o negativi solo nei mesi successivi.

Ma veniamo a noi, perché nell'aria c'è scienza, nell'etere tensione elettrica e in lontananza si sente il rombo delle esplosioni. Che Blizzard ci sapesse fare con le ambientazioni dei propri contenuti si sapeva, ma saper riprendere un personaggio già conosciuto sul gioco in quanto carta (e nel titolo di World of Warcraft, come NPC) e costruirgli un suo mondo attorno, non è da tutti. Basta il trailer per immergersi in questo micro universo ma i contenuti che sono stati pubblicati nel periodo di spoiler non sono stati da meno.

Leggi altro...

L'operazione Apocalisse esplode su Hearthstone

Una nuova espansione per il card game di Blizzard.

Legioni di giocatori di Hearthstone in camice hanno invaso il laboratorio segreto del Dott. Boom per iniziare a lavorare su Operazione Apocalisse, la nuova espansione dell'acclamato gioco di carte digitale Blizzard Entertainment. Operazione Apocalisse offre 135 carte esplosive e una serie di nuove, elettrizzanti meccaniche di gioco.

ArticoloLe uscite del mese di agosto - articolo

Il calcio di PES 2019, il ritorno al passato di Shenmue I & II e una marea di possibili gemme nascoste.

Ultimo mese totalmente estivo e ultimi 31 giorni di relativa calma prima del periodo storicamente più caldo del mondo dei videogiochi. Settembre e il periodo autunnale si avvicinano ma prima dei pezzi da novanta e delle classiche e mastodontiche uscite annuali il nostro portafoglio deve sopravvivere a un agosto che ha indubbiamente delle importanti frecce al proprio arco.

L'ex director di Hearthstone apre un nuovo studio

Ben Brode era un veterano di Blizzard.

Come i fan di Blizzard sapranno Ben Brode, ex director di Hearthstone nonché sviluppatore veterano di Blizzard, ha lasciato lo studio dopo quindici anni di carriera tra le fila dei produttori di World of Warcraft, Diablo ed altri celebri titoli che hanno impattato il panorama videoludico sempre con grande successo.

Di recente Blizard ha pubblicato la nuova espansione di Hearthstone: Operazione Apocalisse. Come nostra consuetudine proponiamo a voi, giocatori di Hearthstone, una promozione per poter acquistare la prossima espansione ad un prezzo scontato ed essere così pronti ad aggiornare i vostri deck con le 135 nuove carte! Per un periodo di tempo limitato Amazon vi offre infatti la possibilità di acquistare l'espansione con uno sconto fino al 35%, ben superiore a quelli precedenti.

ArticoloHearthstone: alla scoperta di Caccia ai Mostri - articolo

Blizzard rende finalmente disponibile la nuova Spedizione di Boscotetro. E noi vi anticipiamo com'è.

"Qualcosa di oscuro si annida a Boscotetro", dice Blizzard presentando la nuova Spedizione di Hearthstone, il suo famoso gioco di carte digitali. Ed essendo io appassionato sin dalla alpha di questo titolo, capace di farmi abbandonare World of Warcraft (purtroppo le ore in un giorno sono sempre 24) e di risucchiarmi lo stesso quantitativo di tempo col quale avrei probabilmente conseguito due lauree, non potevo che andare a curiosare.

Hearthstone: un video presenta la nuova modalità single player Caccia ai Mostri

Simile a quella Spedizioni della scorsa espansione, la nuova modalità offrirà però tante novità.

Blizzard ha recentemente pubblicato un nuovo video diario per Hearthstone, nel quale Dave Kosak, Lead Mission Designer, presenta la nuova modalità a giocatore singolo del gioco, Caccia ai Mostri. Caccia ai Mostri sarà disponibile a partire dal prossimo 26 aprile alle 19, e permetterà agli utenti di imbarcarsi in un'avventura PvE nella quale dovremo combattere una serie di boss mentre avanziamo nel dungeon, arricchendo il nostro mazzo con i tesori che via via troveremo.

Hearthstone: Boscotetro - recensione

Hearthstone: Boscotetro - recensione

Quali misteri nasconde la foresta di Boscotetro?

Poco più di un mese fa Blizzard ha annunciato l'anno del Corvo, ossia l'insieme delle espansioni e dei contenuti che ci accompagneranno fino ad aprile 2019 in Hearthstone. Come spesso accade, la casa di Irvine ha dato qualche indicazione su quella che avrebbe potuto essere la prossima espansione. E ben pochi s'aspettavano che oggi ci saremmo trovati a commentare Boscotetro, dato che erano in molti a credere che il primo aggiornamento di Hearthstone nel 2018 avrebbe trattato il Sogno di Smeraldo.

E quindi eccoci qui, ad espansione rilasciata, a parlare di un contenuto importantissimo per questo gioco di carte. Come vi abbiamo detto nell'articolo inerente l'anno del Mammuth, Boscotetro non solo introduce 135 nuove carte in Hearthstone, ma essendo la prima espansione dell'anno del Corvo fa uscire dal gioco Standard Sussurri degli Dei Antichi, Una notte a Karazhan e Bassifondi di Meccania. La rimozione di un pool di carte così grande, come già era successo ad Un'goro nell'anno del Mammuth, porta i giocatori a un'ampia sperimentazione di mazzi ed ecco cosa è scaturito dalla nostra esperienza con Boscotetro.

Ma andiamo quindi con ordine: l'espansione è stata rilasciata il 12 aprile alle ore 19.00 in contemporanea su tutti i server di gioco. Per la seconda volta nella storia di Hearthstone, com'era già successo per Coboldi & Catacombe, noi italiani siamo stati in grado di giocare il nuovo contenuto nello stesso preciso istante delle altre nazioni. Questo, soprattutto dal punto di vista dello streaming su Twitch o dei contenuti su YouTube, è a nostro vedere importantissimo per garantire a tutti gli utenti un'equa esperienza di gioco. E quindi brava Blizzard, che è riuscita ad accontentare tutti e che sembra aver intrapreso una nuova direzione nella pubblicazione delle espansioni di Hearthstone.

Leggi altro...

Hearthstone: ecco quando sarà disponibile l'espansione Boscotetro

I giocatori potranno avventurarsi nella foresta sulle tracce di Hagatha la Strega

A partire dal 12 aprile, i giocatori potranno unirsi ai più coraggiosi cacciatori di mostri della città e avventurarsi nella foresta sulle tracce di Hagatha la Strega nella nuova espansione di Hearthstone: Boscotetro.

ArticoloHearthstone: ripercorriamo l'anno del Mammuth - articolo

A breve si entrerà nell'anno del Corvo: analizziamo l'operato di Blizzard nell'arco delle sue ultime espansioni.

Chi gioca ad Hearthstone sa che intorno ad aprile arriva un avvenimento paragonabile al Capodanno, in cui ci si lascia il vecchio anno alle spalle per catapultarsi in quello nuovo. Con l'arrivo della nuova espansione, Boscotetro, inizierà l'anno del Corvo e saremo costretti a salutare non solo l'anno del Mammuth, ma anche tutte le espansioni correlate che diverranno giocabili solo nel formato Selvaggio. Ci riferiamo a Sussurri degli Dei Antichi, Una Notte a Karazhan e Bassifondi di Meccania.

ArticoloHearthstone: salutiamo l'anno del Mammut - articolo

Aprite gli armadi e tirate fuori tutti i vostri mazzi: è tempo di fare le pulizie di primavera!

Puntuale come un orologio, la prima espansione di Hearthstone dell'anno del Corvo si avvicina. Quello che di solito si configura come uno stillicidio di "scoop" su nuove carte e meccanismi dovrebbe partire il 26 marzo (anche se qualcuno ha giocato d'anticipo). Il tema del momento sembra essere legato a effetti che si attivano solo quando il mazzo è composto da carte pari o carte dispari, e tra i grandi successi della community ora possiamo anche annoverare un gustoso dibattito volto a cercare di scoprire se lo 0 sia un numero pari o dispari. Ovviamente, per risolvere un quesito degno della scuola primaria si sono toccate vette raggiunte prima d'oggi solo dalle immagini che normalmente girano su Facebook: "solo un genio riuscirà a risolvere questo problema..."

Hearthstone: Blizzard annuncia la nuova espansione Boscotetro

Nell'espansione visiteremo una foresta infestata, saranno ben 135 le nuove carte.

Blizzard ha appena annunciato la nuova espansione per il gioco di carte Hearthstone, Boscotetro, che aggiungerà la bellezza di 135 carte nuove di zecca. L'espansione è prevista per aprile e inaugura l'anno del Corvo. Quando questo inizierà ufficialmente i set di carte Sussurri degli Dei Antichi, Una notte a Karazhan e I bassifondi di Meccania entreranno a far parte esclusivamente del formato Selvaggio.

ArticoloHearthstone: fino al 21% di sconto per acquistare la nuova espansione Boscotetro

Un'occasione da non perdere per i nuovi clienti Amazon Coins!

