Resident Evil 7

Spotlight

Resident Evil 7: End of Zoe - recensione

Tranquilli, ci pensa lo zio Joe!

Resident Evil 7: Not a Hero - recensione

Spetta a Chris chiudere i conti con Lucas Baker.

Resident Evil 7: Filmati Confidenziali Vol. 2 - recensione

I Baker non ne hanno ancora abbastanza.

Digital FoundryResident Evil 7 in 4K: la risoluzione conta davvero? -articolo

L'esperienza Ultra HD su PC si sfida con l'immagine a 1260p su PS4 Pro.

Eventi chiave

Resident Evil 7 riceve la patch per Xbox One X

Resident Evil 7 riceve la patch per Xbox One X

Pubblicato un trailer di confronto con la versione Xbox One S.

I giocatori Xbox One X erano in attesa della patch per Resident Evil VII Biohazard, in particolare dal momento che il sito web ufficiale di Microsoft aveva elencato il gioco come "Coming Soon" a dicembre tra quelli "migliorati" sulla console premium.

Come segnala Wccftech, finalmente Capcom ha reso disponibile l'aggiornamento e condiviso un trailer di confronto per dimostrare la definizione molto più alta di cui gode il gioco su Xbox One X rispetto a Xbox One S.

L'editore non ha fornito specifiche tecniche dettagliate e non compare alcuna indicazione per la risoluzione 4K, quindi è lecito pensare che Resident Evil VII Biohazard non giri a 4K nativi su Xbox One X.

Leggi altro...

Sulle orme di Resident Evil 7 e Horizon Zero Dawn: God of War sarà una scommessa vincente? - editoriale

Come recita il famoso detto: “chi non risica non rosica”, anche nei videogiochi.

Tra meno di tre mesi potremo mettere le mani su God of War, un titolo al confine tra sequel e reboot che ambisce a entrare nell'Olimpo videoludico del 2018. In molti attendono il vero debutto di Kratos su PS4 ma come spesso accade in queste opere di transizione, non tutti hanno gradito il cambio di rotta e la rivoluzionaria visione del suo director. Diciamolo onestamente e senza giri di parole: God of War appare sensibilmente diverso dai suoi predecessori, abbastanza "controcorrente" da riuscire a instillare il seme del dubbio anche nella mente dell'appassionato più incrollabile. Quella che è una sostanziale mutazione della formula di gioco, non è avvenuta per caso ma è il risultato di un processo di svecchiamento non soltanto auspicabile ma addirittura necessario.

Resident Evil 7: piazzate 4,8 milioni di copie

Capcom condivide i dati di vendita.

Ultimamente la famosa saga di Resident Evil è stata protagonista di alcune notizie riguardanti il remake dello storico secondo capitolo, oggi la serie horror targata Capcom torna sotto i riflettori con i dati di vendita relativi a Resident Evil 7.

Eurogamer Awards 2017: i vincitori - articolo

Ecco tutti i vincitori dell'anno eletti da voi!

Durante il mese di dicembre vi abbiamo invitato ad esprimere le vostre preferenze negli Eurogamer Awards, i premi in cui soltanto voi avete voce in capitolo. Dopo tante categorie e candidati è giunto il momento di tirare le somme, per stabilire una volta per tutte quali siano stati i giochi che hanno reso il 2017 un anno magico.

Resident Evil 7: End of Zoe - recensione

Resident Evil 7: End of Zoe - recensione

Tranquilli, ci pensa lo zio Joe!

La famiglia Baker è pazza, fuori di testa e dedita al cannibalismo... ma questo lo sapevate già. Quello che forse non sapevate è che papà Jack ha un fratello con cui ha litigato. Un fratello che ha deciso di abbandonare la famiglia e di strasferirsi in una putrida e pericolosa palude. Si chiama Joe, è grande e grosso, ha una folta barba bianca ma non è tenero come Babbo Natale. Ha dei muscoli possenti, costruiti durante gli anni passati nell'esercito e considera Zoe l'unico vero membro della sua famiglia. Per questo dopo averla trovata "cristallizzata" nel bosco decide di fare tutto il possibile per salvarla.

End of Zoe racconta proprio questa storia: la lotta disperata di uno zio per salvare la propria nipote da morte certa. Se verso la fine di Resident Evil 7 avete deciso di salvare Mia, lasciando Zoe sulla riva del fiume, questo DLC vi svelerà cosa è accaduto dopo. Se, al contrario, avete preso l'altra strada, non fateci caso e proseguite a giocare come se niente fosse. Dicevamo della fragile figlia di Jack e Marguerite Baker: sta morendo e per salvarla Joe deve trovare un anti-virus prodotto dalla Umbrella. La nuova Umbrella Corporation, che però non ha ancora perso il vizio di giocare con le provette.

Il siero è nelle mani dell'esercito, che si nasconde in una base nelle vicinanze della palude. I soldati che ne fanno parte sono stati decimati dai mostri deformi che hanno invaso la zona circostante e riuscire a recuperare la siringa non sarà cosa facile. Il morbo si è diffuso trasformando le piante in esseri affamati di sangue e violenza, anche i coccodrilli ne sono stati contagiati e infestano le acque pronti ad azzannare chiunque osi avventurarcisi.

Leggi altro...

Resident Evil 7: Not a Hero - recensione

Resident Evil 7: Not a Hero - recensione

Spetta a Chris chiudere i conti con Lucas Baker.

Resident Evil 7 è uno dei tre migliori giochi dell'anno, almeno per chi vi sta scrivendo in questo momento. Con questo capitolo Capcom è riuscita a rivoluzionare una saga che stava lentamente ammuffendo, infilando nell'avventura di Ethan Winters tutti gli elementi che avevano reso celebri i primi episodi. Come se non bastasse, è stata in grado di regalarci un'esperienza horror mai provata fino ad ora grazie al supporto VR. Potete dire quello che vi pare, osteggiare in tutti i modi possibili il visore per la realtà virtuale griffato PlayStation, ma vi sfido a giocare RE7 per 15 minuti con quel caschetto in testa e a non restare letteralmente a bocca aperta.

Detto questo, senza voler fare pericolosi spoiler per quei pochi che non l'hanno ancora giocata, l'avventura principale si concludeva in modo aperto con l'apparizione di un protagonista storico: Chris Redfield. Da quel momento si è scatenato il putiferio e i fan hanno tempestato di domande gli sviluppatori. Perché Chris non ha più la faccia (e i muscoli) del Chris che ricordavamo? Perché ora lavora per la Umbrella, che tra l'altro doveva ormai essere solo un lontano ricordo? E soprattutto, che collegamento c'è tra il "vecchio" Redfield e la famiglia Baker?

Ovviamente non siamo qui per dare un'opinione riguardante la prima domanda, se n'è già parlato abbondantemente su forum e blog di tutto il mondo. La seconda trova una risposta nei primi minuti di questo DLC e lasciamo a voi il gusto di scoprirla. Per quanto riguarda la terza, invece, dovrete andare un po' più a fondo alla cosa e indossare ancora una volta i panni dell'ex-agente S.T.A.R.S./B.S.A.A. più amato di sempre.

