Metal Gear Solid 5

Spotlight

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - Reloaded

L'ultimo capitolo di una delle migliori saghe videoludiche, un anno e mezzo dopo.

Metal Gear Online - recensione

Rinnegare il passato, per accontentare tutti.

Eventi chiave

La sceneggiatura per il film di Metal Gear Solid è pronta

Il regista Vogt-Roberts ha ammesso di essere molto soddisfatto del risultato.

Continuano i lavori sul film di Metal Gear Solid che segna un importante traguardo, il Director Jordan Vogt-Roberts (Kong: Skull Island) ha annunciato che i lavori per la sceneggiatura sono ormai completi e di essere molto soddisfatto del risultato.

Microsoft annuncia i Games with Gold di maggio

Metal Gear Solid V è il piatto forte del mese.

Con il mese di maggio che si sta avvicinando a grandi passi arriva anche il momento di guardare alla proposta dei servizi in abbonamento di Sony e Microsoft. Cosa possiamo aspettarci da PlayStation Plus e Games With Gold? Per il momento l'unico a svelare le proprie carte è il colosso di Redmond.

ArticoloQuale sarà il futuro di Metal Gear Solid? Ecco le quattro possibili scelte di Konami - editoriale

Riavvicinarsi alla fanbase è ancora pensabile? Noi crediamo di sì.

La separazione tra Hideo Kojima e Konami è stata oggetto di articolate discussioni per lungo tempo. Quella che a tratti è apparsa come una questione religiosa, ha visto contrapporsi due schieramenti ben distinti fino a rassomigliare alla guerra fantasma fra Big Boss e i Patriots di Zero. La battaglia però non si è combattuta a colpi di testate nucleari o di operazioni spionistiche in territorio ostile: le "zone di guerra" erano piuttosto da ricercarsi nei siti della stampa specializzata o in calce ai post dei profili social di Kojima e Konami.

Una software house specializzata in racing che si tuffa nello sviluppo di un action RPG open-world? Sicuramente la decisione di Playground Games potrebbe sembrare una scommessa un po' bislacca ma pare proprio che la software house che in questi anni si è occupata di Forza Horizon stia facendo le cose in grande ponendo quanto meno delle basi solide e cercando professionisti di un certo tipo.

Che i film tratti dai videogiochi siano generalmente di bassa qualità è purtroppo un dato di fatto nonostante alcuni piccoli miglioramenti negli ultimi anni e delle produzioni quanto meno degne di arrivare sul grande schermo. La "maledizione" di questo tipo di produzioni si può spezzare? Jordan Vogt-Roberts ci proverà con il film di Metal Gear Solid.

"Il Giappone non guarda al game design occidentale"

A parlare è Jordan Amaro, che ha lavorato a Metal Gear Solid V.

Jordan Amaro è entrato nel 2013 in Kojima Productions per lavorare a Metal Gear Solid V dove ha utilizzato la sue esperienza negli spara-tutto occidentali per rendere il gioco più user friendly per gli utenti, comunica Metalgearinformer.

Stando alle ultime notizie condivise da Konami, il disarmo nucleare in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain sembra sempre di più un miraggio. I numeri delle testate nucleari sono infatti in costante aumento su praticamente tutte le piattaforme, ad eccezion fatta per le console di vecchia generazione, mentre invece su PC il numero è talmente alto da rendere quasi impossibile ogni speranza.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - Reloaded

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - Reloaded

L'ultimo capitolo di una delle migliori saghe videoludiche, un anno e mezzo dopo.

Nel corso del 2015 a tenere banco sui siti videoludici di tutto il mondo c'era la telenovela relativa al distacco di Hideo Kojima da Konami. A fare da contraltare c'erano invece le notizie relative allo sviluppo di un gioco attesissimo, Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, poi uscito a settembre 2015 in simultanea per le console di Sony e Microsoft e per Windows.

Da allora di novità ne sono arrivate parecchie, in quanto il gioco si è evoluto in maniera interessante anche se non radicalmente rispetto all'uscita. La dipartita di Kojima, accasatosi poi con Sony, ha impedito evoluzioni drastiche che avrebbero potuto toccarne le componenti multigiocatore, ovvero Metal Gear Online, ma soprattutto gli assalti alle Forward Operation Bases, uno degli aspetti più interessanti di MGSV.

Ma partiamo dalla campagna aggiornamenti che nelle prime fasi di vita del gioco è stata piuttosto intensa visto che i bachi erano parecchi, alcuni dei quali anche piuttosto importanti nel senso che impedivano di proseguire nello storyboard delle missioni, ma soprattutto rovinavano irrimediabilmente la progressione del gioco danneggiando il salvataggio. Il cosiddetto Quiet Bug, si incontrava molto avanti nel gioco in particolare nelle missioni dalla 29 alla 42, nel caso si decidesse di utilizzare come companion questo personaggio specifico.

Leggi altro...

Metal Gear Solid V The Definitive Experience, un teaser trailer per il lancio

Con l'arrivo del gioco, Konami ha pubblicato un breve teaser trailer di Metal Gear Solid V The Definitive Experience.

Il gioco rappresenta una nuova edizione di MGSV The Phantom Pain, che tanto ha fatto discutere, contenente, oltre che Ground Zeroes, numerosi contenuti extra pubblicati nei mesi scorsi.

Il tutto disponibile dal 13 ottobre al prezzo di 39.99€ su PC, PS4 e Xbox One.

Leggi altro...

ArticoloLe uscite del mese di ottobre - articolo

La Prima Guerra Mondiale, il ritorno dei Lancer o New Bordeaux?

Non c'è un attimo di pausa in questo fine 2016 e dopo un settembre incentrato soprattutto sulla sfida calcistica FIFA-PES (senza dimenticarsi di Destiny: I Signori del Ferro, Forza Horizon 3 e ReCore) continua il periodo caldo con una quantità di uscite di peso davvero notevole.

Nuova conferma per Metal Gear Solid V Definitive Edition?

Rivelata anche una possibile data d'uscita.

Quando ci fu l'annuncio della pubblicazione di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes come una sorta di prologo e di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain come vero e proprio nuovo capitolo della serie creata da Hideo Kojima, molti hanno inevitabilmente pensato alla possibile pubblicazione di un'edizione che comprendesse tutti questi contenuti.

Hayter: "Non ce l'ho con Kojima, semplicemente non lo conosco"

Il doppiatore non sa nulla di un nuovo Metal Gear.

Parlare di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain senza quanto meno citare ciò che è successo con David Hayter è sostanzialmente impossibile. Hayter come tutti sappiamo è stato sostituito da Kiefer Sutherland e la domanda sorge spontanea: cosa pensa il doppiatore di Hideo Kojima?

Metal Gear Online, parte oggi la beta PC su Steam

Metal Gear Online, parte oggi la beta PC su Steam

Lo ha annunciato il community manager di MGO.

Konami ha in programma di iniziare una open beta di Metal Gear Online su PC, a partire proprio dalla giornata di oggi.

Ad annunciarlo è stato Robert Allen Peeler, community manager di Metal Gear Online, nel corso di uno stream su Twitch.

Peller ha detto che Konami rilascerà una piccola beta del gioco per testare MGO via Steam che dovrebbe essere disponibile a partire dalle 10.00 pm (orario del Pacifico), ma lo stesso community manager di MGO ha avvisato che il lancio potrebbe subire qualche ora di ritardo.

Leggi altro...

ArticoloI più letti del 2015 - articolo

News, recensioni, approfondimenti: ecco gli articoli del 2015 più letti su Eurogamer.it!