Oggi Blizard ha pubblicato la nuova espansione di Hearthstone: Boscotetro. Come nostra consuetudine proponiamo a voi, giocatori di Hearthstone, una promozione per poter acquistare la prossima espansione ad un prezzo scontato ed essere così pronti ad aggiornare i vostri deck con le 135 nuove carte! Per un periodo di tempo limitato Amazon vi offre infatti la possibilità di acquistare l'espansione con uno sconto fino al 21%.

Blizzard annuncia le novità dell'Anno del Corvo di Hearthstone

Scopriamo i cambiamenti più importanti dell'acclamato gioco di carte.

La prima espansione di Hearthstone del 2018 segnerà la fine dell'anno del Mammut e l'inizio del nuovo anno di Hearthstone: l'anno del Corvo (di cui vi abbiamo parlato nella nostra ampia anteprima) Ogni anno di Hearthstone introduce un nuovo set di carte nel formato Standard che cambia radicalmente il meta e porta a un'esplorazione più approfondita delle tipologie di mazzi.

ArticoloHearthstone: arriva l'Anno del Corvo! - anteprima

Blizzard anticipa a Eurogamer.it le novità in arrivo per la prossima stagione.

A Milano di Hearthstone si potrebbe dire che è un po' come la fabbrica del Duomo. Nel senso che i lavori non finiscono mai, e che ogni volta che si ripara una cosa, ecco che nel frattempo se ne palesa un'altra da sistemare. Questo 2018 appena iniziato, ad esempio, segnerà la fine dell'anno del Mammut e l'inizio del nuovo anno del Corvo. E come ormai ben sanno gli appassionati del diabolico gioco di Blizzard, ciò significherà l'arrivo di tre nuove espansioni e una serie di bilanciamenti al momento impossibili da prevedere.

Blizzard non ha intenzione di portare Hearthstone su Switch

Il famoso gioco di carte non arriverà sulla console Nintendo.

Qualche tempo fa girava voce che Hearthstone, celebre gioco di carte targato Blizzard, sarebbe approdato anche su Nintendo Switch, anche considerata la natura per metà portatile della console. La notizia però è stata smentita da Blizzard stessa, come riporta VG247.com.

ArticoloIl Meta di Hearthstone in Coboldi & Catacombe - articolo

Analizziamo i migliori deck in grado di scalare verso il rank Leggenda!

L'espansione di Hearthstone: Coboldi & Catacombe è ormai uscita da tempo e possiamo finalmente provare a delineare quelli che sono gli archetipi più forti al momento e che conviene usare per scalare verso il grado Leggenda. Le 135 nuove carte aggiunte al gioco hanno sicuramente dato la possibilità di creare nuovi tipi di mazzi, ma allo stesso tempo hanno rafforzato alcuni di quelli già esistenti e questo li ha portati nuovamente ad essere presenti nella lista dei migliori deck da giocare. Siamo davvero contenti di questo?

tom60229 è il campione del mondo di Hearthstone e si porta a casa $250.000

Da 50.000 giocatori al nuovo re del titolo Blizzard.

La scena eSports ovviamente è in continua crescita e i tornei di rilievo seguiti da tantissimi appassionati e caratterizzati da montepremi davvero notevoli non mancano di certo. Hearthstone è sicuramente uno dei giochi che in ambito eSports può contare sul maggior seguito e su una serie di tornei di un certo rilievo.

Hearthstone: Coboldi & Catacombe - recensione

Hearthstone: Coboldi & Catacombe - recensione

Le Catacombe di Hearthstone sono ufficialmente aperte! Scopriamo i tesori che ci attendono nella recensione di Coboldi & Catacombe.

Coboldi & Catacombe, la nuova espansione di Hearthstone, è finalmente uscita in tutto il mondo e a gran sorpresa, per la prima volta nella storia di Hearthstone, è stata rilasciata in contemporanea sia sul server americano che sul server europeo. La sera del 7 dicembre si è scatenato il putiferio e alcuni addirittura hanno creduto si trattasse di un bug! Ma non è stato nessun bug, è stato tutto vero, con le solite problematiche alle quali siamo ormai abituati. Ossia un pizzico di lag nell'aprire alcuni pacchetti ma soprattutto molta lentezza nei caricamenti della modalità Spedizione.

Diamo allora un piccolo sguardo al passato, prima di cominciare. Per Blizzard, Coboldi & Catacombe non dev'essere stata semplice da pensare e sviluppare. Dovete considerare, infatti, che questa espansione è il seguito di una delle più attese nella storia di questo gioco. Parliamo di Cavalieri del Trono di Ghiaccio, che riprende tutta la tematica inerente al Re dei Lich alla quale moltissimi giocatori di World of Warcraft erano sicuramente affezionati. Fatte queste premesse, Coboldi è all'altezza delle aspettative? Appena ho sentito le prime voci inerenti un'espansione che potesse trattare di Coboldi, ero sicuro che sarebbe stata un successo. Il tema dei coboldi, già introdotto in Hearthstone grazie ad una serie di minion (alcuni addirittura presenti nella Beta del gioco), mi ha sempre incuriosito e credo che con l'aggiunta delle catacombe Blizzard abbia colto in maniera più che intelligente la possibilità di introdurre la nuova modalità Spedizione, di cui parleremo approfonditamente più avanti.

Tra le novità introdotte, la prima di cui voglio parlare è relativa alle "Armi Leggendarie". Ormai in ogni espansione Blizzard cerca d'introdurre una caratteristica comune per tutte le classi: abbiamo visto le Missioni in Un'Goro, che erano delle magie diverse per ogni classe le quali andavano completate durante la partita. Per Cavalieri del Trono di Ghiaccio, invece, sono stati introdotti i Cavalieri della Morte, dei potenziamenti per il nostro eroe. Questa volta vengono introdotte le armi leggendarie, che si dividono essenzialmente in due categorie: quelle che hanno 0 di attacco, quindi non possono attaccare, non spendono integrità e rimangono attive fino a che non vengono rimosse, e quelle con attacco che quindi spendono integrità ogni volta che le utilizziamo.

Leggi altro...

ArticoloEurogamer.it svela in esclusiva italiana una nuova carta di Hearthstone: Coboldi & Catacombe!

Blizzard ci mostra in anteprima Temporus, una carta leggendaria di “Coboldi & Catacombe”. E noi la facciamo commentare a Bloor!

(Riccardo "Bloor" Basso è un celebre streamer su Twitch e YouTube, ed è anche un esperto giocatore di Hearthstone capace di arrivare più volte al grado Leggenda. Per l'occasione abbiamo pensato di far analizzare a lui questa nuova carta tratta dalla prossima espansione di Hearthstone. Buona lettura! ndR)

ArticoloHearthstone: 30% di sconto per acquistare la prossima espansione Coboldi & Catacombe

Un'occasione da non perdere per acquistare anche altri giochi e applicazioni mobile!

Aggiornamento. Se siete qui per approfittare dello sconto del 40% sugli Amazon Coins dobbiamo darvi una cattiva notizia: la promozione era per un numero limitato di utenti è purtroppo è esaurita. In compenso potete ancora ottenere lo sconto del 30% sull'acquisto di 5.000 Amazon Coins.

Gli eSports protagonisti assoluti alla BlizzCon 2017

Tante competizioni tra Overwatch, StarCraft II, Hearthstone, Heroes of the Storm e World of Warcraft.

Alla BlizzCon 2017, più di 30.000 giocatori si sono radunati per provare gli ultimi aggiornamenti per i loro giochi Blizzard preferiti e tifare per i partecipanti degli eSport, mentre milioni assistevano all'evento online. Negli oltre due giorni di conferenze, competizioni e intrattenimenti dal vivo, la community Blizzard ha scoperto e provato nuovi eroi, aggiornamenti ed espansioni in arrivo prossimamente.

Hearthstone, il celebre gioco di carte collezionabili per PC e dispositivi mobili, si appresta a lanciare la nuova espansione che introdurrà una quantità di nuove carte, armi leggendarie, le Spellstone e altri nuovi contenuti inerenti la storia e una nuova modalità single player chiamata Dungeon Run.

ArticoloHearthstone: il punto della situazione - intervista

Trenta minuti con Blizzard per discutere com'è cambiato il gioco dopo i Cavalieri del Trono di Ghiaccio.

Mezzora d'intervista con Blizzard per parlare di Hearthstone, per un appassionato come me sono un'occasione irrinunciabile. Ecco perché quando s'è presentata l'opportunità di trovarmi faccia a faccia con Ben Brode (game director) e Jason Chayes (production director), non ci ho pensato due volte e l'ho colta al volo.

Hearthstone: Cavalieri del Trono di Ghiaccio - recensione

Hearthstone: Cavalieri del Trono di Ghiaccio - recensione

I Cavalieri della Morte invadono finalmente il mondo di Hearthstone .