Leggi altro...

Resident Evil 7 Gold Edition si mostra nel trailer di lancio

Resident Evil 7 Gold Edition si mostra nel trailer di lancio

La versione definitiva dell'horror di Capcom è disponibile.

Ottime notizie per tutti coloro che erano in attesa della versione definitiva dell'apprezzato Resident Evil 7 di Capcom, infatti da oggi, 12 dicembre, viene resa disponibile la Gold Edition, la quale include tutti i pacchetti DLC rilasciati.

Resident Evil 7 Gold Edition è una versione del gioco che saprà soddisfare soprattutto coloro che ancora non si sono avventurati nel gioco di Capcom e, inoltre, l'edizione consentirà di vivere l'esperienza dei DLC Banned Footage Vol. 1, Banned Footage Vol. 2 e del nuovissimo DLC End of Zoe. Infine, tutti i possessori di Resident Evil 7 potranno ora scaricare gratuitamente il DLC Not a Hero.

Qui di seguito il trailer di lancio segnalato da Dualshockers:

Leggi altro...

Le uscite del mese di dicembre - articolo

La quiete prima della tempesta?

Il periodo natalizio è alle porte ma come da tradizione l'industria dei videogiochi non punta di certo al mese di dicembre per attirare l'attenzione dei giocatori. È un mese, infatti, piuttosto calmo seppur da non sottovalutare a causa dell'uscita di alcuni progetti (e DLC) tutt'altro che da disprezzare.

Pubblicato un nuovo trailer per il DLC Not a Hero di Resident Evil 7

Resident Evil 7, l'ultimo episodio della celebre serie targata Capcom, ha in un certo modo riportato i giocatori a quelle atmosfere più horror che hanno caratterizzato i primi capitoli, atmosfere che sembravano perse con le ultime due release improntate maggiormente sulla componente action.

Il titolo è stato accolto molto bene dai fan, Capcom ha svelato ultimamente che Resident Evil 7 ha piazzato 4,1 milioni di copie in tutto il mondo e, tra poco, sono anche previste delle interessanti aggiunte all'avventura, stiamo parlando dell'espansione Not a Hero, in arrivo il prossimo 12 dicembre.

Proprio riguardo il DLC è stato condiviso in rete un nuovo trailer focalizzato sulla contorta mente di Lucas Baker. Il filmato, segnalato da Gamerant, contiene spoiler, quindi se non volete rovinarvi la sorpresa vi sconsigliamo la visione:

Leggi altro...

Resident Evil 7 ha piazzato 4,1 milioni di copie in tutto il mondo

I dati di Capcom si riferiscono alle versioni console e PC.

Resident Evil 7, l'ultimo episodio della famosa serie targata Capcom, è stato abbastanza apprezzato dai fan e, nonostante abbia rappresentato un cambio netto rispetto ai precedenti titoli, i giocatori hanno ritrovato quegli elementi più strettamente "horror" che sembravano perduti con gli ultimi capitoli votati maggiormente all'action.

Si è da poco conclusa l'attesa conferenza PlayStation alla Paris Games Week e la maggior parte dell'evento si è consumato sotto il segno di PlayStation VR, che con l'anno venturo sembra voler ingolosire i giocatori all'acquisto della periferica con un parco titoli ricco di annunci: oltre venti giochi in arrivo per i possessori del visore proprietario di Sony. Se vi siete persi la conferenza eccovi un bel recap per vedere quanto "vicino" sia il futuro.

Resident Evil 7: il DLC Not a Hero si mostra in un trailer alla Paris Games Week 2017

Alla Paris Games 2017 Sony continua a mostrare le sue novità. Dopo l'annuncio di Guacamelee 2 e la data di uscita di LocoRoco 2 Remastered è giunta l'ora di un titolo già uscito e molto apprezzato, ovvero Resident Evil 7. Più nello specifico è stato presentato un nuovo video per il DLC Not a Hero in arrivo il 12 dicembre.

Il contenuto è stato mostrato nel nuovo trailer visibile qui di seguito, buona visione:

Che ne pensate?

Leggi altro...

Resident Evil 7 supera quota 4 milioni di copie vendute

I cambiamenti del nuovo capitolo hanno ripagato Capcom?

Mentre si sta guardando al futuro del titolo con la prossima uscita della Gold Edition e dei DLC Not a Hero ed End of Zoe vale la pena di tornare sul passato di Resident Evil 7 concentrandoci sul modo in cui il gioco è stato accolto dal mercato.

Resident Evil 7: un nuovo trailer e immagini per i prossimi DLC End of Zoe e Not a Hero

È disponibile un nuovo trailer per i prossimi DLC di Resident Evil 7, che include informazioni sul terzo DLC End of Zoe e sul contenuto gratuito Not a Hero.

Il nuovo trailer e gli screenshot ci permettono di dare un'occhiata al DLC End of Zoe, dove un uomo misterioso di nome Joe che vive sulle sponde della palude incontra casualmente Zoe, legando irreparabilmente i loro destini.

I nuovi asset mettono in mostra anche il DLC gratuito Not a Hero, che vede il ritorno di Chris Redfield, soldato veterano BSAA, nonché il personaggio preferito della serie Resident Evil. Ambientato dopo i terribili eventi che hanno visto protagonista Ethan Winters in Resident Evil 7 Biohazard, Chris è a caccia di Luca Baker per porre fine una volta per tutte agli orrori creati dalla famiglia Baker. Gli agenti BSAA in passato hanno tentato più volte a catturare Lucas, ma non hanno mai avuto successo, sono anzi finiti prigionieri del pericoloso individuo. Riuscirà Chris a salvare i suoi colleghi e al contempo catturare Lucas nei pericolosi sotterranei pieni di gas velenosi?

Leggi altro...

Resident Evil 7: ecco il primo gameplay trailer dedicato al DLC Not a Hero

Come probabilmente saprete, il 12 dicembre sarà lanciata sul mercato la Gold Edition di Resident Evil 7, la quale conterrà due nuovi DLC: Not a Hero ed End of Zoe.

Il primo di questi due contenuti, che sarà completamente gratuito e vedrà il ritorno del personaggio storico Chris Redfield, lo abbiamo già visto in alcune immagini pubblicate da Capcom poco tempo fa. Oggi la compagnia ci fornisce una nuova occasione per dare uno sguardo al DLC di Resident Evil 7, Not a Hero, grazie alla pubblicazione del primo gameplay trailer.

Qui di seguito potete vedere il filmato riportato da Gematsu:

Leggi altro...

Resident Evil 7: End of Zoe sarà un DLC spaventoso e "alla P.T."?

Un insider parla anche dell'altro DLC, Not a Hero.