Titoli, notizie, approfondimenti tecnici, editoriali: sono molti i temi che hanno animato il 2015 videoludico, ma quali sono quelli che hanno suscitato l'interesse maggiore nel corso dell'anno?

Metal Gear Solid V, nel 2011 Kojima aveva pensato a un'altra storia

Il creatore del gioco aveva già chiari i punti più importanti, ma con qualche differenza.

Nel corso di una recente intervista rilasciata a Weekly Famitsu, lo scrittore Kanji Yano, responsabile del romanzo su Metal Gear Solid V The Phantom Pain, ha rivelato che già nel 2011 Hideo Kojima aveva chiaro in mente quali sarebbero stati i punti fondamentali della storia di Metal Gear Solid V, documentando tuttavia come da allora all'effettiva uscita del gioco svariate cose siano in effetti state modificate.

Metal Gear Online: presto nuovi DLC e modalità

Gli sviluppatori supporteranno il gioco.

La componente multigiocatore di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, Metal Gear Online, è stata lanciata ad ottobre (un mese dopo il lancio del gioco), e nonostante lo scioglimento di Kojima Productions LA, è presente un team di sviluppatori di Konami costantemente al lavoro sull'esperienza proposta dal titolo.

Ecco tutti i vincitori dei The Game Awards

Chi si è accaparrato il premio di gioco dell'anno?

I The Game Awards di questa notte sono stati l'occasione per diverse world premiere e per festeggiare con le personalità più importanti del settore un altro anno di successi per l'intero settore videoludico.

Metal Gear Online. aperte le iscrizioni al primo torneo globale

Riuscirà questo titolo a farsi spazio nel mondo degli e-sports?

Una battaglia lunga un anno per vincere 12.000$; è questo il premio per il primo torneo ufficiale di Metal Gear Online, organizzato da Konami in collaborazione con ESL, il più importante network dedicato agli e-sports online.

Ecco come gli sviluppatori onorano il Giorno dei Veterani su Twitter

Call of Duty, Konami, e dirigenti Microsoft rendono omaggio agli ex combattenti.

Il Remembrance Day, anche detto "Giorno dei Veterani" è un giorno di commemorazione per i caduti delle due grandi guerre; negli Stati Uniti d'America le celebrazioni per questo giorno sono molto sentite, e diversi sviluppatori hanno espresso la loro partecipazione tramite particolari tweet:

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, l'ultima patch reintroduce un certo personaggio...

Innanzitutto è opportuno precisare che questa notizia contiene SPOILER, quindi se non volete rovinarvi alcuni dettagli importanti di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain evitate di proseguire.

Un utente Reddit ha affermato di aver scoperto che l'ultima patch (1.06) del titolo Konami reintroduce Quiet, l'amata spalla di Snake che dopo una delle ultime missioni abbandona i Diamond Dogs risultando quindi inutilizzabile.

A quanto pare, per riottenere la letale cecchina bisogna giocare nuovamente la missione 11 (intorno alle 7 volte), finché la descrizione della missione non cambierà in [RIUNIONE]. Vari utenti hanno confermato che il ritorno di Quiet, grazie a questo espediente, è reale. Fateci sapere com'è andata.

Leggi altro...

Konami ha bisogno di molti fondi per il prossimo Metal Gear

Kojima sarà coinvolto nel progetto?

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain ha avuto un buon successo, piazzando 5 milioni di copie in tutto il mondo. Ora, dopo tante chiacchiere sulla situazione lavorativa presso Konami di Hideo Kojima, si torna a parlare della serie, con le prime voci sul prossimo capitolo.

Rumor: Konami ha chiuso Kojima Productions LA

AGGIORNAMENTO: è arrivata la conferma ufficiale.

Aggiornamento, 4 novembre: Purtroppo è arrivata la conferma delle indiscrezioni di ieri: Konami ha ufficialmente chiuso lo studio di Los Angeles, meglio noto come Kojima Productions LA.

Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain: scoperto un quarto finale segreto

Continuiamo a scoprire dettagli sul gioco di Kojima

Da quando Metal Gear Solid 5 The Phantom Pain è uscito sul mercato, è stato subito chiaro quanto questo titolo fosse vasto, grazie alla sua struttura open world ( ed al genio di Kojima naturalmente ), e pieno di finali alternativi. E' veramente difficile incontrare tutti i filmati che rendono questo titolo grande, ed il rischio di perdersi qualcosa è quanto mai tangibile.

Metal Gear Online - recensione

Metal Gear Online - recensione

Rinnegare il passato, per accontentare tutti.

Se fate parte del nutrito gruppo di veterani di Metal Gear Online 2, probabilmente starete piangendo lacrime amare. Il motivo? Semplice! Alla fine siete stati costretti ad alzare le mani e ad accettare la dura realtà: con Metal Gear Online 3 (la terza incarnazione online della serie dopo quelle di Peace Walker e MGS4), Konami ha letteralmente stravolto quanto di buono aveva fatto in passato, nel tentativo di creare qualcosa che potesse adattarsi a una fetta più ampia di giocatori.

Ecco quindi che il gameplay tattico e ragionato a cui MGO2 ci aveva abituato ha virato brutalmente verso un approccio arcade, fatto di corse sfrenate, raffiche di piombo al tronco (gli headshot sono difficili da fare e offrono i medesimi risultati di tiri ben più sicuri), e centinaia e centinaia di spie dotate dell'immancabile mimetica ottica.

Evidentemente, conscia delle ghiotte opportunità offerte dagli sport elettronici, Konami ha cercato di creare qualcosa che potesse trasformarsi in uno dei titoli di punta dell'eSport. Ecco quindi che la gestione dell'esperienza è cambiata in modo evidente, rinunciando a punire i giocatori meno abili e premiando sempre e comunque tutti i partecipanti alle partite (a patto di riuscire a completarle prima della caduta dell'utente scelto come host).

Leggi altro...

Konami: "Kojima? È semplicemente in vacanza"

La compagnia nega il presunto addio dello sviluppatore.

La telenovela Konami-Kojima continua anche nella giornata di oggi e dopo i report di un presunto addio avvenuto il 9 ottobre con una cerimonia a cui avrebbero partecipato parecchi colleghi dello sviluppatore, la compagnia nipponica interviene sottolineando che in realtà il creatore di Metal Gear Solid non ha lasciato l'azienda.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, eventi FOB e nuovo equipaggiamento con la nuova patch

L'attesa patch di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, pubblicata in occasione del debutto di Metal Gear Online, ha portato anche novità per la modalità single player.

L'update ha introdotto infatti nuovi pezzi d'equipaggiamento e gli eventi FOB. Vediamo le novità:

Introdotti i FOB Events che, a differenza della modalità classica, permetteranno di accedere a delle sfide create dagli sviluppatori senza temere delle ritorsioni per i materiali e il personale che ruberete. Assicurazione FOB: un servizio a pagamento (in valuta reale) che vi assicurerà in caso di incursioni da parte di altri giocatori, rimborsandovi per ogni materiale e membro del personale perso.Nuove missioni esterne online e ricompense più grandi.Introdotto un nuovo grado di sviluppo alle armi e gli oggetti in vostro possesso. Tutto l'equipaggiamento di grado 6 potrà ora essere sviluppato fino al grado 7.Ora potrete usare le monete MB per accelerare la costruzione di nuove piattaforme delle vostre FOB.Ora potrete conservare i materiali e i GMP in eccesso online.Vari miglioramenti al grado FP, all'assegnazione automatica dei membri della Mother Base e altro ancora.

Leggi altro...

Konami vuole lanciare il pachinko di Metal Gear Solid?

Spunta il marchio "Big Boss" per le note macchine da gioco nipponiche.