Nordania, i Cavalieri della Morte, il Re dei Lich. Luoghi e personaggi di World of Warcraft tra i più riusciti, che gli appassionati chiedevano a gran voce sin dall'avvento della beta di Hearthstone. L'attesa è durata quattro anni e ora ci tocca scoprire se è valsa la pena aspettare così tanto.

Cominciamo guardandoci indietro: la scorsa espansione, Viaggio a Un'goro, ci è piaciuta molto, ha avuto un successo notevole e ha rivoluzionato a dovere il metagame, ma si è trascinata dietro alcuni problemi di bilanciamento ereditati dalle espansioni precedenti, introducendone anche di nuovi.

Lo sbilanciamento di alcune carte era già così evidente al momento del lancio che persino in fase di recensione avevamo segnalato la missione del Ladro, puntualmente nerfata tre mesi dopo... Fare il designer di Hearthstone non deve essere facile, però alle volte viene proprio da chiedersi se Blizzard faccia abbastanza beta test. Gli stessi problemi sono stati riscontrati in passato da altri giochi di carte collezionabili di alto livello, il che potrebbe significare che si tratta un problema innato per questo genere di titoli.

Leggi altro...

Il gelido manto della morte ricopre le terre dei vivi, e gli abitanti mortali di Azeroth tremano di paura: Cavalieri del Trono di Ghiaccio, la nuova espansione per Hearthstone, il gioco di carte digitale di Blizzard Entertainment, è arrivata. Il Re dei Lich, comandante in capo del Flagello, signore della Rocca della Corona di Ghiaccio e padrone della spada runica maledetta Gelidanima, è giunto a conquistare la locanda e chi la frequenta, promettendo incredibili poteri sotto forma di 135 nuove carte.

I tanti appassionati di Hearthstone stavano ovviamente attendendo delle novità in merito alla nuova espansione annunciata da Blizzard circa un mese fa. Cavalieri del Trono di Ghiaccio ha finalmente una data d'uscita e nel caso in cui siate interessati a questi nuovi contenuti vi consigliamo di dare un'occhiata al nostro sconto esclusivo.

ArticoloHearthstone: 30% di sconto sull'espansione Cavalieri del Trono di Ghiaccio

Risparmiate €15 grazie alla promozione Amazon Coins!

La precedente offerta, di cui si parla in questo articolo, è terminata, ma si trattava di uno sconto del 20%, mentre adesso potete approfittare di un'offerta ancora migliore! I nuovi clienti Amazon Coins possono infatti prenotare l'espansione Cavalieri del Trono di Ghiaccio con uno sconto del 30%, mentre chi ha già acquistato Amazon Coins in precedenza, può prenotare la nuova espansione di Hearthstone con il 20% di sconto.

La notizia, emersa nelle ultime ore, è di quelle da prendere con le pinze: secondo i dataminer di un sito cinese, ora sappiamo quali sono le probabilità di trovare carte rare, epiche e leggendarie nelle bustine di Hearthstone. Lo riporta PC Gamer sfruttando la poco affidabile traduzione di Google Translate, in cui però pare abbastanza chiaro quale sia il drop rate.

Hearthstone: Viaggio a Un'Goro - recensione

Hearthstone: Viaggio a Un'Goro - recensione

Dinosauri grandi e cattivi per la nona espansione di Hearthstone. Altro che Alla ricerca della Valle incantata!

Inizia l'anno del Mammut ed è ora di mettere in soffitta il Massiccio Roccianera, il Gran Torneo e la Lega degli Esploratori, insieme a una grande quantità di carte che hanno definito il formato Standard. Scompare il vecchio pacchetto offensivo dello Sciamano, per esempio, ma anche Reno Jackson, perno di una numerosa serie di mazzi, nonché carte detestate (da chi le incontra) come Tumulazione o lo Sfidante Misterioso, e perfino strumenti universali come l'Imperatore Thaurissan e Brann Barbabronzea.

Alcune di queste sono passate di moda o sono state superate in potenza, ma in ogni caso il panorama dei mazzi Standard è destinato a cambiare, e di parecchio. Anche perché, l'avrete sentito dire, un gruppetto compatto di carte fondamentali sono passate dal set base alle "Vecchie Glorie", il che significa che non si potranno più giocare in Standard ma solo nella modalità Selvaggia. Addio Ragnaros e addio Sylvanas, o forse è un arrivederci...

Inutile rimpiangere il passato, però, perché con l'arrivo dell'Anno del Mammut giunge anche la nona espansione del gioco, la prima delle tre "full size" sotto il segno dell'elefante peloso. Eh già: pallottoliere alla mano, questo doveva essere il turno di un'Avventura, ma questo formato è stata messo in naftalina da Blizzard. Personalmente non posso esserne che contento, perché le Avventure non mi hanno mai convinto, ma questo oltre a significare "più carte per tutti" significa anche alzare il costo complessivo del gioco, fattore aggravato dall'aumento del costo delle bustine avvenuto un paio di settimane fa.

Leggi altro...

ArticoloJulien Bachand, il pro player che non t'aspetti - intervista

A tu per tu con DocPwn, un campione di Hearthstone molto poco convenzionale.

Nella vita non si può mai dire, dalle grandi alle piccole cose, e la mia intervista a Julien Bachand, DocPwn per gli amici, ne è la conferma. Lo ammetto, prima dell'HCT Winter Championship di quest'anno non lo conoscevo, e non credo neppure di essere stato l'unico, dato che lui stesso si è definito un outsider al campionato tenutosi settimana scorsa a Nassau, alle Bahamas. Per cui, quando mi sono trovato a intervistarlo, mi aspettavo il solito pro player che s'allena 24 ore su 24 ore, e nella cui vita c'è spazio solo per Hearthstone.

ArticoloHearthstone: viaggiando verso Un'Goro - intervista

Il punto della situazione con Dean Ayala, game designer di Blizzard, per capire dove sta andando il metagame.

Giovane, simpatico, intelligente: Dean Ayala, game designer di Hearthstone, è la faccia pulita di Blizzard, colosso dell'intrattenimento tra i più benvoluti dagli appassionati di videogiochi. I fatturati da megacorporazione non traggano in inganno: lo spirito originario è rimasto intatto, tant'è che il personale ha uno dei tassi di turnover più bassi dell'industry. Il che è facile in un'azienda capace di tenere vivo il mito del sogno americano, se è vero che Dean è entrato in Blizzard come membro del controllo qualità, salvo poi mettersi in mostra e fare il salto di qualità.

Siamo in diretta su Twitch con Hearthstone

Dragonaccio ci porta alla Locanda.

Nuovo appuntamento con una diretta dedicata a uno dei titoli più seguiti e apprezzati, un gioco che ha letteralmente fatto la storia di un intero genere rivoluzionando il concetto di card game videoludico.

Let's Play: ecco quali saranno i tornei disponibili

League of Legends, Fifa 17, Rainbow Six Siege, For Honor, Rocket League e Hearthstone.

Dopo aver annunciato le novità e le anteprime che saranno giocabili dal 15 al 19 marzo e dopo aver segnalato gli YouTuber presenti nello stand Let's Go Viral, arrivano oggi ulteriori aggiornamenti sui tornei ai quali sarà possibile giocare nel corso dei 5 giorni di Let's Play, il Festival del Videogioco di Roma.

Hearthstone, in arrivo l'espansione Viaggio a Un'Goro

Diffuso un trailer di presentazione.

Gli studenti e gli esploratori migliori di Azeroth iniziano sin da oggi a prepararsi per Viaggio a Un'Goro, la nuova espansione per Hearthstone, il celebre gioco di carte digitale di Blizzard Entertainment, in uscita ad aprile. I più coraggiosi, o almeno i più curiosi, che vorranno imbarcarsi in questa spedizione verso una terra di meraviglie primordiali incontreranno antichi elementali, piante terrificanti e alcuni dei predatori più feroci di Azeroth. In premio ci sono 135 nuove carte di Hearthstone da aggiungere alla collezione.

ArticoloCome sono diventato un giocatore 'multiplayer-only' - editoriale

Dopo 35 anni di gioco solitario è avvenuto l'impensabile. Ecco perché.

Lo scorso 7 gennaio ho compiuto 44 anni. Di questi, considerato che il primo approccio coi videogiochi risale all'estate del 1982 in sala giochi ( con Jungle Hunt, Popeye, Galaga) e al Natale dello stesso anno a casa (grazie ad un avveniristico Mattel Intellivision + Space Armada), ne ho trascorsi quasi 35 giocando. Da solo.

Hearthstone - I Bassifondi di Meccania - recensione

Hearthstone - I Bassifondi di Meccania - recensione

La seconda espansione oversize per Hearthstone dell'Anno del Kraken è arrivata, e con lei arrivano numerose novità!