L'annuncio della Gold Edition di Resident Evil 7 si è rivelato molto importante anche per tutti coloro che il gioco lo possiedono già e che erano curiosi di scoprire se ci sarebbe stato ulteriore supporto a un titolo che, per quanto diverso dal passato della serie, ha indubbiamente rappresentato un ritorno ad atmosfere più horror e più survival.

La morte dei tripla A single-player è alle porte? - editoriale

Vivere di single-player può essere impossibile per publisher e sviluppatori?

"Il pubblico per quei grandi giochi incentrati sulla trama...non dirò che non è un grande pubblico ma non è così costante, coerente. Avrai giochi come Zelda o Horizon Zero Dawn che usciranno e faranno molto bene ma non hanno lo stesso impatto che avevano un tempo perché i giochi service-based stanno catturando l'attenzione di una fetta di pubblico sempre più ampia. Gli studi first-party di Sony creano parecchi di questi giochi e sono bravi a crearli ma al di là di questo è difficile, diventano sempre più rari; è una decisione di business difficile per i team, devi combattere contro una maggiore resistenza del mercato.

Deals With Gold: Resident Evil 7, Forza Horizon e tanti giochi Xbox 360 in saldo questa settimana

Scopriamo tutte le offerte principalmente dedicate ai giochi Capcom.

È martedì, e Microsoft come di consueto ha annunciato i nuovi Deals With Gold, le offerte riservate ai membri Live Gold di Xbox. Questa settimana le offerte sono dedicate al publisher Capcom e troverete quindi tanti franchise in saldo come Dead Rising, Resident Evil, Street Fighter, Devil May Cry etc. Degne di nota sicuramente le offerte su Resident Evil 7 biohazard, Star Wars: Battlefront, e la serie Forza Horizon e Motorsport. Ecco la lista dei titoli Xbox One.

Takeuchi: Capcom sta già pensando a Resident Evil 8

Le parole dell'executive producer di Resident Evil 7.

Capcom ha dimostrato che la serie di Resident Evil ha ancora un futuro piuttosto brillante davanti a sé confezionando un titolo sotto diversi aspetti di rottura ma dalle atmosfere fedeli allo spirito originario del franchise. Un Resident Evil 8 pare, quindi, pressoché sicuro e anche l'executive producer di Resident Evil 7, Jun Takeuchi, lo ha sostanzialmente confermato.

Resident Evil 7: un'occhiata dietro le quinte con il video Part One: Beginning Hours

Capcom pubblicherà quattro puntate per mostrarci il "Making of" del titolo.

A partire da oggi, Capcom offre a tutti i fan l'opportunità di scoprire i segreti che stanno dietro allo sviluppo di Resident Evil 7 Biohazard, ultimo episodio della celebre saga survival horror. La serie di video "The Making of Resident Evil 7 Biohazard" propone filmati e interviste inedite con i membri chiave del team di sviluppo che ripercorreranno, sin dalle origini, l'evoluzione della più terrificante esperienza di gioco del 2017.

Come ormai tutti sappiamo Chris Redfield sarà il protagonista assoluto del DLC gratuito di Resident Evil 7, Not a Hero. Proprio al personaggio di Chris è, tuttavia, legata una teoria piuttosto particolare, una teoria che sarebbe sostanzialmente stata smentita da Capcom stessa e in particolare dal director Koushi Nakanishi.

Resident Evil 7: Filmati Confidenziali Vol. 2 - recensione

Resident Evil 7: Filmati Confidenziali Vol. 2 - recensione

I Baker non ne hanno ancora abbastanza.

Sono passate appena due settimane dall'uscita del primo DLC di Resident Evil 7 e Capcom ci delizia con Filmati Confidenziali Vol. 2. Se pensavate che la prima espansione fosse fuori dai soliti canoni della serie, preparatevi a rimanere ancora più sorpresi grazie ad un tris di sfide decisamente fuori di testa.

Si inizia con "Ventuno", una sfida che renderebbe orgoglioso il Jigsaw di Saw l'Enigmista. Trattasi di una folle partita a black-jack organizzata dal buon Lucas. Ne è protagonista lo sfortunato Clancy, che dopo essere sfuggito alle attenzioni di papà Jack e mamma Marguerite, finisce ora tra le grinfie del primogenito. Lui e un secondo prigioniero si trovano uno di fronte all'altro con un tavolino nel mezzo e una mano intrappolata in un giocattolo demoniaco, una sorta di ghigliottina multipla dedicata espressamente alle loro falangi. Le regole sono semplici: chi vince mantiene intatte le proprie dita, chi perde invece...

Inizialmente questa modalità potrebbe sembrare un giochino semplice semplice, guidato quasi unicamente dalla fortuna. Nella prima fase in effetti è così: ad ogni mano viene puntato un numero crescente di dita per ogni partecipante e chi si avvicina di più al punteggio di 21 (senza sballare) vince. Quando avrete superato questa prova però, la vera natura di questa sfida non tarderà a palesarsi.

Leggi altro...

Resident Evil: Vendetta, pubblicato un nuovo trailer

Resident Evil: Vendetta, pubblicato un nuovo trailer

La terza pellicola in CGI ispirata ai giochi.

Sony Pictures ha pubblicato un nuovo trailer per Resident Evil: Vendetta, porting cinematografico in CGI ispirato ai videogiochi di Resident Evil.

Ricordiamo che questo è il terzo dei film prodotti in CGI. I due precedenti sono Resident Evil: Degeneration e Resident Evil: Damnation.

Questa pellicola è ambientata come lasso temporale dopo gli eventi di Resident Evil 6 ma prima di quelli di Resident Evil VII: Biohazard.

Leggi altro...

Resident Evil 7 in 4K: la risoluzione conta davvero? -articolo

Digital FoundryResident Evil 7 in 4K: la risoluzione conta davvero? -articolo

L'esperienza Ultra HD su PC si sfida con l'immagine a 1260p su PS4 Pro.

La risoluzione di rendering nativa a 1260p di Resident Evil 7 su Playstation 4 Pro si è rivelata una sorta di sorpresa, rappresentando un aumento relativamente lieve del 36% nel numero di pixel rispetto alla versione del gioco per PS4 base. Si tratta di una scelta curiosa per una console progettata per sfruttare la nuova ondata di schermi Ultra HD e ciò ha posto una questione: come si presenta la modalità per PS4 Pro rispetto ad una presentazione completamente in 4K? Per un gioco con un'estetica fortemente stilizzata come RE7, in che misura ha effettivamente importanza un'alta risoluzione nativa?

Data la natura morbida da “filmato amatoriale” del gioco, ci potrebbero essere cali nel rendimento rispetto al più elevato numero di pixel, con la nitidezza ed i dettagli intricati mascherati da una pesante pipeline post-processing. Per molti versi, RE7 produce un'immagine volutamente “di bassa qualità”, ma d'altro canto l'incremento della risoluzione potrebbe far apparire più dettagli negli asset esistenti, accompagnati da una maggiore precisione negli effetti di rendering, pur mantenendo essenzialmente intatta l'immagine “dall'aspetto di un film” e aggiungendo nello stesso tempo ulteriori miglioramenti estetici.

