Pillars of Eternity II: Deadfire Articoli

ArticoloLe uscite del mese di agosto - articolo

Il calcio di PES 2019, il ritorno al passato di Shenmue I & II e una marea di possibili gemme nascoste.

Ultimo mese totalmente estivo e ultimi 31 giorni di relativa calma prima del periodo storicamente più caldo del mondo dei videogiochi. Settembre e il periodo autunnale si avvicinano ma prima dei pezzi da novanta e delle classiche e mastodontiche uscite annuali il nostro portafoglio deve sopravvivere a un agosto che ha indubbiamente delle importanti frecce al proprio arco.

ArticoloLe uscite del mese di maggio - articolo

Tra androidi ribelli, famelici zombie e iconici gorilla.

Ci troviamo di fronte a un 2018 che non lascia davvero spazio a momenti di tregua e, dopo un mese che ci ha regalato un God of War che è stato accolto praticamente all'unanimità come un capolavoro, siamo alle prese con un maggio che promette ancora una volta faville praticamente per ogni piattaforma. Come da tradizione le produzioni indipendenti potenzialmente molto interessanti ci sono eccome (FAR: Lone Sails, Yoku's Island Express, Agony, Moonlighter tanto per citarne alcuni) ma anche i grandi nomi e i pezzi da novanta non mancano di certo, su ogni piattaforma.

ArticoloFrughiamo nel cassetto delle idee di Obsidian Entertainment - articolo

Star Wars, Prey 2, Warhammer 40K e... Biancaneve: “ne abbiamo a tonnellate.”

Ognuno ha un cassetto praticamente impossibile da chiudere a causa delle tantissime cose stipate al suo interno. C'è chi ci tiene medicine, chi le bollette o le multe mai pagate e chi la sua collezione di gomme masticate. Obsidian Entertainment in quel cassetto (forse anche più di uno) ci tiene circa 100 progetti mai realizzati, idee per nuovi videogiochi che spaziano da pochi appunti a documenti da decine di pagine. "Ne abbiamo una tonnellata," ci rivela Chris Parker, co-proprietato della compagnia. E Dio solo sa quanto Obsidian ha avuto bisogno di idee in quella torrida estate del 2012, quando Microsoft cancellò il loro gioco di lancio per Xbox One, Stormlands e South Park: The Stick of Truth rappresentava l'ultima spiaggia per una THQ ormai destinata alla bancarotta. Quel brutto periodo per Obsidian fu soprannominato "L'Estate delle Proposte".