Che sia questo il punto della svolta di Hearthstone? Qualcuno di voi avrà notato che negli ultimi giorni il gioco ha perso il suo sottotitolo, "Heroes of Warcraft", e ha guadagnato un logo leggermente ritoccato, più pulito. Cosa significhi esattamente questo cambiamento lo possiamo solo immaginare: Hearthstone è ora più famoso di World of Wacraft oppure semplicemente non ha bisogno di essere "il figlio di" per essere riconosciuto per strada. Del resto, l'ultima volta che Blizzard ci ha detto quante persone giocano a Hearthstone abbiamo sentito "50 milioni di account". Bruscolini.

In questa sua marcia schiacciasassi da side project sottovalutato a "gioco che giocano tutti", Hearthstone non ha mai smesso di evolversi e il cambiamento più sostanzioso della sua breve storia è occorso ad aprile, con l'introduzione dei Sussurri degli Dei Antichi e della doppia modalità Standard/Selvaggio.

Questa scissione doveva servire principalmente a offrire un ambiente di gioco equo per tutti i giocatori ed equilibrato: purtroppo, l'operazione è riuscita solo a metà, perché se è vero che i nuovi giocatori devono fare molta meno fatica per poter ottenere un set di carte competitivo, l'equilibrio del gioco è sempre abbastanza precario e tende a dominare sempre un ristretto numero di strategie.

Leggi altro...

La nuova espansione di Hearthstone "I Bassifondi di Meccania" è ora live

Il Crimine dilaga con l'arrivo della nuova espansione.

L'amministrazione cittadina ha annunciato oggi che il crimine nella città commerciale più grande di Azeroth ha raggiunto le stelle in seguito alla pubblicazione de I bassifondi di Meccania, la quarta espansione di Hearthstone, l'acclamato gioco di carte digitale di Blizzard Entertainment.

ArticoloBlizzcon 2016 - articolo

Uno show sotto il segno dell'esport, senza dimenticare Diablo 4!

La conferenza di apertura della Blizzcon 2016 si è appena conclusa e ci siamo subito messi all'opera per scrivere questo articolo di aggiornamento. Nonostante il gran numero di notizie, le novità davvero interessanti si contano sulle dita di una mano.

La Blizzcon 2016 inizia ufficialmente nella giornata di oggi

Uno sguardo a tutti gli eventi previsti.

La BlizzCon 2016, il festival videoludico di due giorni di Blizzard Entertainment, torna venerdì 4 e sabato 5 novembre all'Anaheim Convention Center in Anaheim, California. Lo show già tutto esaurito di quest'anno segna il 10° anniversario della BlizzCon e il 25° di Blizzard.

La seconda ala dell'avventura per Hearthstone: Una notte a Karazhan, il Teatro, è aperta. Un piccolo imprevisto come la sparizione dell'organizzatore della serata non fermerà gli artisti del Teatro: lo spettacolo deve continuare. Per fortuna ci sei tu a far sì che la produzione del direttore di scena Barnes non venga cancellata.

Hearthstone: Una notte a Karazhan - recensione

Hearthstone: Una notte a Karazhan - recensione

Alla scoperta delle ultime ali del castello e del voto finale!

Per questa quarta espansione di Hearthstone saltiamo i convenevoli: se siete arrivati sin qui conoscete il gioco e le sue vicissitudini, e quindi vi risparmierò tutto il riassunto delle puntate precedenti.

Giusto per fare gli onori di casa, ricordiamo che questa avventura è basata su uno dei raid più affascinanti e ricchi di storia di World of Warcraft, introdotto nel corso dell'espansione Burning Crusade. La versione di Hearthstone è meno melodrammatica di quella vista nell'immarcescibile MMORPG, trasformando l'ambientazione cupa in un vero e proprio party.

Una notte a Karazhan (oh, con questo gioco non so mai dove mettere le 'h') arriva in un momento critico nella vita di Hearthstone. Dopo l'apprezzatissima espansione "regolare" Sussurri degli Dei Antichi che ha introdotto la doppia modalità Standard/Selvaggia e un parco carte molto interessante, rivoluzionando completamente il cosiddetto meta, gli entusiasmi della community si sono raffreddati fissandosi su alcuni aspetti controversi del bilanciamento di gioco. Dal Senzavolto Ardente alla mancanza di competitività della classe del Sacerdote, con una spruzzata di osservazioni sul bilanciamento dell'Arena, le preoccupazioni sono tante.

Leggi altro...

ArticoloGamescom 2016: gli appuntamenti e i giochi che verranno mostrati - articolo

Le indicazioni per seguire al meglio l'evento di Colonia.

I postumi dell'E3 non sono completamente svaniti soprattutto a causa dell'importante annuncio riguardante Project Scorpio. Al di là dei vari titoli mostrati e di una buona mole di novità pare evidente che la notizia di quello che sembrerebbe un cambiamento radicale all'interno del mondo console abbia inevitabilmente attirato l'interesse di fan e addetti ai lavori. Mentre si discute di PlayStation 4 Neo, di Scorpio e di quello che potrebbe essere Nintendo NX, arriva l'ennesimo appuntamento da non perdere con il mondo dei videogiochi. Un evento che nel corso degli anni è diventato sempre più importante e interessante da seguire.

Hearthstone vi invita a passare una notte a Karazhan

Acquistate l'intera avventura entro la prima settimana dalla pubblicazione per ricevere lo speciale dorso delle carte ispirato a Karazhan.

Blizzard Entertainment ha presentato oggi Una notte a Karazhan, la nuova avventura per Hearthstone che accompagna i giocatori nei meandri della torre di Medivh, Karazhan.

Siamo live su Twitch con Hearthstone

Vediamo Redstone all'opera.

Nuovo appuntamento con le dirette Twitch di Eurogamer.it e in particolare con quella dedicata ad Hearthstone: Heroes of Warcraft, l'acclamato card-game targato Blizzard.

Warcraft: L'Inizio - recensione

Warcraft: L'Inizio - recensione

La lotta tra Orchi e Umani prosegue al cinema.

Mi è difficile approcciarmi al film Warcraft: L'Inizio a mente lucida, con l'obiettività necessaria a recensirlo. Impossibile per me fingere che non sia l'universo al quale ho legato moltissimi anni della mia della mia vita, impossibile pensare che anche ora che non ci gioco con la stessa assiduità di un tempo, non sia un 'luogo' nel quale mi sento sempre a casa. Tant'è che ogni tanto mi trovo a essere come i reduci di guerra, fulminato inaspettatamente da lampi di World of Warcraft nel mezzo della quotidianità .

Mi vedo affacciarmi per la prima volta dai Barrens sull'ascensore che porta a Thousand Needles, mi rivedo a vagare per i deserti di Tanaris avvolto dalle sue indimenticabili note arabeggianti. E a sconfiggere Ragnaros per la prima volta, ad aprire le porte di Ahn'Qiraj, e dopo a risalire in cima al Black Temple per affrontare lui, Illidan, che ancora pochi minuti fa, a nove anni di distanza, riguardando il trailer di The Burning Crusade mi ha fatto venire la pelle d'oca urlandomi "you are not prepared!".

Ma mi è anche difficile approcciarmi al film di Warcraft con la necessaria obiettività perché mi sono seduto in sala convinto di assistere un film terrificante, a un fallimento annunciato. Chi ha visto il film, finora, l'ha stroncato, e in questo momento il Metacritic del lungometraggio diretto da Duncan Jones (Moon; Source Code) è un desolante 36. Inoltre questo non è la pellicola di "World of" ma di Warcraft e basta, lo strategico in tempo reale del 1994 che ho amato molto meno dell'MMO.

Leggi altro...

Hearthstone: I Sussurri degli Antichi Dei - recensione

Hearthstone: I Sussurri degli Antichi Dei - recensione

I tentacoli maligni si allungano sul gioco di carte Blizzard.

È notte, e il chiarore della città filtra a malapena attraverso le tende. Nel silenzio, una voce lontana mormora: 'Hai chiuso il gas? Hai controllato la porta di casa? Sei sicuro di non aver lasciato la macchina sulle strisce blu?'

Si dice che i Sussurri Degli Dei Antichi possano far impazzire le persone. Di certo riempiranno ulteriormente le già ricche tasche di Blizzard, che in Hearthstone ha trovato una vera gallina dalle uova d'oro, e molto probabilmente getteranno lo scompiglio nei cuori dei giocatori del free to play (non chiamatelo pay 2 win).

Eh sì, perché con i Sussurri Degli Dei Antichi, il terzo set di carte aggiuntive 'robusto' (dato che contiene 134 carte contro la trentina abbondante delle espansioni-avventura), Blizzard cambia le carte in tavola introducendo il doppio formato Standard e Selvaggio, andando ad affrontare di petto una questione che alcuni giocatori stavano cominciando a porsi.

Leggi altro...

Hearthstone: la terza espansione "I Sussurri degli Dei Antichi" è ora live

E viene superato il numero di 50 milioni di giocatori.