Considerando che Resident Evil 7 è progettato per girare a 60 fps, si potrebbe supporre che passare dal 1080p al 4K non richieda un hardware di fascia altissima, ma non è questo il caso. I 60 fps stabili con le impostazioni al massimo sono qualcosa fuori discussione, ma se si abbina un i7 ad una Titan X Pascal overcloccata, allora è possibile ottenere quasi sempre i 60 fps stabili in 4K, anche durante le scene più esigenti. A quanto pare, forzare brutalmente la risoluzione Ultra HD comporta in effetti un miglioramento considerevole rispetto alla modalità a più alta risoluzione di PS4 Pro, anche se la versione console può competere bene in molti scenari. Un risultato niente male se si considera che la configurazione hardware del nostro PC ha portato ad un aumento netto del numero di pixel di 2,9 volte.

Leggi altro...

Resident Evil 7 su PC riceve la sua seconda patch

Resident Evil 7 su Steam ha appena ricevuto la sua seconda patch da parte di Capcom.

L'aggiornamento, dal peso di 106.7 MB, si appresta ad introdurre il supporto ai processori più vecchi, dato che l'esperienza non richiede più il set d'istruzioni SSSE3 SIMD per essere avviata.

Sembra proprio che ancora bisognerà attendere per correggere tutte le anomalie presenti su PC che vi avevamo riportato in precedenza, tra cui spiccano episodi di stuttering, crash e schermate nere all'avvio/spegnimento, problematiche a cui gli utenti hanno cercato rimedio nei modi più variegati.

Leggi altro...

Resident Evil 7 è ancora il titolo console più venduto della settimana in UK

Hitman: The Complete First Season non riesce a spodestarlo.

Il nuovo survival horror di Capcom, Resident Evil 7 (qui trovate la nostra esaustiva guida), non si schioda dal vertice della classifica di vendite software console retail UK, che occupa sin dalla settimana di debutto. Nemmeno l'arrivo sul mercato di HITMAN - La Prima Stagione Completa riesce a scalzarlo dalla vetta della chart (ma in realtà non riesce nemmeno a scalzare FIFA e GTA).

Resident Evil 7: Filmati Confidenziali Vol. 1 - recensione

Resident Evil 7: Filmati Confidenziali Vol. 1 - recensione

Pensavate che l'incubo fosse finito?

Non si può certo dire che Capcom voglia perdere tempo con Resident Evil 7. A distanza di una sola settimana dall'uscita del gioco ecco arrivare il primo DLC, compreso nel season pass insieme a quelli che seguiranno nei prossimi mesi. Questa espansione è composta da due missioni aggiuntive proposte con l'ormai famosa formula dei VHS ritrovati, il cosiddetto found-footage. A queste si aggiunge una modalità totalmente inedita che vede invece protagonista il nostro eroe per caso.

La prima missione si intitola "La Stanza" e vede al centro dell'azione Clancy, un membro della troupe televisiva che abbiamo già conosciuto sia all'inizio del gioco che nella sua demo. Anche lui è stato catturato dalla famiglia Baker. La simpaticissima Marguerite lo ha rinchiuso in una stanza da letto putrida nutrendolo con il cibo che ben conosciamo... non esattamente roba da Guida Michelin.

Questa mini-avventura segue le regole di una classica Escape Room: riuscire a fuggire trovando indizi e risolvendo enigmi. In tutto questo, ovviamente, Marguerite non se ne starà buona e tranquilla in attesa che scopriate il modo di andarvene. Fate troppo rumore e ve la ritroverete di fronte in pochi secondi con le conseguenze che potete immaginare. La maledetta, inoltre, ha uno spirito d'osservazione piuttosto spiccato e si accorgerà anche del più piccolo oggetto spostato. Dovrete quindi assimilare i vari passaggi per trovare la soluzione in modo da poter mettere le cose a posto nel caso Marguerite si faccia vedere.

Leggi altro...

Resident Evil 7, svelati i dettagli sui DLC Banned Footage

Gli utenti PlayStation 4 potranno godere da oggi del Banned Footage Vol. 1.

Torniamo a parlare di Resident Evil 7, titolo del quale vi abbiamo fornito la nostra guida, grazie alla diffusione dei dettagli relativi ai DLC dedicati al titolo. Gli utenti PlayStation 4 potranno godere da oggi di due expansion pack di Resident Evil 7 "Banned Footage". Ognuno dei due pack contiene nuovi scenari di gioco e una modalità extra.

Resident Evil 7: un trailer per il DLC "Filmati Confidenziali"

Resident Evil 7: un trailer per il DLC "Filmati Confidenziali"

Il volume 1 sarà disponibile nella giornata di oggi.

Mentre molti giocatori potrebbero essere alle prese con il gioco base sfruttando la nostra guida di Resident Evil 7, alcuni saranno sicuramente interessati al primo DLC in uscita nella giornata di oggi.

"Filmati Confidenziali Vol. 1" è venduto singolarmente al prezzo di €9,99 e fa parte del Season Pass da €29,99 dedicato all'ultima fatica di Capcom. Il DLC sarà disponibile nella giornata di oggi e il nuovo trailer segnalato da VG247.com ci rivela alcune informazioni su questo particolare contenuto.

Ecco in dettaglio i contenuti:

Leggi altro...

Resident Evil 7 - analisi comparativa

Digital FoundryResident Evil 7 - analisi comparativa

PlayStation offre il pacchetto completo, con 1080p, 60fps bloccati e supporto alla VR.

Resident Evil 7 rappresenta il più grande punto di cambiamento della serie da quando la stessa virò verso il genere action con Resident Evil 4. Con una nuova prospettiva in prima persona ed elementi di gameplay che fanno pensare al PT cancellato da Konami, questo nuovo titolo horror ci fa vivere Resident Evil in un modo completamente inedito e riesce anche nell'intento di riportare la serie alle sue radici da survival horror. Da un punto di vista tecnico, un frame-rate di 60fps offre una fluidità generalmente riservata ai remaster della serie piuttosto che ai nuovi capitoli della current-gen. Il cambiamento nella direzione non è solo pensato per facilitare il ritorno alle origini, ma è anche una conseguenza diretta del supporto del gioco al PlayStation VR, ove un refresh di 60Hz e una prospettiva in prima persona sono condizioni necessarie per avere una latenza quanto più bassa possibile.

Questi aspetti chiaramente guidano aspetto e sensazioni tramesse dal gioco, ed utilizzati assieme ad un set massiccio di effetti post-processing, fanno prendere forma ad un titolo completamente differente rispetto a tutti gli altri della serie. Con scene tetre e crude, con l'impiego a volontà dell'aberrazione cromatica, della profondità di campo, delle linee di scansione, e di altri effetti di distorsione, Resident Evil 7 ricrea la sensazione di un vecchio schermo CRT. Il risultato è un'immagine sfocata e sporcata intenzionalmente, nonostante l'impiego dell'alta risoluzione nativa su tutte le piattaforme.