L'addio di Hideo Kojima a Konami lascia un grande punto interrogativo sul futuro della serie Metal Gear Solid, e le paure che questa venga abbandonata sono ancora vive nei fan, nonostante la recente smentita della compagnia giapponese.

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, l'ultima patch peggiora lo stuttering su Xbox One

Varie segnalazioni su Reddit hanno fatto emergere che la versione Xbox One di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain non ha giovato completamente dell'ultima patch da 500MB.

L'update ha infatti risolto il fastidioso bug legato a Quiet, ma ha anche peggiorato fino a 5 volte lo stuttering, che ora porterà persino ad un ritardo nella risposta dei comandi. Considerata la natura stealth del titolo, si tratta di un problema non da poco. Restiamo in attesa di un riscontro da parte di Konami.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, lo ricordiamo, è disponibile su Xbox One, Xbox 360, PS4, PS3 e PC. Sapevate che Konami dovrà almeno raddoppiare le vendite del gioco per coprire le spese di sviluppo?

Leggi altro...

Le caratteristiche di Metal Gear Online in un nuovo video gameplay

Le caratteristiche di Metal Gear Online in un nuovo video gameplay

Scopriamo alcuni dettagli su classi, missioni e molto altro.

Nel corso del Tokyo Games Show, Konami ha rivelato nuove informazioni su Metal Gear Online mostrando anche una demo dedicata appositamente alla componente multiplayer del nuovo capitolo creato da Kojima Productions.

Metal Gear Online potrà contare sulla presenza di tre tipi di missioni: Bounty Hunter, Cloak and Dagger e Comm Control.

In Bounty Hunter dovremo portare i ticket nemici a zero o utilizzare il sistema di recupero terra-aria Fulton per aumentare i nostri ticket. Cloak and Dagger ci richiederà di recuperare un Data Disc e di raggiungere il punto di evacuazione prima dello scadere del tempo mentre Comm Control ci richiederà di prendere il controllo di alcuni Comm Links prima dello scadere del tempo.

Leggi altro...

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, la patch che risolve il bug dei salvataggi è finalmente disponibile

Come riportato in precedenza, portare in missione la letale cecchina Quiet durante le missioni 29 e 42 di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain poteva danneggiare i salvataggi.

A quanto pare Konami ha lavorato sodo per risolvere il problema e nella giornata di oggi ha reso disponibile la patch che risolve il suddetto problema. Si tratta, per la precisione, dell'update 1.03 che elimina anche alcuni problemi legati relativi al tutorial delle FOB.

Al momento in cui scriviamo, la patch (che pesa 435.8 MB), è disponibile per PS4, ma nel corso delle prossime ore verrà probabilmente pubblicata anche per le altre piattaforme (Xbox One, Xbox 360, PS3).

Leggi altro...

Metal Gear Online sarà mostrato al Tokyo Game Show?

Konami pubblica e rimuove l'annuncio.

Metal Gear Online, attesa componente multigiocatore di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, potrebbe essere mostrato nuovamente al pubblico nel corso del Tokyo Game Show 2015, nonché giocato attraverso appositi stand di prova.

Digital FoundryIl miglior hardware PC per Metal Gear Solid 5 - articolo

1080p60 e oltre: quale PC serve per la migliore esperienza.

A completamento della serie, Kojima Productions ha lanciato una versione PC di Metal Gear Solid 5 ricca di funzioni. In essa il Fox Engine si scatena, con impostazioni grafiche very high e 'supporto' per gameplay a 4K. Ma quali benefici tangibili portano questi miglioramenti rispetto alle versioni console, e di quale hardware c'è bisogno per trarne il meglio?

Siamo in diretta con Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

"Sblocco la Mother Base e vado di cazzeggio".

"Sblocco la Mother Base e vado di cazzeggio": con queste parole il nostro Filippo Facchetti ha appena annunciato la sua diretta di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e non so a voi, ma a me paiono più che sufficienti. Per vederlo in azione, come al solito, andate sul canale Twitch di Eurogamer_Italia oppure guardatelo dal player qui sotto!

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain - analisi comparativa

Kojima Productions potrà non esistere più, ma ci lascia con la tipica ambizione che l'ha caratterizzata sotto la guida di Hideo Kojima. Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain prende la struttura a missioni di Peace Walker e la porta nella current-gen con ambientazione open world, illuminazione basata sulla fisica e una serie di superbi effetti. Sia PlayStation 4 che Xbox One (e a dire il vero anche le due edizioni last-gen) beneficiano dell'adattabilità del Fox Engine, ma ora che il capitolo finale è tra di noi, c'è una console in grado di offrire l'esperienza definitiva?

Prima di tutto è bene dire che tutte le versioni console offrono le stesse funzioni e un design del mondo praticamente identico. Sono risoluzione e frame-rate a separare PS4 e Xbox One dalle loro controparti last-gen. In questo senso, The Phantom Pain raggiunge un compromesso; tenendo presente l'hardware di PS3 e Xbox 360, il gioco non si spinge al limite sulle nuove console quanto a grafica, ma su PS4 e Xbox One è una rara combinazione di gameplay a 60fps in un open world.

Su PS4, come detto in un articolo precedente, tutto ciò è complementato da una risoluzione nativa di 1920x1080. La differenza con la risoluzione di 1600x900 su Xbox One si traduce in alcuni sfarfallii sui bordi più netti. Ad esempio, nella fuga dall'ospedale l'illuminazione sulle tapparelle è molto ruvida su Xbox One, a causa della confusione grafica prodotta dall'upscaling. Stesso discorso per le visuali più ampie della Mother Base, più affetta da sfarfallii quando ci si avvicina ad essa in elicottero. A parte questi casi, l'FXAA post-process riesce comunque a ripulire la maggior parte dei bordi più grezzi, e i risultati sono sorprendentemente simili durante il gioco.

Leggi altro...

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, con noi su Twitch!

Vediamo il capolavoro di Kojima dalle 22.00 insieme a Stefano Silvestri.

Cari Eurogamers, il gran giorno è infin giunto e abbiamo messo la nostre mani su Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain. Per festeggiare l'evento, stasera il nostro Stefano Silvestri (cioè me medesimo che sto scrivendo la news - viva la schizofrenia!) sarà in diretta sul canale Twitch di Eurogamer_Italia per mostrare in diretta il capolavoro di Hideo Kojima. Ci vediamo alle 22.00!

ArticoloLe uscite del mese di settembre - articolo

Ecco i titoli che ci aspettano nei negozi al rientro dalle vacanze.

Ora che ci avviamo verso la fine dell'estate, comincia la lunga rincorsa verso le vacanze natalizie. La strada verso il periodo più ricco di uscite dell'anno parte con un settembre ricco come sempre di uscite, anche di primo livello.

Digital FoundryLe console last-gen possono reggere Metal Gear Solid 5? - articolo

Il Digital Foundry sugli alti e bassi di MGS5 per PlayStation 3 e Xbox 360.

L'arrivo di Metal Gear Solid 5 chiude un'era di giochi console cross-gen? Anche se la campagna pre-lancio del gioco si è concentrata quasi esclusivamente su PlayStation 4, il canto del cigno di Hideo Kojima sarà disponibile su quattro console, PS3 e Xbox 360 incluse, a causa di una scelta di sviluppo e publishing fatta anni fa in base al timore che i giocatori non sarebbero passati ai nuovi hardware. Le produzioni cross-gen sono state comuni nella transizione verso PS4 e Xbox One, e per buoni motivi: chi crea giochi deve ponderare bene le proprie decisioni quando un singolo titolo viene a costare decine di milioni di dollari.

Digital FoundryIl Digital Foundry prova Metal Gear Solid 5 - articolo

Può Xbox One sostenere i 60fps a 900p? E come esce dal confronto con la versione PS4?

