Phoenix Point

Epic Games Store continua a ottenere esclusive e l'odio di diversi giocatori PC

Più di 4000 dislike, richieste di rimborsi e critiche per Phoenix Point.

Che una concorrenza forte e combattiva sia necessaria in ogni settore è un dato di fatto quanto l'affermare che Steam abbia tra le mani il grosso del mercato PC. L'arrivo dell'Epic Games Store è quindi stato salutato da molti con interesse e con una predisposizione positiva ma purtroppo il modus operandi della compagnia di Tim Sweeney sta alimentando l'odio di parecchi giocatori PC.

Phoenix Point: i mostruosi alieni protagonisti di un nuovo trailer

Phoenix Point: i mostruosi alieni protagonisti di un nuovo trailer

Uno sguardo al nuovo tattico a turni del creatore di XCOM.

Phoenix Point è decisamente un titolo da tenere d'occhio, sebbene a prima vista possa sembrare una sorta di fratello minore di XCOM,(parliamo sempre di un tattico a turni) presenta molte differenze che lo collocano su un altro piano rispetto al titolo di Firaxis. Recentemente è stato pubblicato un nuovo trailer che mostra le aberrazioni mutanti che dovremo affrontare.

Come riporta Rock Paper Shotgun, la prima differenze è che il combattimento è meno astratto in quanto i proiettili vengono tracciati in tempo reale, inoltre a seconda delle statistiche del soldato e dell'arma utilizzata avremo un diverso grado di precisione. Sarà anche possibile utilizzare la mira manuale, proprio come avviene in Valkyria Chronicles.

Ma la caratteristica che rende Phoenix Point diverso da XCOM è il poter mirare a parti specifiche del corpo dei nemici per disabilitarle o addirittura distruggerle, anche nel caso di nemici umani. I nemici inoltre si evolveranno durante la campagna sviluppando placche di armatura, arti aggiuntivi e così via, la progressione non sarà lineare ma avremo mutazioni casuali. questo aggiunge senza dubbio varietà al gioco, rendendo ogni partita diversa.

Leggi altro...

ArticoloPhoenix Point - prova

Procedono i lavori sul seguito spirituale di X-Com.

Sulla serie X-Com critica e pubblico hanno ormai speso tutte le parole possibili, sia per lodarne i meriti, sia per comprenderne il valore e i possibili sviluppi futuri. Quello che, forse, si è detto un po' meno, è che il grande successo della serie, insieme con le nuove idee di gameplay introdotte, ha dato il via a una sorta di corsa al genere tattico che non ha eguali nella storia dei videogiochi. Il 'sistema X-Com' con le sue caratteristiche due azioni a personaggio e il focus sull'abilità 'overwatch' viene poi utilizzato dalla maggior parte di questi nuovi giochi; ci sono anche titoli che cercano di cambiare la formula, ma da nessuna parte si è vista una vera rivoluzione, anzi, spesso si torna a mimare impostazioni più datate, ad esclusione forse solo di Mario + Rabbids.

Phoenix Point si aggiorna con nuovi contenuti

Chi lo riteneva troppo simile a XCOM si sbagliava.

Oggi è stato rilasciato un video dedicato ai nuovi contenuti introdotti in Phoenix Point, con un resoconto di tutti i contenuti introdotti prima della release pubblica ad opera del community manager Kevin Hill.

Phoenix Point: il successore spirituale di XCOM è stato rinviato al 2019

Lo strategico a turni di Julian Gollop arriverà il prossimo anno.

Phoenix Point è il successore spirituale X-COM di Julian Gollop, visto in azione in un video gameplay di recente, che in molti pensavano in uscita nella seconda metà di quest'anno. Tuttavia, come riporta PCGamer, un nuovo aggiornamento per i backer rivela che il titolo strategico a turni arriverà nel mese di giugno del 2019.

Phoenix Point sta ottenendo $100.000 al mese grazie ai pre-order

Numeri da record per il successore spirituale di X-Com.

Dopo aver superato brillantemente la sua campagna crowdfunding, Phoenix Point, strategico a turni ed erede spirituale di X-Com, è entrato in fase di pre order e stando a quanto riferito da Rock Paper Shotgun sembra che le cose stiano andando molto bene. David Kaye e Julian Gollop (il creatore di X-Com) hanno infatti affermato che grazie ai pre-order il team sta ricavando entrate per $100.000 al mese.

Phoenix Point: il titolo sviluppato dal creatore di XCOM si mostra in un video gameplay

Phoenix Point: il titolo sviluppato dal creatore di XCOM si mostra in un video gameplay

Diamo uno sguardo al mix tra la formula di XCOM e le meccaniche di Fallout.

Phoenix Point è il successore spirituale XCOM sviluppato dal creatore della serie Julian Gollop, il quale, con il nuovo gioco, cerca di mescolare la classica formula di XCOM con le meccaniche di Fallout.

Con Phoenix Point il papà di XCOM ha deciso di tornare alle origini e lo sviluppo del titolo prosegue da circa due anni. Come segnala VG247.com, dopo un bel po' di tempo, possiamo tornare ad ammirare il gioco in azione in un nuovo video gameplay mostrato in occasione del PC Gamer Weekender.

Phoenix Point è un titolo di strategia a turni che riprende molto da XCOM, ma il combattimento è più interessante perché si ha la possibilità di bersagliare i diversi arti dei nemici, eliminarli e prevenire certi attacchi:

Leggi altro...

Mario + Rabbids: Kingdom Battle si è rivelato un successo di critica e anche di pubblico davvero importante, il gioco non Nintendo più venduto su Switch e una scommessa vinta per Ubisoft Milan e per due compagnie (Nintendo e Ubisoft) che hanno creduto in un progetto apparentemente troppo bislacco per rivelarsi effettivamente di buona qualità