Sia PS4 che Xbox One visualizzano il nuovo titolo di Capcom alla risoluzione nativa di 1080p, con la nitidezza sacrificata per favorire l'aspetto più sporco e distorto di un vecchio video. Entrambe le versioni appaiono sfocate, anche se la versione PS4 sembra più rifinita per via del post-processing AA con componente temporale, che fornisce un'immagine pulita e virtualmente priva di artefatti attorno agli angoli dei poligoni. D'altro canto, la versione Xbox One è più affetta da problemi di shimmering e situazioni di subpixel uniti alle specular reflection forniscono un'immagine nel complesso più ruvida. Una soluzione post-processing AA più semplice sembra essere adottata nel caso della versione per la console Microsoft, che pare mancare della componente temporale presente nelle altre due versioni del gioco.

Leggi altro...

Debutto coi fiocchi per Resident Evil 7 (qui la nostra esaustiva guida) in UK, dove la versione fisica console risulta il titolo più venduto della scorsa settimana, risultando il terzo miglior debutto nella storia della serie. Bene anche Kingdom Hearts HD 2.8 The Final Chapter, che debutta al terzo posto.

Resident Evil 7, arriva la prima patch per la versione PC

Resident Evil 7, arriva la prima patch per la versione PC

Vediamo cosa cambia con l'aggiornamento.

Come saprete Resident Evil 7 è ormai disponibile e, dopo avervi proposto la nostra guida dell'apprezzato horror di Capcom, torniamo a parlare del gioco con l'arrivo della prima patch per la versione PC.

Come riporta DSOGaming, a pochi giorni dall'uscita del titolo arriva il primo aggiornamento che porta con sé alcuni aggiustamenti alla versione PC. La patch, stando al changelog ufficiale, aggiusta un problema nel salvataggio dei progressi che non risultava possibile se il giocatore cancellava il file di salvataggio locale con Steam Cloud disattivato ed è stato sistemato anche un problema relativo all'HDR, che si riattivava al lancio del gioco nonostante venisse disattivata la modalità nella precedente sessione di gioco.

La stessa patch, nonostante tutto, non si appresta a risolvere i problemi di stuttering che sono presenti sin dal lancio del titolo sempre nella sua versione PC.

Leggi altro...

Resident Evil 7, un giocatore ha portato a termine il titolo in due ore

Si tratta del navigato speedrunner Stirliing.

Come probabilmente saprete, Resident Evil 7, titolo del quale vi abbiamo proposto la nostra guida, è stato molto apprezzato sia dalla critica che dai giocatori e ha fatto registrare, a tre giorni dal lancio, 2,5 milioni di copie distribuite. Oggi torniamo a parlare del titolo di Capcom grazie a una curiosa notizia riportata da Segmentnext.

Resident Evil 7 si mostra nel trailer di lancio

Resident Evil 7 si mostra nel trailer di lancio

Il titolo è finalmente disponibile.

Come saprete, Resident Evil 7, titolo del quale vi abbiamo proposto la nostra recensione e guida nella giornata di ieri, è finalmente disponibile per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Come riporta Gematsu, in occasione dell'uscita del titolo di Capcom è stato diffuso in rete lo spaventoso trailer di lancio intitolato "Tape 4: Biohazard". Ecco qui di seguito il video:

Che ne pensate di Resident Evil 7 e delle recenti dichiarazioni del producer, Kawata, in merito al cambio di rotta nel nuovo episodio della serie?

Leggi altro...

Resident Evil 7: Biohazard - recensione

Resident Evil 7: Biohazard - recensione

Capcom innova e torna contemporaneamente alle origini per incutere terrore.

"Ma che diavolo è 'sta roba". "La visuale in prima persona in un Resident Evil? Devono essere impazziti". "Dove sono finiti i miei Leon, Chris, Jill e Claire? Dovete morire tutti". "Non lo giocherò mai, hanno distrutto un mito". Questa è solo un'infinitesima parte dei commenti che hanno affollato la rete nei giorni successivi alla prima presentazione di Resident Evil 7. Sia i fan di vecchia data che i neofiti hanno bruciato le tastiere per commentare con secchiate di vetriolo la scelta di Capcom.

Nel frattempo la compagnia nipponica proseguiva nel suo lavoro, sicura (una volta tanto) delle sue scelte e dei suoi mezzi. Passarono i mesi e una prima demo si affacciò sul PlayStation Store. La scaricarono in milioni, pronti a schifarla ancora prima di aver messo mano al controller. Alcuni però cominciarono a pensare che forse questo nuovo Biohazard aveva una possibilità. Arrivò una seconda demo e un primo assaggio del supporto al VR. Ancora milioni di download e una parte dello scetticismo si trasformò in fiducia. Poi i primi filmati di gameplay del gioco vero e proprio, i primi dettagli svelati. Uno zoccolo duro di haters però ancora resisteva, convinto che Resident Evil 7 non meritasse di portare quel nome tanto amato.

Il gioco finalmente è giunto nelle nostre mani e sapete bene quanto il sottoscritto sia un amante della saga. Quello che posso dire a tutti coloro che finora hanno sputato veleno sul team capitanato da Koshi Nakanishi è che si sbagliavano, e non di poco. Resident Evil 7 non solo è un grandissimo survival horror, ma è anche un gran bel Resident Evil. Il migliore di tutti quelli usciti negli ultimi 10 anni.

Leggi altro...

Resident Evil 7: dimensioni e dettagli della patch del day one

In uscita ufficialmente nella giornata di domani, Resident Evil 7 potrebbe rappresentare un ritorno in grande stile per la storica saga survival horror.

In attesa di saperne di più e dopo aver dato un'occhiata alle prime recensioni spuntate in rete in queste ore, ecco le informazioni riguardanti la patch del day one del gioco. La patch è attualmente disponibile e ha una dimensione di 806.1 MB (almeno per quanto riguarda la versione PS4).

Ma cosa conterrà esattamente questo aggiornamento? Secondo quanto riportato da Gamepur, la patch 1.01 propone il supporto ai contenuti aggiuntivi, nuovi trofei, notifiche di nuovi capitoli aggiuntivi e ovviamente la risoluzione di alcuni bug e problemi.

Leggi altro...

Il producer di Resident Evil afferma di non aver piani per Nintendo Switch

"È una macchina interessante ed esploreremo le possibilità offerte dall'hardware".

Il producer di Resident Evil 7 Masachika Kawata ha rilasciato dichiarazioni non incoraggianti per tutti i potenziali acquirenti di Nintendo Switch amanti dei survival horror, confessando di non aver piani per lo sviluppo della serie sulla nuova console, nonostante la curiosità dimostrata in una precedente occasione.

Svelata la durata di Resident Evil 7

Un'ottima longevità.

L'attesissimo settimo capitolo della saga horror di Capcom, Resident Evil 7 si prepara ad arrivare sugli scaffali e la recensione del famoso settimanale nipponico Famitsu non è tardata ad arrivare, ottenendo dei risultati davvero notevoli che ci fanno sperare nel successo del titolo.