Se siete ancora indecisi, possiamo dire che Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain è un buon acquisto sia su PlayStation 4 che su Xbox One. La versione Xbox One, in particolare, è molto migliorata rispetto a Ground Zeroes, con una risoluzione molto superiore ai 720p del gioco precedente. Ma come esce dal confronto con i 1080p di PS4? Inoltre, l'incremento di risoluzione ha avuto delle ripercussioni sulle prestazioni?

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, vediamo un'ora di gameplay della versione PS4

Quando manca ormai una sola settimana alla pubblicazione di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, in Rete spuntano vari video dell'attesissimo titolo di Hideo Kojima.

Quello che vi proponiamo è un lungo filmato a 1080p/60fps, che mostra la versione PlayStation 4 del gioco. Ovviamente, la visione è sconsigliata a chi non vuole rovinarsi la sorpresa prima del lancio.

Il titolo lo ricordiamo, arriverà l'1 settembre su PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360 e PC. Se non l'avete ancora fatto, qui trovate la nostra recensione di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain.

Leggi altro...

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain - recensione

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain - recensione

Un eroe leggendario. Una vendetta da compiere. Una nuova guerra da combattere.

Big Boss wants you, Fox Engine, Moby Dick Studios, Ground Zeroes, Kiefer Sutherland, A Hideo Kojima Game. Le vicende che hanno preceduto l'uscita di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain è riassumibile in questa manciata di parole che i fan della saga, nel bene o nel male, si sono portati persino nei loro sogni. Di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia da quel lontano febbraio del 2012, quando sul sito 'Development Without Borders' comparve un annuncio di reclutamento per diverse posizioni da inserire nello sviluppo del prossimo Metal Gear.

Oggi, dopo tre anni e mezzo d'attesa, è finalmente arrivato il momento di scoprire tutti i misteri che circondano ancora l'epica (e contorta) storia delle eroiche gesta di Snake, del suo compagno Kaz, ma anche di Zero, Skull Face e della misteriosa Quiet. Se siete tra coloro che non vogliono rovinarsi la sorpresa non preoccupatevi, questa recensione non fa alcun riferimento alla trama ma riprende brevemente i fatti accaduti nel periodo trascorso tra la missione nell'Omega Camp e le primissime fasi del gioco, ormai già conosciute grazie ai trailer rilasciati in questi mesi.

Durante la nostra sessione abbiamo preferito concentrarci sulla sconfinata storia principale, preferendo trattare l'online una volta che il gioco sarà sugli scaffali e verificarne la bontà in un ambiente che non sia quello 'protetto' di un review event. Nonostante ben 34 ore passate sul titolo di Konami, però, siamo usciti dagli uffici del distributore nazionale Halifax con la sensazione che 21mila caratteri di testo non siano sufficienti a racchiudere tutto ciò che Metal Gear Solid 5 ha da offrire.

Leggi altro...

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, rivelata la data d'uscita del trailer di lancio

Hideo Kojima ha annunciato su Twitter che l'atteso trailer di lancio di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, da lui realizzato e dedicato a tutti i fan della serie, verrà pubblicato il 25 agosto, ad una settimana dall'uscita dell'attesissimo titolo.

"Il trailer di lancio tagliato a mano a cui sto lavorando, "Progresso e Armonia di Metal Gear (E riconoscenza ai fan del passato)" verrà pubblicato il 25 agosto".

Dal titolo del trailer si capisce che si tratterà probabilmente di un vero e proprio video di addio di Hideo Kojima, che con Metal Gear Solid V: The Phantom Pain potrebbe tagliere definitivamente i propri legami con la serie da lui creata.

Leggi altro...

Il prossimo trailer di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain sarà un nostalogico omaggio ai fan

Hideo Kojima ha rivelato su Twitter che il prossimo trailer di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, a cui sta lavorando personalmente, sarà dedicato a tutti i fan della serie.

Kojima ha fatto riferimento ai "dolci ricordi" che questo nuovo filmato rievocherà negli amanti della saga, rendendo il tutto un nostalgico omaggio sulla scia del video promozionale diffuso ieri da Sony.

Il game designer ha poi rivelato quali sono i migliori capitoli preferiti dai fan secondo un suo personale sondaggio: al primo posto c'è il terzo, Snake Eater, seguito dal primo indimenticabile capitolo, poi dal "forte messaggio" presente in Sons of Liberty e dal "fanservice" di Guns of the Patriots (quarto capitolo).

Leggi altro...

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, Kojima monta il trailer di lancio

Manca davvero poco all'uscita di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, e Hideo Kojima ha appena comunicato di essere al lavoro sul montaggio del trailer di lancio per il gioco.

Attraverso il suo profilo Twitter il game designer ha tranquillizzato la community di fan, spiegando che il filmato sarà privo di spoiler. Nello specifico i concetti che sorreggeranno il trailer saranno "Evoluzione e Armonia di Metal Gear".

Vi ricordiamo che Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è atteso per l'1 settembre 2015 su PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC. Avete già letto la nostra anteprima sul gioco tratta dalla Gamescom?

Leggi altro...

Moore: "Kojima e Konami risolveranno i loro problemi"

Il COO di EA si professa ottimista.

La telelenovela tra Konami e Hideo Kojima continua da ormai diversi mesi tra rumor e indiscrezioni più o meno credibili e anche le personalità più importanti dell'industria videoludica hanno inziato a condividere le proprie opinioni in merito.

Un trailer in 4K e 60FPS per Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Nvidia ha pubblicato un nuovo trailer per Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Stavolta il video è in risoluzione 4K e gira a 60 fotogrammi al secondo, per dare un'idea dell'aspetto della versione PC del titolo di Hideo Kojima e Konami.

Nel trailer compaiono i personaggi chiave di Metal Gear Solid V, cioè Snake, Quiet e Kaz Miller. Buona visione!

Leggi altro...

ArticoloMetal Gear Solid 5: The Phantom Pain - anteprima

Un ultimo sguardo al gioco prima della recensione.

Colonia - Ormai ci siamo: tra pochissime settimane i giocatori di tutto il mondo potranno finalmente mettere le mani sull'ultimo capitolo di Metal Gear Solid firmato Hideo Kojima. Nel corso degli ultimi mesi i fan su internet si sono scatenati costruendo mille e più teorie sull'intricata trama che avvolge l'ultima avventura di Big Boss: chi sono veramente i due gemelli che si vedono alla fine dell'ultimo trailer? Solid Snake farà davvero la sua comparsa? E soprattutto, scopriremo finalmente tutta la verità sull'Eredità dei Filosofi?

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, 30 minuti di gameplay dalla Gamescom

Dopo una lunga attesa è finalmente tra noi il video che ci spiega per bene come funzionerà la gestione della Mother Base in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Non vi rubiamo altro tempo, e lasciamo subito spazio al filmato che dura la bellezza di trenta minuti.

Dal video si capisce che la gestione della base sarà un'attività piuttosto articolata, ma non obbligatoria nel caso si preferisca dare le proprie attenzioni esclusivamente alla campagna principale.

Leggi altro...

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, in arrivo un nuovo trailer e nuovo video gameplay alla Gamescom

Konami ha annunciato ufficialmente che durante la Gamescom verranno mostrati due nuovi filmati dell'attesissimo Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Si tratta di video gameplay che ci spiegherà il funzionamento della Mother Base, nonché la modalità "FOB" (Forward Operating Base), che permetterà ai giocatori di creare basi personalizzate per poi infiltrarsi nelle base di altri utenti, e di un nuovo trailer dedicato alle caratteristiche generali del gameplay.

