Shenmue I & II Articoli

Analizziamo le immagini del remake in HD di Shenmue cancellato da Sega - articolo

Digital FoundryAnalizziamo le immagini del remake in HD di Shenmue cancellato da Sega - articolo

Sega commenta la recente diffusione di un video riguardante il progetto cestinato

Shenmue: un gioco d'avventura e di scoperta. È un classico senza tempo dotato di una storia profonda e affascinante, ancora attualissima al giorno d'oggi. Da quel che sappiamo, Sega ha chiesto allo sviluppatore d3t di rimasterizzare Shenmue e il suo sequel per la corrente generazione di console e PC. Quello che abbiamo ricevuto è stato un buon gioco che ha riportato il classico Shenmue sulle macchine moderne anche se il comparto grafico è basato quasi esclusivamente sugli asset AM2 originali. Il fatto è che, prima di completare questo progetto, i piani prevedevano di realizzare qualcosa di considerevolmente più ambizioso, ossia un remake completo con artwork completamente ridisegnati per adattarsi al meglio alle possibilità delle piattaforme attuali. Noi abbiamo potuto vederlo e oggi lo vedrete anche voi.

Quindi, qual è la storia di questo progetto? Beh, i dettagli sono un po' confusi ma, da quanto abbiamo capito, questo profondo remake/remaster è stato in sviluppo per un bel po' di tempo prima di essere cancellato a causa di problemi di budget, rinvii dello sviluppo e, probabilmente, della preoccupazione sulla natura di alcuni cambiamenti apportati. Abbiamo solo un'idea generica di cosa sia successo e non possiamo affermare di capire tutte le ragioni dietro al cambio di direzione di Sega ma, in definitiva, ci sono molti elementi in comune con altri progetti mai completati o cancellati. Il video work-in-progress che abbiamo ricevuto aggiunge una nuova dimensione alla storia di uno dei franchise più acclamati della storia dei videogiochi.

Basandoci sul video, ci sono molte cose che potremmo dire sulle ambizioni dietro a questo progetto cancellato. Per iniziare c'è la sensazione che lo sviluppatore avesse migliorato nettamente il rendering implementando, allo stesso tempo, shadow maps, texture e elementi di vegetazione a risoluzione più alta e una geometria dalla più elevata complessità. Le tegole dei tetti e i recinti, dapprima rappresentati da texture piatte, diventano oggetti 3D a tutti gli effetti: è lo stesso gioco, la stessa ambientazione, ma tutto pesantemente rivisitato. La vegetazione, gli alberi e la pietra hanno beneficiato degli stessi miglioramenti, sono stati aggiunti nuovi effetti di luce visibili nel video e l'occlusione ambientale, mai inserita nel gioco originale, viene implementata per l'occasione. Anche gli NPC sono stati modificati con un aumento sostanziale delle geometrie e con modelli ridisegnati per incrementare la percezione dei dettagli. A confronto con l'originale, c'è un boost dei dettagli anche se non è netto come ci si aspetterebbe. Probabilmente c'era ancora del lavoro da fare sotto questo punto di vista.

Leggi altro...

ArticoloLe uscite del mese di agosto - articolo

Il calcio di PES 2019, il ritorno al passato di Shenmue I & II e una marea di possibili gemme nascoste.

Ultimo mese totalmente estivo e ultimi 31 giorni di relativa calma prima del periodo storicamente più caldo del mondo dei videogiochi. Settembre e il periodo autunnale si avvicinano ma prima dei pezzi da novanta e delle classiche e mastodontiche uscite annuali il nostro portafoglio deve sopravvivere a un agosto che ha indubbiamente delle importanti frecce al proprio arco.