Resident Evil 7: ecco i contenuti del Season Pass

I misteriosi "Filmati Confidenziali" ma non solo.

Mentre Nintendo Switch ha attirato su di sé buona parte dell'attenzione mediatica non bisogna di certo scordarsi che tra poco più di una settimana arriverà il momento di tuffarsi nel terrificante mondo di Resident Evil 7.

Resident Evil 7, ecco il nuovo trailer Welcome Home

Come saprete, l'uscita di Resident Evil 7 si avvicina sempre di più e il titolo horror di Capcom è, sicuramente, uno dei giochi più attesi dai fan. Dopo le recenti informazioni, diffuse dagli sviluppatori, che assicurano una difficoltà più elevata rispetto ai precedenti capitoli, torniamo a parlare del gioco grazie alla pubblicazione di un nuovo trailer.

Il filmato, dal titolo "Welcome Home", è visibile qui di seguito. Buona visione:

Che ne pensate?

Leggi altro...

Le uscite del mese di gennaio - articolo

Resident Evil 7 segnerà il ritorno in grande stile dell'horror made in Capcom?

Dopo i bagordi natalizi e di capodanno e dopo un mese in cui il mercato videoludico, al di là di qualche interessante chicca e di un pezzo da novanta come The Last Guardian, si è preso un inevitabile periodo di riposo, è il momento di tuffarci in una nuova annata che si prospetta ricca di novità sia dal punto di vista hardware (Nintendo Switch e Project Scorpio) che da quello software.

Il film in CG Resident Evil: Vendetta si mostra in un nuovo spettacolare trailer

Mentre parecchi giocatori attendono l'uscita di Resident Evil 7 per scoprire se si tratterà effettivamente di un ritorno alle origini del franchise, non bisogna dimenticare che questo titolo non sarà l'unica opera dedicata alla serie Capcom in uscita nel 2017.

GameSpot ha segnalato la pubblicazione dell'ultimo trailer di Resident Evil: Vendetta, film in CG che uscirà il 27 maggio nel territorio nipponico e che è atteso successivamente anche negli Stati Uniti.

Il film potrà contare sulla presenza di Leon S. Kennedy, Chris Redfield e Rebecca Chambers mentre l'antagonista principale sarà Glenn Arias. Gli eventi narrati avvengono dopo quanto successo in Resident Evil 6.

Leggi altro...

Resident Evil 7 utilizzerà il DRM Denuvo

Arrivano diverse conferme.

La demo di Resident Evil 7 è finalmente sbarcata su PC rivelando non solo ciò che potremo aspettarci da questa particolare versione del gioco Capcom ma anche un'informazione sicuramente molto interessante.

Resident Evil 7: un video gameplay a 4K e 60fps tratto dalla demo PC

Da ieri la demo The Beginning Hour di Resident Evil 7 è disponibile anche su PC, ed i colleghi di Cramgaming hanno realizzato un lungo video gameplay su una configurazione hardware di tutto rispetto, il cui motore grafico è costituito da una Nvidia GTX 1080, ed in grado di spingere i dettagli al massimo in 4K e frame rate limitato a 60fps. Riuscirà a mantenere un gameplay fluido? Potete scoprirlo guardando da voi il video qui sotto.

Ricordiamo che Resident Evil 7 è in uscita il 24 gennaio su PC, PS4 e Xbox One. Sarà compatibile col PlayStation VR.

Leggi altro...

La demo di Resident Evil 7 sbarca su PC

Beginning Hour è finalmente disponibile.

Nel caso in cui siate giocatori PC e appassionati di Resident Evil ecco una notizia che non potrà che farvi piacere, soprattutto se siete incuriositi dal nuovo capitolo della serie targata Capcom.

Resident Evil 7 - prova

Il terrore in prima persona.

Resident Evil è tornato. E no, non si tratta di una di quelle affermazioni generiche da appioppare ad un seguito altrettanto generico. Dopo un percorso di annuncio piuttosto originale, prima avvenuto sotto le mentite spoglie di The Kitchen, una demo studiata per il visore PSVR, e poi attraverso la pubblicazione di una versione dimostrativa completamente slegata al gioco finale, Capcom ha voluto finalmente mettere le carte in tavola e consentirci di assaporare quello che potrebbe essere il gioco del riscatto.

Resident Evil 7 darà il massimo su PS4 Pro

Parola di Masachika Kawata.

Seppur criticato a causa dell'impostazione in prima persona, Resident Evil 7 è sicuramente uno dei giochi più anticipati e chiacchierati, dato che il titolo supporterà svariate piattaforme e periferiche viene da domandarsi quale sia il modo per goderselo al 100%.

Resident Evil 7: terrore e paura nello spot TV

Manca poco più di un mese al lancio del gioco.

In vista dell'imminente lancio del gioco, Capcom ha realizzato un trailer da 30 secondi da mandare in onda sulle emittenti televisive. Il filmato mostra varie azioni frenetiche e colme di terrore e paura che affronteremo nella casa della famiglia Baker, con il sottofondo della canzone "Aunt Rhody".

Tre nuovi video gameplay ci mostrano l'orrore di Resident Evil 7

Tre nuovi video gameplay ci mostrano l'orrore di Resident Evil 7

Faccia a faccia con la famiglia Baker e i pericolosi Moulded.

I cambiamenti rispetto alle caratteristiche tipiche della serie sembrano netti sotto quasi ogni aspetto ma per quanto Resident Evil 7 sia diverso, la qualità della produzione potrebbe rivelarsi un toccasana per un franchise che soprattutto con Resident Evil 6 ha dimostrato di non riuscire più a convincere molti fan.

Il canale YouTube ufficiale di Resident Evil ha deciso di condividere tre video gameplay che ci permettono di dare un'occhiata da vicino ad alcune situazioni e meccaniche di gioco:

Nel video il protagonista sarà alle prese con due membri della famiglia Baker ma anche con i Moulded, delle particolari creature che ricordano i Regenerator e che infestano il seminterrato dell'abitazione.

Leggi altro...

I rapporti tra i giochi Capcom e il mondo PC non sono mai stati molto buoni ma sembra che le cose stiano per cambiare, secondo un'immagine pubblicata da Gamingbolt i giocatori PC potranno mettere le mani su moltissime impostazioni grafiche del nuovo Resident Evil 7, questo permetterà a chiunque di crearsi l'esperienza di gioco ideale.

Resident Evil 7: l'horror "ritorna a casa" col nuovo spaventoso trailer live action

Dopo il filmato mostratovi ieri, torniamo a parlarvi di Resident Evil 7, con un nuovo live action intitolato "Horror Comes Home".

Il filmato ha un'impostazione che vuole sembrare di proposito amatoriale, e ripercorre la trama principale del gioco: un uomo che tenta di scappare dalla tenuta dei Baker in cui è tenuto prigioniero. Se avete appena mangiato vi invitiamo alla cautela, visto che il trailer può risultare abbastanza inquietante!