Entrambi i filmati verranno mostrati il 5 agosto alle ore 16:00 nel corso dell'evento di Colonia. I presenti, inoltre, potranno provare in esclusiva la missione "A Hero's Way".

Leggi altro...

Rivelato il peso di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Ecco quanto occuperanno le versioni della vecchia e dell'attuale generazione.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è uno dei titoli più attesi in arrivo su PC e sulle console della vecchia e attuale generazione. Non si tratta semplicemente di un nuovo capitolo di una serie storica ma anche dell'ultimo, molto probabilmente, svilupppato da Hideo Kojima.

Nuove informazioni su Metal Gear Online

Ecco i primi dettagli sulla personalizzazione dell'equipaggiamento.

Tramite l'account Twitter ufficiale di Metal Gear Online, Konami ha diffuso nuovi dettagli sulla personalizzazione estetica dell'equipaggiamento dei vari personaggi.

Kojima Productions è stata sciolta

Secondo il doppiatore giapponese di Snake.

Il doppiatore giapponese di Solid Snake e Big Boss, Otsuka Akio, ha scritto su Twitter che Kojima Productions è stata definitivamente sciolta e che non esiste più come sviluppatore.

Guardiamo i primi secondi del prossimo video gameplay di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Guardiamo i primi secondi del prossimo video gameplay di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Hideo Kojima prepara i fan per il nuovo filmato del gioco, in arrivo a breve.

Hideo Kojima ha rivelato su Twitter che la prossima settimana verrà pubblicato un nuovo video gameplay dell'attesissimo Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Come potete vedere nel tweet in calce, il celebre game designer giapponese ha mostrato i primi secondi del filmato in questione, corredando il tutto con queste parole: "sto creando il video gameplay dell'Infiltrazione Libera di MGSV: TPP. Cose come la lingua e traduzione richiedono un po' di tempo. Puntiamo di mostrarlo durante il Tanabata [7 luglio ndr] in Giappone. Vi prego di essere pazienti".

Kojima ha inoltre anticipato in cosa consisterà il nuovo video, rivelando che si tratterà della missione "A Hero's Way" mostrata in precedenza, ma affrontata con un diverso approccio: "[...]Nel video che pubblicheremo la prossima settimana useremo un altro tragitto per la stessa missione. Attaccheremo da una posizione diversa. Potrete colpire l'obiettivo come vorrete, perché questo non è un gioco lineare".

Leggi altro...

Hideo Kojima risponde alle critiche sul trailer di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Dopo aver visto il recente trailer di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, pubblicato in calce, molti fan lo hanno criticato per essere eccessivamente "dark".

A queste critiche ha risposto su Twitter il direttore dello sviluppo e creatore della serie, Hideo Kojima.

"Dopo aver visto il trailer dell'E3 di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain ho ricevuto impressioni che dicevano "è troppo dark?". Provate a guardare di più gli attuali video gameplay. Il livello di libertà è alto. Questo è il tono positivo che voglio rimanga in questo mondo di gioco. Dopo aver detto questo, in mezzo al gameplay, la storia si svilupperà in modo più oscuro".

Leggi altro...

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain si mostra in 40 minuti di gameplay

Konami ha pubblicato il video che mostra la demo giocabile di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain presente all'E3 2015.

Il filmato rivela alcune caratteristiche del titolo, come la possibilità di usare personaggi diversi da Snake in modalità Free Roam (quando non ci sono missioni attive).

Il video, inoltre, mostra la possibilità di ascoltare ancora una volta la musica tramite l'iDroid, nonché le abilità di D-Dog, che potrà essere schierato in battaglia o usato per distrarre le guardie.

Leggi altro...

Ecco il trailer E3 di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Ecco il trailer E3 di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Cinque minuti in compagnia della creatura di Hideo Kojima.

Anche Metal Gear Solid V: The Phantom Pain non poteva di certo mancare ad un appuntamento importante come l'E3 di Los Angeles e Konami ha, infatti, pubblicato un lungo trailer dedicato al nuovo capitolo della serie creata da Hideo Kojima.

Sedetevi comodi e preparatevi per un trailer lungo quasi sei minuti. Cosa pensate del trailer E3 di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain?

Leggi altro...

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, il nuovo trailer sarà pubblicato lunedì

Il giornalista e presentatore Geoff Keighley ha rivelato su Twitter che il prossimo trailer dell'attesissimo Metal Gear Solid V: The Phantom Pain sarà pubblicato lunedì 15 giugno, su YouTube Live @E3.

Il filmato mostrerà 6 "epici minuti" del gioco, minuziosamente scelti dallo stesso Hideo Kojima. Non ci resta che attendere.

Ricordiamo, infine, che Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è atteso per l'1 settembre su PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One. La versione PC, invece, arriverà il 15 dello stesso mese.

Leggi altro...

ArticoloMetal Gear Solid V: The Phantom Pain - prova

Dopo tante chiacchiere è giunto il momento di provare il gioco.

Parigi - Dopo un anno e mezzo di deprimente mediocrità, sembra che finalmente l'industria abbia deciso di rimboccarsi le maniche e provare ad agganciare quei flebili segnali di ripresa che l'economia mondiale sta mandando.

Konami rimuove le sue azioni dalla borsa di New York

Erano relative alla divisione slot machine e pachinko.

Konami ha appena annunciato di aver iniziato una nuova ristrutturazione finanziaria relativa al mercato azionario, nello specifico rimuovendo le proprie azioni dalla borsa di New York, inerenti alla divisione slot machine e pachinko.

Il nome di Hideo Kojima reinserito in diversi titoli Konami

La compagnia giapponese fa marcia indietro?

La situazione tra Konami e Hideo Kojima è a dir poco curiosa. Il riferimento a Kojima e a Kojima Productions è infatti stato eliminato da diversi titoli presenti sul sito di Konami facendo pensare ad una rottura definitiva tra la compagnia nipponica e l'apprezzatissimo game designer.

Nel corso di oggi vi abbiamo riportato la notizia di un possibile addio di Hideo Kojima e del suo team nei confronti di Konami, da rintracciare nell'improvvisa rimozione del logo "Kojima Productions" dal sito ufficiale della software house giapponese, la quale però ha subito ribadito che lo sviluppatore resterà impegnato nella creazione di prodotti legati al franchise di Metal Gear Solid.

ArticoloGenerazione rinvio - editoriale

Esistono ancora giochi in grado di non uscire in ritardo?

La notizia che tutti i possessori di PlayStation 4 temevano è arrivata: Uncharted 4 è stato rimandato al 2016. E nello stesso giorno in cui i Naughty Dog hanno spezzato il cuore di milioni di appassionati, Slightly Mad Studios e BANDAI NAMCO hanno annunciato per l'ennesima volta il rinvio di Project CARS. Nuova data prevista, maggio 2015. Non va meglio neanche a chi in salotto ha una Xbox: la stessa sorte, è notizia di ieri, toccherà infatti a Quantum Break, probabilmente posposto al 2016.

Metal Gear Online: pubblicato un nuovo video

Mostra il commento del match 8 contro 8.

Il canale YouTube di PlayStation ha appena condiviso un video dedicato a Metal Gear Online, l'esperienza multigiocatore che sarà compresa all'interno di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

Nuovo trailer di gameplay per Metal Gear Online

Nuovo trailer di gameplay per Metal Gear Online

Piccolo video di gameplay commentato da Robert Allen Peeler.

Konami in occasione della GDC ha appena pubblicato un nuovo trailer di gameplay di Metal Gear Online.

Il nuovo titolo della serie Metal Gear Solid diretta da Kojima uscirà il 1 settembre per PS4, PS3, Xbox One, Xbox 360 e PC.