Mentre Hearthstone: Heroes of Warcraft™ supera i 50 milioni di giocatori registrati, Sussurri degli Dei Antichi, la terza espansione dell'acclamato gioco strategico di carte online di Blizzard Entertainment, è ora live. A partire da oggi, i giocatori di tutto il mondo sono invitati a collezionare le 134 nuove carte piene di corruzione e tentacoli, sfruttando il potere dei leggendari Dei Antichi: C'thun, N'zoth, Yogg-Saron e Y'shaarj.

Warcraft - l'Inizio è il film evento per tutti gli appassionati di videogiochi, a maggior ragione per quelli che da sempre amano l'universo creato da Blizzard Entertainment. E siccome il nuovo film di Duncan Jones sarà finalmente al cinema l'dal1 giugno 2016, iniziano le attività promozionali in vista del lancio.

Hearthstone a quota 40 milioni di giocatori

Un risultato eccezionale per il titolo di Blizzard Entertainment.

Blizzard Entertainment ha annunciato di aver raggiunto un'importante pietra miliare con il suo popolare gioco di carte online, Hearthstone: Heroes of Warcraft.

Siamo in diretta con Hearthstone!

In compagnia del TeamCastigo.

Avete voglia di Hearthstone: Heroes of Warcraft? Siete capitati nel posto giusto, perché lo stiamo giocando in diretta per voi, fino alle 18:00 in compagnia del TeamCastigo.

Hearthstone: siamo in diretta adesso!

Seguite Bloor95 sul nostro canale Twitch mentre mostra le strategie avanzate con Reno Jackson!

Avete fame di Hearthstone? E allora seguite Bloor95 in diretta dalle 14.00 con il popolare gioco di carte firmato Blizzard.

Hearthstone: La Lega degli Esploratori - recensione

Hearthstone: La Lega degli Esploratori - recensione

La nuova espansione è giunta al termine: diamole il voto!

Il Salone degli Esploratori

La quarta puntata della Lega degli Esploratori ci permette di visitare la "sede" dell'associazione degli arecheologi di Azeroth, nella quale sta attualmente imperversando Rafaam, l'Arci Ladro. Stando alla trama, Rafaam ci avrebbe guidato fino al Bastone della Creazione solo per sfilarcelo da sotto il naso. I nostri tornano di corsa al Salone degli Esploratori e sorprendono gli scagnozzi di Rafaam intenti nel loro saccheggio. Almeno credo, perché io ho solo dovuto cliccare su delle icone.

Questa quarta e ultima sezione della Lega degli Esploratori è suddivisa in quattro combattimenti: apre le danze lo Schelesauro, la cui abilità speciale gli permette di pescare gratis delle carte casuali che non gli costano mana. A livello eroico è un grosso problema, perché significa che lo Schelesauro può contare su un flusso costante di creature e magie contro il quale non possiamo essere preparati. A livello normale invece lo scontro è molto più divertente, perché anche noi beneficiamo delle carte gratis e la battaglia si trasforma in una specie di gara di fuochi d'artificio.

Leggi altro...

ArticoloHearthstone: la Lega degli Esploratori - intervista

Eric Dodds su metagame, casualità e i prossimi vent'anni del gioco.

Ci sono giochi per i quali le interviste richiedono una certa preparazione; altri, invece, che non ne richiedono alcuna. Hearthstone per me rientra nella seconda categoria e non perché voglia snobbare il gioco di carte collezionabili di Blizzard. Tutt'altro. La ragione è che da quando l'ho provato nella sua fase di alpha, non sono più riuscito a staccarmene e tuttora rappresenta per me il classico 'break' dalla faccende quotidiane.

Hearthstone: Gran Torneo rivoluziona i poteri dei nostri eroi - recensione

Sin dal lancio ufficiale di Hearthstone, avvenuto a marzo del 2014, abbiamo assistito all'arrivo di nuovi contenuti ad intervalli di tempo molto regolari. Ogni quattro mesi circa, Blizzard ha infatti sempre pubblicato una nuova ondata di carte con l'obbiettivo primario di modificare gli equilibri precedenti di questo titolo free-to-play e mantenere vivo il desidero di sperimentare tattiche inedite.

Una tabella di marcia serrata e molto inusuale per la software house californiana, di norma abbastanza lenta nella pubblicazione di titoli o contenuti aggiuntivi per i suoi prodotti, che di sicuro ha contribuito ad alimentare il successo e i favori guadagnati nell'ultimo anno e mezzo da Hearthstone.

Un successo che il Gran Torneo, l'ultima espansione arrivata sui nostri schermi pochi giorni fa, vuole ampliare sempre più, aggiungendo ben 132 nuove carte e due innovative meccaniche. La prima è la giostra e fa riferimento alle classiche sfide tra cavalieri, qui riproposte come confronto tra due servitori. In pratica siamo di fronte a carte che ottengono tutta una serie di bonus se, mostrando un servitore casuale per mazzo, quello pescato da noi costa di più di quello dell'avversario.

Leggi altro...

Hearthstone: in arrivo una modalità cooperativa?

Ecco alcuni indizi scovati all'interno dell'ultima patch.

Hearthstone si sta rivelando un grandissimo successo per Blizzard e il card game sta ottenendo ottimi risultati su tutte le piattaforme su cui è disponibile grazie alla propria pressoché perfetta formula di gioco.

ArticoloArrivano le giostre nel Gran Torneo di Hearthstone - prova

Vediamo nel dettaglio la nuova meccanica introdotta dall'espansione.

Colonia - Anche solo due anni fa ci saremmo tutti messi a ridere se avessimo sentito qualcuno dire che il nuovo titolo di successo sviluppato da Blizzard Entertainment sarebbe stato un gioco di carte collezionabili disponibile su PC, tablet e smartphone.

ArticoloHearthstone ci stupisce con la nuova modalità Rissa - articolo

Hearthstone non si adagia sugli allori e continua ad innovarsi. Pronti a menare le mani?

Hearthstone è riuscito a catalizzare l'attenzione di milioni di giocatori sin dal suo arrivo e a poco più di un anno di distanza dal lancio ufficiale di questo gioco di carte online, è stata aggiunta una nuova modalità di gioco. Fino ad oggi gli sviluppatori avevano pubblicato due avventure ed un'espansione con l'obbiettivo di aggiungere nuove e particolari carte ma mai era stata implementata una nuova modalità che si focalizzasse unicamente nell'offrire una possibilità inedita per divertirsi.

Disponibile la patch 2.7 per HearthStone

Disponibile la patch 2.7 per HearthStone

Nuova modalità e altri cambiamenti.

Blizzard ha pubblicato nella giornata di ieri, la patch 2.7 di HearthStone: Heroes of Warcraft introducendo svariate novità.

Prima fra tutti la modalità Rissa, disponibile per i giocatori che hanno almeno un eroe a livello 20, ed accessibile dal menù principale.

Tale modalità sarà aperta e fruibile in Europa, a partire da ogni mercoledì dalle 17 fino al lunedì successivo alle 6.

Leggi altro...

Niente Hearthstone su Windows Phone

Attualmente non rientra nei piani degli sviluppatori.

Dopo l'uscita di Hearthstone, il free-to-play di carte di Blizzard, anche su smartphone iOS e Android la fama del titolo è in continua espansione.

Hearthstone sbarca ufficialmente su smartphone

Il free-to-play è disponibile sugli store Android e iOS.

Dopo gli indizi e le informazioni che facevano pensare ad una uscita imminente del titolo, quest'oggi vi annunciamo che la versione per smartphone di Heartshtone: Heroes of Warcraft è disponibile al download su App Store, Google Play e Amazon.

Blizzard sospende Battle.net in Crimea

Lo sviluppatore è legalmente obbligato a sospendere il servizio.

Blizzard Entertainment ha sospeso il servizio Battle.net per la regione della Crimea, al momento in condizioni geopolitiche incerte.

Una nuova espansione di Hearthstone entro la fine dell'anno

Lo ha confermato Jason Chayes, Production Director di Hearthstone.

Durante un'intervista, gli sviluppatori di Blizzard, in particoalre Jason Chayes, Production Director di Hearthstone, hanno confermato l'uscita di una nuova espansione per il celebre gioco di carte, entro la fine del 2015.

Razer: risultati eccellenti al Romics G&E

Il noto produttore di hardware preso d'assalto dagli appassionati.

Quando un espositore decide di partecipare a una fiera, la molla di solito è sempre la stessa: vendere quanti più prodotti possibile al pubblico. Nel caso di Razer, però, il risultato ha ecceduto le aspettative di ben... due volte! Ci è bastato infatti parlare con lo staff per scoprire che il negozio temporaneo ha venduto due volte la merce originariamente preventivata. Meno male che, previdentemente, era stata portata alla fiera molta più merce di quella consigliata dalla casa madre. E il doppio del personale!

Hearthstone: l'agonismo scorre potente al Romics G&E

Sul palco la sfida tra Giorgio Cappello di Paglia e Stefano Silvestri.