Resident Evil 7 vedrà un ritorno alle origini, con la paura e l'ansia davanti a tutti gli altri elementi del gameplay. Il gioco uscirà su Sony PlayStation 4, PlayStation VR, Microsoft Xbox One e Windows PC il 24 gennaio 2017.

Leggi altro...

Nella giornata di oggi vi abbiamo proposto un video con più di 10 minuti di gameplay dedicato a Resident Evil 7, ora si torna a parlare dell'atteso titolo di Capcom con importanti dettagli sul gioco rivelati proprio dalla compagnia in un'intervista concessa a Hobbyconsolas.

Più di 10 minuti di Resident Evil 7 in un nuovo video gameplay

Più di 10 minuti di Resident Evil 7 in un nuovo video gameplay

Pronti ad affrontare la famiglia Baker?

Anche se propone una diversa visuale rispetto a quella classica della serie, non inserisce (almeno per il momento) personaggi storici e iconici e non mostra neanche un singolo zombie, Resident Evil 7 vuole proporre un'esperienza horror ai livelli dei primi capitoli del franchise.

Nel corso degli scorsi giorni i colleghi di Eurogamer.net hanno avuto la possibilità di giocare 5 ore al titolo Capcom. Ecco qui di seguito più di 10 minuti di gameplay commentati.

Nel video potrete vedere in azione la pericolosa famiglia Baker e avere un'idea più chiara delle atmosfere e del gameplay che possiamo aspettarci all'interno della versione finale del gioco.

Leggi altro...

Cinque ore con Resident Evil 7 - prova

Non c'è Chris, non c'è Jill e nemmeno Wesker: solamente puro survival horror.

Probabilmente è stato il passo più lungo che ho dovuto fare. "Resident Evil 5 è stato per me una pietra miliare che mi ha reso capace di sviluppare un gioco come Resident Evil 7", dice Jun Takeuchi, executive producer dell'ultimo RE7.

Resident Evil 7 si ispira al primo Resident Evil

Gli sviluppatori vogliono lo stesso feeling del primo capitolo.

Secondo quanto detto da Capcom in questi mesi Resident Evil 7 sarà un successo, ovvero il titolo che riuscirà a far riavvicinare alla saga i fan storici, stufi della piega action intrapresa con il quinto e sesto capitolo.

Resident Evil 7 è sicuramente uno dei titoli più attesi, recentemente è stata svelata una Collectors Edition non contenente il gioco base, poco fa però la nota catena Gamestop ha annunciato una seconda Collectors Edition. Il pacchetto costerà 179.99$ e tra le altre cose (che trovate qui sotto) conterrà una copia del gioco base.

Resident Evil 7, pubblicati due nuovi video

Volume 7 e 8 della serie "The World of Resident Evil 7".

Capcom ha pubblicato sul canale YouTube ufficiale di Resident Evil due nuovi video legati alla serie "The World of Resident Evil" che sta facendo conoscere il mondo di gioco del prossimo capitolo della celebre saga horror attraverso mini teaser.

Resident Evil 7: Capcom conferma il doppiaggio in italiano

Il titolo sarà completamente localizzato.

Lo sviluppo di Resident Evil 7 sta procedendo al meglio con la produzione che, al momento, è completa al 90%. Questo nuovo capitolo della serie non può che suscitare diversi dubbi vista l'impostazione da horror in prima persona che verrà proposta e in attesa di scoprire quanto questo cambio di direzione possa giovare al franchise, possiamo rivelarvi un dettaglio sicuramente interessante per molti fan.

Resident Evil 7 è completo al 90%

Informazioni emerse da un evento di Capcom.

Nel corso di un evento tenuto da Capcom durante gli scorsi giorni sono emerse delle informazioni sullo stato di sviluppo di Resident Evil VII che, anche in virtù delle immagini apparse in rete, pare sia ultimato al 90%, come riportato dall'utente Twitter Alex Aniel che ha partecipato a suddetto evento.

Resident Evil 7: la ricetta per un buon horror

La parola al Producer Masachika Kawata.

In tutti questi anni la saga di Resident Evil è mutata parecchio, da colonna portante del Survival Horror fino al rilascio del quarto capitolo a TPS con l'uscita di Resident Evil 5 e 6. Capcom però sembra aver capito cosa vogliono i fan della saga e ha più volte promesso che con Resident Evil 7 torneranno horror e tensione.

Nessuna modalità online per Resident Evil 7

Stiamo parlando di un horror dopotutto.

Resident Evil 7 sarà molto diverso dagli ultimi episodi del noto franchise, sembra infatti che non ci sarà nessun tipo di modalità online, a confermarlo è il Producer Masachika Kawata tramite un'intervista con WCCFTech:

Resident Evil 7, nuovi dettagli sul gioco

E sul sistema di salvataggio.

Nel corso di una recente intervista concessa a YugaTech, Masochika Kawata, game director di Resident Evil 7, ha diffuso alcuni dettagli relativamente allo sviluppo della storia di gioco e al sistema si salvataggio.

Nonostante la data di uscita del gioco sia ancora piuttosto distante e nonostante del gioco stesso, ad oggi, si sappia ben poco, sono da poco apparsi in rete sulla pagina Steam del gioco e poi diffusi dal sito PCgamer, dopo la recente pubblicazione di ben 12 minuti di gameplay, i requisiti, minimi e raccomandati, per la versione PC del prossimo titolo della saga horror di Capcom, Resident Evil 7.

Resident Evil 7 si mostra in 12 minuti di gameplay

Dopo essere apparsa alla Gamescom di quest'anno la versione giocabile di Resident Evil 7 (o Bio Hazard se volete) è tornata a terrorizzare i giocatori anche al Tokyo Game Show, venendo proposta anche in livestream su Twitch.

Il titolo sembra ripercorrere la strada tracciata dai trend più attuali, con tanto buio e jumpscare, ma il video può essere piacevole da guardare se riuscite a soprassedere alle urla delle due vallette giapponesi qui sotto.

Vi ricordiamo che Resident Evil 7, nel quale a quanto detto fino ad oggi non ci saranno facce conosciute della serie, è atteso per il 24 gennaio su PS4, Xbox One e PC.

Leggi altro...

Resident Evil 7, ci saranno microtransazioni?

Un portavoce di Capcom chiarisce la situazione.

Dopo le notizie, recentemente apparse in rete, relative ai bonus preorder di Resident Evil 7 si era iniziato a speculare anche sulla presenza di microtransazioni all'interno del prossimo titolo della saga horror di Capcom.

Resident Evil 7: confermato il supporto ad HDR e risoluzione 4K su PS4 Pro

Un altro titolo in arrivo che supporterà la potenza della nuova console.

Capcom ha annunciato che Resident Evil 7 sfrutterà la potenza aggiuntiva di PlayStation 4 Pro, offrendo risoluzione fino a 4K e HDR (per entrambe le feature servirà un televisore compatibile). Un altro gioco che si va ad aggiungere quindi alla lista di titoli che sfrutteranno le feature speciali di PS4 Pro.