Tra le tante novità, come la natura open world di questo nuovo gioco, spicca anche una modalità multiplayer online chiamata Metal Gear Online.

Leggi altro...

In Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain ci saranno degli zombie?

Lo testimonia il codice della versione PC di Ground Zeroes.

Metal Gear Solid 5: The Phantom pain è uno dei titoli più attesi del 2015. Il creatore della serie Hideo Kojima è assai celebre, oltre per il suo talento artistico e registico, anche per l'introduzione di varie feature a tratti bizzarre o sopra le righe all'interno delle sue produzioni.

ArticoloI giochi più attesi del 2015, secondo Eurogamer - articolo

Dopo le vostre classifiche, arriva la top 10 della redazione!

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato le classifiche dei giochi più attesi del 2015, secondo voi lettori. Oggi siamo qui per condividere la nostra top 10, sperando di portare alla vostra attenzione qualche titolo che, per un motivo o per un altro, poteva essere sfuggito ai vostri attentissimi radar. Siete pronti?

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain è "il gioco più grande che abbia mai visto"

Troy Baker: "Skyrim in confronto è un box per bambini".

In diverse situazioni si è parlato del nuovo aspetto sandbox di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain ma non si hanno ancora informazioni precise sull'effettiva grandezza del mondo di gioco. Kojima aveva definito il titolo grande 200 volte Metal Gear Solid: Ground Zeroes e il doppiatore Troy Baker ci ha recentemente fornito ulteriori informazioni su questo aspetto della produzione.

Troy Baker: "prima di giudicare la nuova voce di Snake, dovete ascoltarla"

Il doppiatore di Ocelot difende il lavoro del collega.

Il cambio della voce di Snake che avverrà con Metal Gear Solid V: The Phantom Pain ha scatenato molte polemiche tra gli appassionati. Come molti sapranno, infatti, il doppiatore Kiefer Sutherland sostituirà lo storico David Hayter, di cui tutti abbiamo amato la voce sin dai tempi di Metal Gear Solid 2: Sons of Liberty (il primo episodio era doppiato in italiano).

Presentata l'action figure sexy di Quiet

Il silenzioso personaggio femminile di Metal Gear Solid: The Phantom Pain.

Square Enix ha presentato la statuetta "Play Arts Kai", realizzata per conto di Konami, che vede come protagonista Quiet, ovvero il sexy cecchino femminile di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain.

ArticoloI 10 giochi Xbox One del 2015, più attesi dai lettori - articolo

La console di Microsoft verso un anno cruciale.

Il 2015 sarà un anno fondamentale per Microsoft e Xbox One. Dopo un 2014 affrontato in piena emergenza, nel tentativo di recuperare terreno a causa di lancio pieno di problemi, Xbox One dovrà fare i salti mortali per far soffiare nuovamente il vento a suo favore. I nomi per catturare l'attenzione del pubblico ci sono tutti; ecco quelli che stuzzicano maggiormente i nostri lettori!

Hideo Kojima si commuove per la lettera di uno sviluppatore

Il celebre game designer in lacrime dopo aver letto un'email.

Attraverso una serie di tweet, il celebre game designer Hideo Kojima ha rivelato di aver ricevuto un'email da uno sviluppatore australiano che lo ha commosso al punto da portarlo alle lacrime. Non si conosce il contenuto della lettera, ma la reazione di Kojima è abbastanza eloquente.

L'anno nuovo è ormai iniziato, e dopo aver fatto il bilancio del 2014, con le classifiche dei lettori e dei redattori, è giunto il momento di scoprire quali sono i giochi più attesi del 2015. I prossimi 12 mesi ci riserveranno moltissime sorprese. Quali sono i dieci titoli per cui gli utenti PC non vedono l'ora di aprire il portafoglio?

Dopo un 2014 deludente, la PlayStation 4 non può assolutamente permettersi di trascorrere altri 12 mesi con pochi giochi da offrire agli appassionati. Nonostante la situazione sul fronte delle esclusive sia piuttosto promettente, tuttavia, i primi tre posti della top 10 dei lettori sono occupati da titoli multipiattaforma. Scopriamoli insieme!

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, Kojima mostra nuovo materiale

E parla del passato e del presente della produzione.

Il director di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, Hideo Kojima, sta lavorando alacremente nello sviluppo del titolo, o perlomeno così sembra dalla mole di materiale ad esso relativa continuamente condivisa sul suo profilo Twitter. L'ultimo tweet, intitolato "Checking", risale alle 10.00 di stamattina (orario giapponese) e ci mostra una sequenza immortalata del gioco:

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, nuovi dettagli sul multiplayer

Si parla di numero di giocatori, modalità, mappe, meteo dinamico.

I The Game Awards sono stati il teatro della presentazione di Metal Gear Online, la componente multiplayer dedicata a Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. Il creative director Kotaro Oki ha recentemente rivelato nuovi dettagli rispondendo ad un Q&A organizzato dal sito giapponese 4Gamer.

Metal Gear Online avrà una fase beta?

Metal Gear Online avrà una fase beta?

La componente online potrebbe esere standalone.

Quando si parla di Hideo Kojima e di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain i rumor e le indiscrezioni si sprecano. Kojima d'altronde si diverte a far letteralmente dannare i fan con tanti indizi e informazioni più o meno attendibili. L'ultimo riguarda Metal Gear Online e ha per protagonista una foto pubblicata attraverso Twitter.

Kojima è andato a visitare il team che sta lavorando a Metal Gear Online in quel di Los Angeles e ha pubblicato una foto che mostra l'immagine della dashboard di PS4 e la componente multiplayer di The Phantom Pain.

Secondo diversi rumor pubblicati su NeoGaf, quest'immagine potrebbe fare riferimento ad una possibile fase beta di Metal Gear Online o alla natura di espansione standalone della componente.

Leggi altro...

Metal Gear Online: Kojima spiega che le invasioni alle Mother Base degli amici non fanno parte del multiplayer

Il materiale mostrato in passato fa riferimento ad una missione cooperativa.

Alcuni giorni fa vi avevamo confermato che Metal Gear Online, la componente multiplayer di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, verrà presentata durante i The Game Awards. Molti fan del titolo pensano che una delle possibilità offerte da questa componente del titolo sia quella di infiltrarsi e attaccare le Mother Base degli altri giocatori.

Metal Gear Online verrà mostrato ai The Game Awards

La componente online di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain debutterà all'evento.

Per la prima edizione dei The Game Awards si prospettano grandi annunci e debutti di nuove ip. Tra gli sviluppatori che potrebbero mostrare materiale inedito e contenuti mai visti ci sarebbe anche Hideo Kojima che, a quanto pare, ha delle idee piuttosto chiare su ciò che presenterà durante l'evento del 5 dicembre.

20 minuti nella foresta africana di Metal Gear Solid V

Il titolo di Kojima giocato al TGS 2014.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain è sicuramente uno dei titoli più attesi al Tokyo Game Show che si sta svolgendo in questi giorni nella capitale nipponica, e dopo il trailer che vi abbiamo proposto stamattina, ecco un lungo filmato di gameplay.

Nuovo trailer per Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Nuovo trailer per Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Una cut-scene inedita ci giunge dal TGS.

Durante il Tokyo Game Show, Konami ha mostrato un filmato inedito di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, filmato che riproduce una delle cutscene che saranno presenti nel gioco.

Il video è visibile in calce alla news ma, purtroppo, essendo stato "trafugato" in occasione del live streaming dedicato alla produzione di Hideo Kojima, la qualità non è eccelsa.

Leggi altro...

Kojima pubblica un misterioso tweet prima del TGS

Di cosa si tratterà questa volta?