Il primo Romics Games & Entertainment by Eurogamer.it sta ormai volgendo al termine. Al momento, non senza un certo orgoglio, possiamo già dire che è stato un successo ben oltre le nostre aspettative, e anche se dovremo pazientare alcune ore prima dei dati ufficiali, sappiamo che è anche merito del nostro padiglione se nella giornata di ieri il Romics ha già battuto il proprio record di accessi.

Romics: ecco la scaletta di Razer

Lo stand offrirà tornei, mini eventi e giochi per intrattenere il pubblico.

Razer ha annunciato la programmazione degli eventi e delle personalità legate al mondo del gaming che saranno presenti nel padiglione del Romics Games & Entertainment, manifestazione imperdibile per tutti gli appassionati di videogiochi che si terrà a Roma Fiere dal 9 al 12 aprile.

Anche Vodafone al Romics Games & Entertainment!

Si potranno provare Asphalt 8 ed Hearthstone.

I videogiochi ormai si stanno sempre più spostando dalle scrivanie e dai salotti, al mondo che ci circonda. Ecco perché gli operatori di telefonia si sono sempre più interessati, negli anni, a un mondo che prima li riguardava solo marginalmente. Ed ecco spiegata la presenza di Vodafone al Romics di quest'anno, che si terrà a Roma dal 9 al 12 aprile.

Hearthstone: Massiccio Roccianera - recensione

Hearthstone: Massiccio Roccianera - recensione

È tempo di tirare le somme della seconda avventura di Hearthstone.

Laboratorio Segreto

Siamo arrivati all'ultima parte della nostra cavalcata attraverso il Massiccio di Roccianera. Questa settimana esploriamo il Laboratorio Segreto nascosto nei Sotterranei dell'Ala Nera, l'aggiunta più recente al polo dell'intrattenimento del Massiccio, in cui troviamo un redivivo Nefarian protetto da altri tre boss: il sistema di difesa Omnotron, Maloriak e Atramedes.

Il sistema difensivo Omnotron apre le danze ed è sicuramente il più magnanimo dei nostri nuovi avversari, aiutato a rotazione da creature che dispensano bonus e malus a tutte e due le parti. Sfruttare al meglio le condizioni imposte dai quattro "Tron" è la chiave per superare questo combattimento, cosa che avrebbero dovuto ricordare anche a Omnotron: il nostro avversario è infatti capace di suicidarsi perché non ha valutato gli effetti delle sue stesse carte. Un vero idiota.

Leggi altro...

Massiccio Roccianera è disponibile

La prima ala della nuova avventura di Hearthstone è già giocabile.

Blizzard ha pubblicato la prima ala della nuova avventura, chiamata Massiccio Roccianera, per il suo giocatissimo free to play di carte collezionabili Hearthstone: Heroes of Warcraft.

ArticoloLe uscite del mese di aprile - articolo

30 giorni tra fatality, ritorni a Los Santos, carte digitali e assassini.

Vi siete ripresi dalla sbornia videoludica di marzo? Siete ancora presi dai vari Bloodborne, Pillars of Eternity, Ori and the Blind Forest, o intenti a progettare la città perfetta in Cities: Skylines?

Ecco le 14 nuove carte di Massiccio Roccianera

Gli sviluppatori le hanno mostrate ieri in streaming su Twitch.

Durante la diretta streaming di ieri su Twitch, che potete rivedere su YouTube a questo indirizzo, alcuni ragazzi di Blizzard tra cui Robert A Wing (Whirthun), Community Manager di Hearthstone, hanno svelato le 14 rimanenti (di 31) nuove carte di Massiccio Roccianera, l'avventura per Hearthstone: Heroes of Warcraft prevista su PC, Mac, iOS e Android a partire dal prossimo 3 aprile, al prezzo di 21,99 e 24,99 euro.

Massiccio Roccianera disponibile dal 3 aprile?

Una svista sembra aver rivelato la data d'uscita ufficiale.

I preorder di Massiccio Roccianera, la nuova avventura per Hearthstone, sono già aperti dal 19 marzo scorso mentre il gioco, ad oggi, è stato fissato ufficialmente il mese di aprile.

Svelate nuove carte di Massiccio Roccianera

L'avventura sarà disponibile a partire da Aprile.

Blizzard continua a postare novità sul web in merito alla sua nuova avventura single player per Hearthstone: Heroes of Warcraft, prevista per aprile e prenotabile a partire dal 19 marzo.

Nessuna nuova classe prevista per Hearthstone

Lo ha confermato il Senior Game Designer del gioco.

Sono tanti i nuovi contenuti in arrivo per Hearthstone: Heroes of Warcraft a cominciare dalla nuova avventura Massiccio Roccianera, dalle nuove versioni smartphone ed altre novità che potete leggere in questo articolo.

ArticoloI migliori giochi del 2014, secondo la redazione - articolo

Dopo il parere dei lettori, arriva il nostro!

Negli ultimi giorni abbiamo proposto le classifiche dei migliori giochi del 2014, secondo i lettori di Eurogamer. Oggi, pubblichiamo l'elenco dei più bei titoli dei 12 mesi appena trascorsi, per noi redattori. Naturalmente si tratta di una classifica basata su ciò che ogni membro del team è stato in grado di giocare e, se possibile, portare a termine, quindi non è nulla di universale o di completamente oggettivo. Vista la presenza di numerosi pareggi, non abbiamo stilato la classica top 10, ma abbiamo diviso i giochi in gruppi, in base al numero di voti ricevuti. Ci vediamo nei commenti per discutere le nostre proposte!

ArticoloI migliori giochi portatili del 2014 - articolo

Un anno di eccellenza, a portata di tasca.

Il nostro viaggio attraverso i migliori titoli del 2014, scelti da voi lettori, continua con la classifica dedicata alle console portatili. Tra di voi c'è ancora qualcuno che sostiene che su PlayStation Vita non ci siano giochi? In questo elenco troverete ben due esclusive per la piccola console Sony. Oltre al solito tripudio di perle per Nintendo 3DS, e a qualche gioiellino per tablet e smartphone. Buona lettura!

ArticoloI migliori giochi del 2014 su PC - articolo

Ecco la top 10 dei giochi per computer votati da voi!

La classifica dei migliori giochi del 2014 votata dai lettori di Eurogamer si è estesa anche al PC, dove oltre a diversi titoli presenti anche su console, ha messo in mostra qualche esclusiva davvero interessante. Questa classifica è particolarmente ricca di RPG e simulatori. Diamo un'occhiata!

Hearthstone in arrivo sui tablet Android

La versione sarà disponibile nei prossimi giorni.

Blizzard ha confermato che la versione per tablet Android di Hearthstone sarà disponibile in tutto il mondo nei prossimi giorni. Il titolo è, per il momento, disponibile in Canada, Australia e Nuova Zelanda.

Goblin vs Gnomi, son sempre tra i bulloni! - review

Goblin vs Gnomi, son sempre tra i bulloni! - review

120 carte e più per dare nuova linfa a Hearthstone.

Le due fazioni più casiniste e 'tutte matte' di World of Warcraft rappresentano il tema portante della prima vera espansione per Hearthstone. Accantonato momentaneamente l'aspetto legato al giocatore singolo, sviluppato con La Maledizione di Naxxramas, Blizzard si cimenta nella realizzazione di un nuovo set di carte in cui gli Gnomi, i Goblin e le loro imprevedibili creazioni robotiche la fanno da padroni.

L'espansione, per dirla in maniera molto brutale, è tutta qui: sono state aggiunte carte nuove, distribuite sotto forma di bustine (contenenti esclusivamente carte di questo set) che costano esattamente come le bustine vecchie e che per di più sostituiscono le bustine regalate d'ufficio al termine di ogni Arena. Non è stata aggiunta alcuna modalità di gioco o altra sorpresa, eccetto che per l'attesa modalità Spettatore.

Innanzitutto, un po' di numeri. Goblin vs Gnomi aggiunge la bellezza di 123 nuove carte collezionabili, 8 per ciascuna classe e 51 servitori neutrali. Il numero è ulteriormente gonfiato da una serie di carte 'create' dalle altre carte, come i risultati di alcune trasformazioni, più sette carte chiamate 'Gadget' ('Spare part' in lingua originale) che sono di fatto piccole magie neutrali che entrano in gioco in maniera casuale a seguito delle abilità speciali di alcune creature.

Leggi altro...

I migliori videogiochi del 2014 secondo il TIME

Anche il celebre magazine statunitense pubblica la sua top ten.

Il TIME, la celebre rivista statunitense, ha pubblicato una lista di quelli che sono i dieci migliori videogiochi del 2014 secondo la redazione. È l'ennesima conferma della grande penetrazione dei videogame nella società odierna.