Resident Evil 7, si parla già di bonus preorder

DLC per la vostra sopravvivenza.

Nonostante del prossimo titolo di Capcom si sappia praticamente nulla al di là del fatto che non ci saranno facce conosciute, il rivenditore DischShop ha da poco pubblicato in rete le informazioni relative ai DLC che saranno ottenibili con il preordine del gioco, tutta roba utile alla vostra sopravvivenza, con anche storiche conoscenze della serie.

Durante l'E3 2016 la notizia che il nuovo Resident Evil 7 sarebbe stato giocabile in VR ha fatto la felicità di molte persone, Capcom ha però ammesso che la modalità dell'E3 presentava molteplici problemi di ottimizzazione. In questi giorni Masachika Kawata ha affermato a VRFocus che da allora il team di sviluppo ha fatto enormi progressi:

Resident Evil 7 avrà sezioni di combattimento

La conferma arriva dal Producer Masachika Kawata.

Resident Evil 5 e 6 non sono ben visti dai fan della saga in quanto responsabili di aver introdotto una dosa eccessiva di azione a discapito di esplorazione e atmosfera, sembra invece che con Resident Evil 7 si stia verificando il problema opposto, da quanto visto fino ad ora sono in molti a sospettare che in Resident Evil 7 non ci sarà possibilità di difendersi (quindi con armi) da parte del giocatore, una scelta simile avrebbe sicuramente fatto storcere il naso a molti.

Gamescom 2016: Resident Evil 7 - prova

La famiglia di mostri si allarga nella nuova demo.

Colonia - È stato uno degli annunci più inaspettati dello scorso E3 e nessuno come lui è riuscito a dividere i fan di vecchia data in oltre vent'anni. Resident Evil cambia faccia per l'ennesima volta, ma il tanto auspicato ritorno alle origini resterà per sempre un sogno che i veterani delle serie, creata da Shinji Mikami non vedranno mai. E se invece fossero proprio loro i primi che si stanno sbagliando? Resident Evil 7 rimescola completamente le carte in tavola e abbandona l'inquadratura in terza persona a cui siamo abituati sin dal quarto capitolo ufficiale, in favore di una ben più immersiva visuale in soggettiva.

Gamescom 2016: nuovo trailer per Resident Evil 7

Gamescom 2016: nuovo trailer per Resident Evil 7

Capcom presenta Marguerite Baker

Durante questa Gamescom Capcom ha rilasciato qualche informazione in più sull'attesissimo Resident Evil 7, il trailer approfondisce l'orrore contro cui il giocatore dovrà combattere (contrariamente a quanto visto all'E3) e introduce il personaggio Marguerite Baker più una seconda donna al momento sconosciuta.

Resident Evil 7 è ambientato in Louisiana, precisamente nei pressi di una vecchia casa coloniale con annessa piantagione. Non si hanno più notizie dei proprietari, i Baker, che fine avranno fatto e soprattutto chi è la misteriosa figura femminile vista nel trailer?

Resident Evil 7 sarà disponibile su PC, Xbox One e PS4 a partire dal 24 gennaio.

Leggi altro...

Resident Evil: The Final Chapter, il film si mostra nel primo trailer ufficiale

Resident Evil: The Final Chapter, il film ispirato alla famosa saga di Capcom, si mostra finalmente nel trailer ufficiale completo.

Qualche giorno fa l'attrice Milla Jovovich aveva pubblicato su Twitter un brevissimo pezzo del teaser trailer del film in arrivo il prossimo anno, qui di seguito possiamo dare uno sguardo al video diffuso da Sony Pictures Entertainment su Youtube.

E voi siete in attesa di Resident Evil: The Final Chapter?

Leggi altro...

E3 2016: vincitori e vinti, secondo i lettori e la redazione di Eurogamer

Un anno spettacolare, con una lotta all'ultimo sangue tra Sony e Microsoft.

Anche quest'anno il più grande evento mondiale dedicato ai videogiochi si è concluso ed è quindi giunto il momento di tirare le somme di questo spettacolare E3 2016. Spettacolare perché i giochi presenti in fiera erano davvero tantissimi e, tranne qualche assente ingiustificato, di carne al fuoco ce n'era davvero tanta.

Resident Evil 7: lo sviluppo è oltre metà strada dal termine

I lavori procedono a gonfie vele in casa Capcom.

Resident Evil 7 è stato mostrato nel corso della conferenza Sony dell'E3 2016 e subito ha saputo ravvivare le emozioni dei milioni di fan del franchise, grazie ad un auspicato ritorno ai suoi canoni horror tradizionali, nonché per un approccio del tutto inedito: visuale in prima persona coaudiuvato anche da PlayStation VR.

Resident Evil 7, rivelate nuove informazioni

Dal direttore del gioco, Koushi Nakanishi.

Nel corso di una intervista rilasciata a seguito della presentazione del titolo sul palco dell'E3, il director di Resident Evil 7, Koushi Nakanishi, ha svelato nuove informazioni sul prossimo titolo della saga Capcom confermando che se da un lato i contenuti della demo non saranno presenti nel titolo finale, esso manterrà invariata l'atmosfera e il sistema di gioco visti.

Dopo gli eccessi action di Resident Evil 6, i fan hanno chiesto a gran voce un ritorno della serie alle sue radici survival horror. I Revelations hanno riempito i vuoti tra i capitoli principali della serie, e molti si aspettavano che il settimo gioco seguisse un approccio simile: gameplay in terza persona con un'enfasi maggiore su esplorazione e atmosfera rispetto ai due episodi precedenti. Resident Evil 7, però, porta la serie in una nuova direzione che sicuramente polarizzerà i fan, passando a un gameplay in prima persona. Il cambiamento è sorprendente, e sembra essere stato influenzato dalla decisione di creare un'esperienza interamente giocabile in VR.

Resident Evil 7 - prova

Capcom gioca il jolly e strizza l'occhio a P.T.

L'annuncio di Resident Evil 7 era nell'aria ormai da tempo e ovviamente il palcoscenico dell'E3 era perfetto come setting per il ritorno in pompa magna di una delle serie horror più amate di sempre. Alcuni temevano che Capcom si sarebbe limitata a mostrare un "semplice" Revelations 3, lasciando ancora una volta da una parte la serie principale. Così non è stato, ma le sorprese non sono comunque mancate.

E3 2016: Resident Evil 7 uscirà in contemporanea su PC, PS4 e Xbox One

La demo Resident Evil 7 Teaser: Beginning Hour è già disponibile su PS Store per i membri Plus.

Capcom ci ha informati, tramite un comunicato stampa, che Resident Evil 7 uscirà su PlayStation 4 (con supporto completo alle possibilità offerte da PlayStation VR), Xbox One e Windows PC (Steam e Windows 10 Store) in Europa e in Nord America il 24 gennaio 2017. Inoltre una demo è già disponibile su PS Store per gli utenti PS Plus.