Hideo Kojima ha appena condiviso sul suo profilo Twitter un cinguettio piuttosto enigmatico, la cui importanza è subito evidente dato che mancano due giorni al Tokyo Game Show 2014. Il tweet reca la scritta "Keywords!?", ed è corredato da una particolare immagine, raffigurante una parola e un numero, "Keyword: 37".

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - preview

ArticoloMetal Gear Solid V: The Phantom Pain - preview

Kojima si prende qualche libertà.

Colonia - Senza ombra di dubbio Hideo Kojima è finora il personaggio di questa gamescom 2014. non che per un personaggio come lui sia difficile, dato che il designer/producer/regista giapponese è una di quelle persona capaci di catalizzare sempre e comunque l'attenzione con pochissimi gesti.

Basti pensare allo strano trailer di P.T. che poi si è rivelato essere il nuovo Silent Hill, alla serata di gala che si è tenuta in suo onore o la sequenza di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain mostrata durante la conferenza di Sony, lontana anni luce dalle immagini drammatiche e cariche di pathos con le quali ci è stato presentato il gioco.

Niente più cruente operazioni ad alta quota o maschere di sangue, la demo della gamescom di The Phantom Pain è stata tutta all'insegna dell'umorismo. Giapponese però.

Leggi altro...

Digital FoundryDa Ground Zeroes alle novità di MGS5: The Phantom Pain - articolo

Il Digital Foundry esplora la demo da 30 minuti dell'E3.

Qualche mese fa abbiamo avuto un assaggio di Metal Gear Solid 5 con il lancio di Ground Zeroes su quattro differenti console. Si è rivelato un gioco impressionante con un robusto motore grafico ma che rappresenta solo una piccola porzione di ciò che sarà Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain, in uscita l'anno venturo. La presentazione di un video a 1080p60 (nientemeno che in h.264 a 60mbps) della demo da 30 minuti dell'E3 ci permette però di fornirvi un aggiornamento su alcuni dei cambiamenti apportati a The Phantom Pain rispetto a ciò che abbiamo sperimentato con Ground Zeroes.

Il trailer di The Phantom Pain esalta Hollywood

Il trailer di The Phantom Pain esalta Hollywood

I maggiori registi si complimentano con Hideo Kojima.

Il recente trailer di Metal Gear Solid: The Phantom Pain è stato un successo, tanto che si sono espressi diversi famosi registi di Hollywood che hanno esaltato il lavoro di Hideo Kojima, la mente dietro al gioco.

Guillermo del Toro, responsabile di Pacific Rim, lo ha definito come una "ispirazione massiccia", una produzione in grado di esaltare il medium videoludico.

Park Chan-Wook, autore di Oldboy afferma che Kojima non ha bisogno di passare al cinema, i suoi giochi rappresentano già i film del futuro.

Leggi altro...

David Hayter ribadisce: non sarò in Metal Gear Solid V

La storica voce di Solid Snake distrugge definitivamente le speranze dei fan.

David Hayter, l'attore che ha dato la voce a Solid Snake in tutti i giochi in cui è comparso, ha ribadito che non sarà presente in alcun modo in Metal Gear Solid V: The Phantom Pain.

ArticoloBest of E3 2014: tiriamo le somme - articolo

Lettori e redazione votano i vincitori dello show.

Anche stavolta è giunto il momento di mettere l'E3 in soffitta. E se solo le software house fossero in grado di mantenere un segreto per più di cinque minuti, sarebbe persino stata una fiera sorprendente. Bloodborne, Assassin's Creed, Battlefield: Hardline e Far Cry 4 sono solo alcuni dei tanti prodotti inediti che sono stati spifferati prima, rovinando in parte l'effetto sorpresa della convention. Che così com'è stata, è stata molto interessante ma un po' piatta per quanto riguarda le emozioni.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, Kojima al massimo della forma - preview

Los Angeles - C'è poco da dire, Hideo Kojima è un vero e proprio maestro della regia ed è capace come pochi di catalizzare emozioni e tensioni in pochi minuti di filmato. Allo stesso modo Kojima Production è celebre per essere sempre stata in grado, anche quando l'intera industria nipponica arrancava, di spremere le console fino all'ultimo chip in modo da avere un comparto tecnico che rappresenti lo stato dell'arte dell'intera industria.

Dopo l'interlocutorio Ground Zeroes il regista/autore/gamedesigner giapponese è pronto a levare i veli a quello che sin da subito è stato presentato come il vero quinto capitolo della serie di Metal Gear Solid: Phantom Pain.

Si comincia subito dove si era finito alla fiera di Sony, ovvero col lunghissimo trailer di presentazione. Musica azzeccata e molto orecchiabile accompagna tutta una serie di immagini che riassumono il dramma di Big Boss e introducono la nuova storia. Una storia che a quanto possiamo intuire sarà cruenta, matura e sanguinosa che in passato, sempre meno legati ad uno stereotipo dell'agente segreto e della spia alla James Bond e sempre più umano.

Leggi altro...

Il trailer di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain a 60fps

Digital FoundryIl trailer di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain a 60fps

Come apprezzare appieno l'ultima fatica di Hideo Kojima.

Gli alti standard che Hideo Kojima si è imposto per Metal Gear Solid 5 sono evidenti. Pochi sviluppatori puntano ai 60fps e ancora meno riescono a proporre un'esperienza fluida e completamente stabile. Kojima Productions ha fatto proprio questo con Ground Zeroes, e il nuovo trailer presentato all' E3 2014 ci permette di verificare se la nuova tecnologia possa ripetersi con una serie di personaggi, azioni e scenari più impegnativi.

Il nuovo trailer è inizialmente trapelato prima del debutto previsto alla conferenza di Sony, ma tra i limiti di frame-rate di YouTube e la perdita di qualità tipica delle dirette streaming, la maggior parte degli utenti deve ancora sperimentare l'ultima proposta di Kojima in tutto il suo splendore.

Anche se siamo limitati a una riproduzione a 720p, possiamo spendere un po' di tempo nell'encoding per ottenere la migliore qualità possibile di streaming, e ovviamente il video originale mantiene la piena risoluzione. Inoltre abbiamo preparato il download di un video a 720p60 riproducibile sul vostro computer o console last-gen.

Leggi altro...

"Rubato" il trailer E3 di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

"Rubato" il trailer E3 di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Konami lo pubblica e ci ripensa, non abbastanza in fretta però!

È apparso in rete prima del previsto il nuovo trailer di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, che avremmo dovuto vedere come portata principale della conferenza di Konami all'E3 2014.

La clip di circa cinque minuti è stata uploadata per errore sul canale YouTube dell'editore nipponico e poi prontamente rimossa. Non abbastanza prontamente, tuttavia, per sfuggire alle grinfie della rete.

Il trailer è dunque disponibile qui di seguito, finché non verrà rimosso. Siate lesti nel cliccare "play"!

Leggi altro...

Konami darà grande risalto a Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain

Quale miglior occasione se non all'E3 2014?

L'E3 2014 per Konami sarà all'insegna di uno dei suoi titoli più attesi, vale a dire Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain. Hideo Kojima ha annunciato infatti che il gioco verrà presentato con un lungo video, si parla di ben 30 minuti, tutto incentrato sul gameplay.

Nuovo filmato di gioco per MGS V: The Phantom Pain

Un minuto e mezzo tra colpi di pistola e scatole di cartone.

È stato pubblicato un nuovo video su Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, in cui viene mostrato il gioco per circa un minuto e mezzo, nella sua incarnazione per PlayStation 4.

Kojima anticipa un trailer "più tosto" per Metal Gear Solid V

Kojima anticipa un trailer "più tosto" per Metal Gear Solid V

Cosa sta preparando il celeberrimo game designer?