"Jesus came to save you" recitano i cartelloni dei fondamentalisti religiosi che ogni anno s'assembrano davanti al convention center di Anaheim, per condurre sulla retta via i peccatori accorsi alla BlizzCon. Ed è ironico imbattersi in queste dichiarazioni dopo aver intervistato Jason Chayes, production director di Hearthstone. Il gioco di carte collezionabili di Blizzard è infatti quello che ha messo maggiormente in discussione il mio rapporto col Padreterno, perché se è vero che "non si muove foglia che Dio non voglia", beh, allora dall'alto dei cieli qualcuno si diverte a trollarmi. E se invece non è così, allora vuole dire che qualcosa sfugge al Signore ma ciò significa limitarne quell'onnipresenza e quell'onniscienza che ci vengono insegnate durante l'ora di religione.

Tsunami di persone doveva essere e tsunami è stato: il terzo giorno di Lucca Comics and Games ha messo a dura prova gli stand e la città, rendendo di fatto impossibili gli spostamenti a piedi, in macchina, calesse o deltaplano nei momenti più critici della giornata.

Lucca Comics and Games 2014: affluenza da record!

I fan assaltano lo stand di stand di Euronics ed Eurogamer.

Lucca Comics and Games 2014 è iniziata già da qualche giorno ma, inutile dirlo, era a oggi che guardavamo con grande interesse. Ed è con grande piacere che possiamo documentarvi un vero e proprio assalto allo stand Euronics ed Eurogamer.

Il programma di Eurogamer.it per il Lucca Comics and Games 2014!

Appuntamenti, giochi e youtubers che troverete allo stand Euronics ed Eurogamer.

Eurogamer.it sarà presente al Lucca Comics & Games 2014 che si svolgerà dal 30 ottobre al 2 novembre, con giochi, personaggi e anteprime esclusive, tutto all'interno dello stand Euronics ed Eurogamer M38 del padiglione Carducci.

I Metallica suoneranno dal vivo alla BlizzCon 2014

Il concerto potrà essere seguito anche online con i biglietti virtuali della manifestazione.

Blizzard ha svelato che ad animare la BlizzCon di quest'anno ci saranno i Metallica, che suoneranno dal vivo per il pubblico dell'evento e per quelli presenti via streaming.

Un giocatore vietnamita porta Hearthstone su Android

Il prototipo si appoggia ai server di Blizzard e permette l'accesso a Battle.net.

Un giocatore vietnamita non ha più potuto sopportare di attendere l'arrivo di Hearthstone nella sua incarnazione per Android e ha pensato di realizzare egli stesso un porting del gioco per il SO di Google.

Hearthstone: aggiustamenti in vista nell'ultima patch

Hearthstone: aggiustamenti in vista nell'ultima patch

Bilanciate due delle carte più popolari.

L'ultimo update di Hearthstone rilasciato da Blizzard ha apportato alcuni sostanziali cambiamenti a due delle carte più popolari del gioco, rendendole meno potenti.

LeeRoy Jenkins, pur rimanendo un avversario temibili, ha visto aumentare il suo costo in mana, di modo da prevenire fastidiose uccisioni rapide.

L'altra carta a subire un livellamento significativo è Starving Buzzard che, data una modifica al costo mana, consentirà agli avversari di avere più tempo per reagire ai suoi effetti.

Leggi altro...

Hearthstone supera i 20 milioni di giocatori

Impressionante traguardo raggiunto dal titolo Blizzard.

Dopo aver abbandonato la fase beta, per approdare in forma completa su PC lo scorso marzo e su iPad il mese successivo, Hearthstone si è da poco apprestato a superare la soglia dei 20 milioni di giocatori.

Hearthstone si amplia con 100 nuove carte

Aggiornamento in cantiere per il titolo Blizzard.

Blizzard ha da pochissimo ultimato il rilascio di Curse of Naxxramas, espansione single player diretta a Hearthstone: Heroes of Warcraft, però sembra decisamente restia a rimanere con le mani in mano.

Wowhead e Hearthhead permettono ora il login tramite Battle.net

I due database rendono più pratico l'accesso ai siti.

Wowhead e Hearthhead, due database dedicati ai giochi Blizzard World of Warcraft e Hearthstone, con informazioni su quest, oggetti, carte e guide, hanno annunciato una collaborazione con lo studio americano per permettere il login attraverso Battle.net OAuth.

Hearthstone: La Maledizione di Naxxramas - L'Ala degli Aracnidi - review

Hearthstone: La Maledizione di Naxxramas - L'Ala degli Aracnidi - review

Ragni e non morti calano in massa sul gioco di carte di Blizzard.

Non si direbbe, ma Hearthstone è un prodotto recentissimo. I logorati dalla beta (come lo sono io) ci giocano da settembre o ottobre dell'anno scorso, ma la realtà è che il rivoluzionario gioco di carte digitale di Blizzard è uscito solo a marzo di quest'anno, cioè da poco più quattro mesi.

Nonostante questo, è chiaro a tutti che un'infusione di nuove carte e di contenuti non poteva davvero più aspettare e a questa pressante esigenza dovrebbe ovviare La maledizione di Naxxramas, la prima espansione di un gioco di carte digitale a portare il nome di una famosa località della Sardegna.

Ecco, parliamo del nome: per evitare i giri di parole potremmo dire che è davvero terribile, come terribili sono i nomi dei vari personaggi che si avvicendano sullo schermo, da Kel'Thuzad a Faerlina passando per Anub'Rekhan e Maexxna. Roba che se fosse stata tirata fuori in uno sketch di Aldo, Giovanni e Giacomo nessuno avrebbe avuto da ridire. Aió nónno, Naxxramas!

Leggi altro...

Curse of Naxxramas arriverà il prossimo mese

Blizzard rilascia le prime informazioni sull'uscita dell'espansione di Hearthstone: Heroes of Warcraft.

Hearthstone: Heroes of Warcraft si espanderà il prossimo mese, stando a quanto affermato dal Community Manager di Blizzard sul forum ufficiale del gioco.

Presentato il progetto Barcraft Italia

Protagonisti Hearthstone e Heroes of the Storm.

Con un comunicato ufficiale è stato presentato oggi il progetto Barcraft Italia, che coinvolgerà appassionati da tutte le regioni del nostro paese di Heartstone e Heroes of the Storm.

Hearthstone: Heroes of Warcraft - review

Hearthstone: Heroes of Warcraft - review

Guerra, magia e tante carte, finalmente su iPad.

Salve, sono Marco Auletta, forse vi ricorderete di me per articoli di forte impatto sociale come Hearthstone: l'anteprima o Hearthstone: la recensione. I più arguti tra voi avranno notato dalle immagini e forse anche dal titolo che siamo di nuovo qui per parlarvi, già! di Hearthstone, questa volta nella sua versione per iPad, attesissima da tutti i possessori del vassoio digitale Apple.

All'aggeggio in questione, del quale sono fiero possessore sin dai giorni del lancio, si possono riconoscere tanti pregi: è il modo migliore per guardare video, siti web e cose miste prima di andare a dormire, è perfetto per postare commenti salaci sui blog mentre si è occupati in bagno e per quel che mi riguarda sostituisce completamente il PC quando si va in vacanza.

Per i giochi, però, diciamo che non siamo esattamente dove dovremmo essere. Ogni tanto negli angoli più bui della rete emerge un'immagine perfetta, raffigurante Rollercoaster Tycoon e Dungeon Keeper, con la didascalia "app store: dove le grandi serie vanno a morire". Una frase proprio sentenziosa ma anche una di quelle pugnalate che colpisce lì dove fa più male.

Leggi altro...

Hearthstone: Heroes of Warcraft - review

Hearthstone: Heroes of Warcraft - review

Dalla partita occasionale alla dipendenza il passo è breve.

L'aggressione coordinata da parte di Blizzard al nostro tempo libero è in rapida progressione su quattro fronti. World of Warcraft sta per ricevere la sua quinta espansione, Heroes of the Storm sta facendo capolino in versione beta, Diablo III si sta "allargando" in questi giorni. E poi c'è Hearthstone, forse il pericolo più insidioso di tutti...

Con il recente passaggio dalla closed alla open beta, Hearthstone ha mostrato il suo faccino innocuo e gentile a una vastissima platea di giocatori. L'attenzione che si raccoglie sempre attorno a un nuovo titolo della casa di Irvine è sempre alta e molti sono stati sorpresi da questo gioco di carte all'apparenza molto semplice, assolutamente "amichevole" nella sua presentazione elegante e per di più completamente gratis. La Blizzard che regala un gioco: se escludiamo le chicche vintage come Blackthorne, è un fatto assolutamente inedito.

Abbiamo introdotto il discorso con la nostra preview qualche settimana fa ma è arrivata l'ora della verità. Hearthstone è scaricabile gratuitamente da tutti, basta avere un account Battle.net, e non c'è più l'etichetta "beta" a segnalare la presenza di un cantiere. Il gioco è sullo scaffale, per così dire, e noi abbiamo fatto un lunghissimo giro di prova.

Leggi altro...

Hearthstone si avvia verso la fine della fase beta

Hearthstone si avvia verso la fine della fase beta

La versione definitiva dovrebbe arrivare a breve.

Heartstone, il gioco di carte collezionabili creato da Blizzard e al momento in open beta, sembra in dirittura d'arrivo nella sua versione definitiva.

È quello che emerge dalle parole di Christina "Zeriyah" Sims, community manager nel forum ufficiale del gioco, dove si legge che "ci stiamo avvicinando alla fine del beta test di Hearthstone"

L'uscita ufficiale rimane ancora senza una data, ma considerando le circostante non dovrebbe mancare molto, nel frattempo la beta è sempre aperta per chiunque voglia partecipare.

Leggi altro...

ArticoloHearthstone: Heroes of Warcraft - prova

Un 'regalo' di Blizzard da non farsi scappare?

Ci siamo quasi: col passaggio dalla closed beta alla open beta, il primo gioco completamente free to play di Blizzard affronta la prova col grande pubblico. Per un publisher tradizionalmente votato ai titoli 'da scaffale' è sicuramente un passo importante ed è il segno definitivo che i tempi sono cambiati. Certo, non dovevamo aspettare la software house di Mike Morhaime per una legittimazione del formato free to play: ci sono da anni fior di titoli in grado di macinare soldi, dall'arcinoto League of Legends al venerando Team Fortress 2, fino ad arrivare al non troppo conosciuto (da noi) Crossfire, che ha raggranellato nel 2013 ben 957 milioni di dollari contro i 624 di LoL. Qualcuno ha visto quella pila di soldi e deve aver fatto due più due.

Al via la open beta di Hearthstone: Heroes of Warcraft

Al via la open beta di Hearthstone: Heroes of Warcraft

Disponibile oggi anche in Europa.

Activision Blizzard ha annunciato l'apertura della open beta di Hearthstone: Heroes of Warcraft anche in Europa.

È così possibile prelevare gratuitamente il client del gioco semplicemente cliccando qui e provare la versione dimostrativa di questo interessante e godibile card-game strategico.

La release finale è attesa invece per questa primavera su PC.

Leggi altro...

Hearthstone: Heroes of Warcraft in open beta nel Nord America

Hearthstone: Heroes of Warcraft in open beta nel Nord America

Il gioco di carte sta spopolando in rete.

Hearthstone: Heroes of Warcraft è entrato in open beta nei territori del Nord America.

A questo indirizzo è disponibile il client di gioco per statunitensi e canadesi, ma "non temete", ha fatto sapere Blizzard. "Prevediamo di andare in open beta in tutti gli altri territori nei prossimi giorni".

"Restate sintonizzati per altre informazioni".

Leggi altro...

Rinviata l'open beta di Hearthstone

Rinviata l'open beta di Hearthstone

Se ne riparlerà soltanto a gennaio.

Blizzard ha annunciato il rinvio della open beta di Hearthstone.

Il gioco di carte era atteso dal pubblico questo mese, ma lo studio californiano ha fatto sapere oggi che non lo vedremo prima di gennaio 2014.

"Crediamo che la cosa giusta da fare per il gioco sia non avere fretta di mandarlo in open beta, ma invece di trattenerlo un po' più a lungo per assicurarci che sia pronto per un testing più ampio", ha spiegato il responsabile della produzione Jason Chayes.

Leggi altro...

Blizzard indebolisce il Mago nell'ultima patch di Hearthstone

Blizzard indebolisce il Mago nell'ultima patch di Hearthstone

"Abbiamo capito che la meccanica del freeze potrebbe essere frustrante."

Blizzard ha indebolito il Mago nel gioco di carte collezionabili Hearthstone.

L'ultima patch ha proso di mira questo eroe da molti considerato troppo forte, aumentando di uno il mana richiesto per utilizzare "Blizzard", "Cone of Cold" e "Frost Nova".

In questo modo si dovrebbe rallentare la presa che il MAgo ha sulla velocità di gioco, dando agli avversari il tempo di essere aggressivi in avvio per provare a vincere la partita.

Leggi altro...

Hearthstone: modifiche a ranked, quest e molto altro con l'update

Hearthstone: modifiche a ranked, quest e molto altro con l'update

Nella ricca patch novità anche per Paladin, Warlock, Priest e Hunter.

Blizzard ha rilasciato un nuovo update per il suo gioco di carte collezionabili Hearthstone, popolarissimo nonostante si trovi ancora in closed beta.

Fra le novità più importanti segnaliamo il rinnovato sistema con cui verranno gestite le partite Ranked, che avranno ora 25 livelli e saranno composte da brevi season della durata di un mese, terminato il quale verranno azzerati tutti i punteggi.

Novità per l'Arena, in cui il limite massimo di vittorie è stato innalzato a 12 e anche per diverse carte delle classi Paladin, Hunter, Priest e Warlock.

Leggi altro...

Addicted2Play lancia il nuovo torneo Hearthstone King

Il gioco di carte firmato Blizzard al centro della nuova competizione.

I nostri cugini di Addicted2Play hanno aperto le iscrizioni di Heartstone King, un nuovo torneo dedicato al recente eppure già acclamatissimo gioco di carte firmato Blizzard.

ArticoloL'uomo che voleva uccidere Hearthstone - intervista

Paul Sams su quanto sia bello sbagliarsi, la sfida a League of Legends e il free to  play.

Wikipedia ci ricorda che il direttore operativo, in inglese chief operating officer, "è un manager con responsabilità di coordinamento e ottimizzazione di tutte le attività operative e progettuali di un'azienda per renderle più efficaci e funzionali ai fini del business". Volendo approssimare con una certa grossolanità, Paul Sams è colui che tiene i cordoni della borsa di Blizzard, un ruolo ancora più strategico in un'azienda che non ha mai investito tanto come nell'ultimo anno e che si trova eternamente combattuta tra le sottoscrizioni e il free to play.

Tutto pronto per la BlizzCon 2013

In vendita i biglietti virtuali per assistere all'evento in streaming.

L'edizione 2013 della BlizzCon, il festival di due giorni dedicato ai videogiochi di Blizzard Entertainment, ritornerà venerdì 8 novembre presso l'Anaheim convention Center di Anaheim in California.

Eurogamer regala altre 40 key per Hearthstone

Vediamo in quanto tempo spariscono anche queste!

Pochi giorni fa vi abbiamo dato la possibilità di scaricare la beta di Hearthstone: Heroes of Warcraft, ma le chiavi sono durate solo che pochi istanti. Oggi vi diamo la possibilità di scaricarne altre 40, quindi non perdete questa terza occasione! In tutto fanno 130, sempre troppo poche per l'effettiva richiesta: Blizzard, ne vogliamo di più!

ArticoloHearthstone - prova

Blizzard gioca a carte col free to play.

Blizzard è conosciuta nel mondo per le sue serie hardcore, capaci di tenere sulle spine milioni di videogiocatori in attesa di nuove informazioni o delle fatidiche date di uscita, nascoste dietro l'ormai mitico "when it's done" (quando è finito). Si va dal giocatissimo StarCraft, che in Corea del Sud è un vero e proprio sport nazionale, a World of Warcraft, fenomeno mediatico e culturale che da quasi dieci anni domina il mercato degli MMO. Senza dimenticare Diablo III, che col terzo capitolo ha raggiunto la cifra record di oltre 100 ore di gioco in media per ogni utente.

La beta di Hearthstone: Heroes of Warcraft non è lontana

La beta di Hearthstone: Heroes of Warcraft non è lontana

Blizzard non fornisce date precise ma...

In un aggiornamento sullo sviluppo di Hearthstone: Heroes of Warcraft, Jason Chayes di Blizzard ha promesso che una prima beta del gioco non si farà attendere troppo a lungo.

"Abbiamo raggiunto un traguardo importante la scorsa settimana con l'implementazione di tutti gli elementi previsti per la beta", si legge sul sito.

"Questo non vuol dire che i lavori siano completi. Ora ci stiamo concentrando sull'eliminazione dei bug e sul miglioramento dell'infrastruttura, in modo che possa accogliere un maggior numero di giocatori".

Leggi altro...

ArticoloHearthstone: Heroes of Warcraft - prova

Scopriamo le carte di Blizzard e del suo nuovo gioco.

In generale non amo i giochi di carte, a meno che non siano molto particolari o prevedano l'uso di fiches. Non ho mai giocato Magic: The Gathering o collezionato figurine sportive, e sono sempre riuscito a sgattaiolare via da qualsiasi stanza in cui si stesse giocando a gin rummy. Non ho neanche mai giocato World of Warcraft, quindi non è un'esagerazione dire che non sono stato molto entusiasta dell'annuncio di Blizzard relativo a Hearthstone: Heroes of Warcraft, un gioco di carte basato su Warcraft (in arrivo su PC, Mac e iPad).