Hideo Kojima ha parlato su Twitter del prossimo e a quanto pare imminente trailer su Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, dicendo che sarà ancora "più tosto" da guardare rispetto al precedente.

"Appena finito il missaggio", si legge nel post di Kojima. "Come in quello dell'anno scorso, in questo trailer non ci sono esplosioni, crolli, distruzione, scontri d'arma da fuoco, inseguimenti con l'auto o gente assalita dai reporter. Né zombie, alieni o enormi astronavi. Solo uomini in caduta libera verso la pazzia".

"Molti fan hanno detto che il trailer mostrato alla GDC del 2013 era tosto da guardare. Questo potrebbe anche essere ancora più tosto".

Leggi altro...

ArticoloTutti i giochi dell'E3 2014 - articolo

Conferme, indiscrezioni e possibili sorprese della fiera di Los Angeles.

Ora che la next-gen è ormai una realtà, l'Electronic Entertainment Expo è il palco perfetto per tentare di guadagnare trazione nei mesi a venire. Mentre Microsoft dovrà convincere che Xbox One è ormai una console da gioco a tutto tondo dopo l'annuncio che Kinect sarà venduto separatamente, Sony tenterà di proseguire nella sua politica calando qualche esclusiva first-party di quelle importanti. Alcune di esse sono già state annunciate e ci si aspetta che vengano mostrate sotto forma di qualcosa di più di un semplice teaser, per altre si può ancora solo sperare in un annuncio e non c'è nulla di definito.

Un trailer E3 "diverso" per Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Un trailer E3 "diverso" per Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Kojima si discosta dai canoni di Hollywood.

Hideo Kojima va controcorrente e, in materia di trailer, proverà a sorprenderci all'E3 2014.

"Mi aspetto che i trailer dell'E3 di quest'anno saranno simili a quelli dei film action di Hollywoo, con esplosioni, crolli, distruzione, inseguimenti, panorami magnifici", ha spiegato qui e qui su Twitter il creatore di Metal Gear.

"Ma ciò che sto facendo è diverso da tutto questo. Sto provando meno tesi/copioni".

Leggi altro...

Domani un nuovo trailer di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain?

Come suggerito da un recente tweet di Hideo Kojima, molto probabilmente verrà diffuso nella giornata di domani un nuovo video dell'attesissimo Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain.

Kojima, a quanto si legge nel suo messaggio, sarebbe stato ispirato mentre era in palestra e pensava appunto al montaggio del filmato. Non ci resta che attendere!

Leggi altro...

Più gameplay e meno filmati per The Phantom Pain

Più gameplay e meno filmati per The Phantom Pain

Il nuovo Metal Gear Solid punta tutto sulla giocabilità.

I nostri colleghi di Eurogamer.net hanno intervistato recentemente Jordan Amaro, designer di Kojima Productions, da cui sono emersi interessanti dettagli su quello che sarà il prossimo Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain.

Veniamo a sapere così che le sequenze filmate saranno ridotte in favore di un approccio narrativo votato più al gameplay. La scelta è stata quasi obbligata per via della natura open world del gioco, dove non ci sono strade obbligatorie da seguire e bisogna osservare ancor prima di agire.

Amaro ha anche sottolineato le sue difficoltà nell'approcciarsi al nuovo design di Metal Gear Solid 5, rivolto ad un pubblico occidentale, cosa che inevitabilmente ha rischiato di andare incontro alla filosofia del gioco, tipicamente di matrice nipponica nelle precedenti incarnazioni.

Leggi altro...

Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain avvistato su PC

XtraLife lo aveva messo in listino.

Magari un errore, magari un modo per farsi pubblicità o, più semplicemente, uno scherzo del primo aprile. Difficile dirlo al momento, ma secondo il portale di e-commerce iberico XtraLife il nuovo Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain arriverà anche su PC.

Kojima: "i giovani stanno perdendo interesse nei giochi AAA"

A tutto vantaggio dei giochi mobile, secondo il designer.

Secondo Hideo Kojima, ideatore della storica serie di Metal Gear, il fascino dei titoli tripla A comincerebbe a non fare più presa sulle fasce più giovani, maggiormente interessate alla proposta offerta dai dispositivi mobile.

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain arriverà tra due anni

Secondo l'analista David Gibson il gioco non arriverà prima del 2016.

Konami ci offrirà un'anteprima di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain attraverso il prologo del gioco, Metal Gear Solid V: Ground Zeroes, in arrivo per il mese di marzo su PS4, PS3, Xbox One e Xbox 360.

ArticoloI videogiochi più attesi del 2014 - articolo

I desideri dei lettori e della redazione per l'anno nuovo.

Il 2014 è ufficialmente iniziato e con esso è arrivato anche il momento di chiudere il sondaggio lanciato qualche giorno fa per stabilire quali siano i giochi più attesi del nuovo anno da parte dei lettori e della redazione di Eurogamer.it. Di seguito riporteremo la classifica dei 20 titoli più votati da voi utenti nelle fasi finali della selezione e, subito dopo, allegheremo anche i risultati che il medesimo sondaggio ha evidenziato dopo esser stato portato avanti tra i membri del nostro team.

Metal Gear Solid V confermato per il PS4 All Access

Kojima presenterà un nuovo trailer e farà un annuncio.

Geoff Keighley ha svelato che un nuovo trailer e ulteriori dettagli su Metal Gear Solid V saranno svelati al PS4 All Access, l'evento newyorkese trasmesso da Spike TV che accompagnerà il lancio nordamericano della console.

Possibili piccole incongruenze in MGS 5

Kojima: "spero che i giocatori lo capiscano".

Pare che Hideo Kojima, padre di Snake e dell'intera saga Metal Gear, sarà costretto a non rispettare pedissequamente la storia dei precedenti capitoli nel suo nuovo stealth game, come rivelato da Kotaku.

Qualche nuovo dettaglio su Metal Gear Solid V

Ground Zeroes e The Phantom Pain: quali le differenze?

Hideo Kojima ha rilasciato una nuova intervista a Famitsu (via Siliconera), svelando dei particolari interessanti su Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e l'oggetto misterioso Ground Zeroes.

12 minuti di gameplay di Metal Gear Solid 5: Ground Zeroes dal Tokyo Game Show

Hideo Kojima ha presentato al Tokyo Game Show una dimostrazione live del gameplay di Metal Gear Solid 5: Ground Zeroes della durata di 12 minuti.

Nel filmato è visibile Snake/Big Boss mentre si infiltra in una base, elimina delle guardie e porta a termine altri compiti prima di darsi alla fuga in elicottero.

Ecco di seguito il video. Buona visione!

Leggi altro...

Kojima Productions replica alle critiche su Quiet

Jordan Amaro ironico sull'evoluzione di Cortana negli ultimi Halo.

Le polemiche generate dalla presentazione di Quiet, personaggio femminile che sarà tra i protagonisti di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, non accennano a placarsi.

Kinect e Smartglass in Metal Gear Solid 5?

Kojima dice che c'è una possibilità.

Hideo Kojima, il leggendario creatore della serie di Metal Gear, ha detto che nella versione Xbox One di Metal Gear Solid 5: The Phantom Pain potrebbe inserire alcune funzionalità che sfruttino Kinect e SmartGlass.

Metal Gear Online tornerà in Metal Gear Solid V

La componente online è in sviluppo negli studi californiani di KP.

In un'intervista rilasciata ai microfoni di CVG, Hideo Kojima ha rivelato che Metal Gear Solid V: The Phantom Pain includerà diverse modalità online, proprio come il capitolo "precedente" della saga.