Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Gli ODST anche in Halo: Reach?

Ancora poca carne al fuoco.

Bungie non si è ancora sbilanciata riguardo alle caratteristiche di Halo: Reach ma ha lasciato intendere che gli Orbital Drop Shock Troopers visti in Halo: ODST potrebbero fare il loro ritorno.

"Sarebbe un peccato se facessimo un gioco riguardante il pianeta Reach, dove è stato Buck, leader della squadra ODST, e non lo facessimo apparire in qualche modo", ha dichiarato a G4 Joseph Staten, sceneggiatore e direttore creativo di ODST.

Ben poco si conosce di Halo: Reach per il momento, a parte il fatto che si svolgerà durante l'attacco alla colonia sortito dai Covenant, nel periodo in cui un certo buon numero di Spartan sono attivi sul pianeta.

È stata inoltre confermata una beta per il prossimo anno, prima dell'arrivo nei negozi, il cui accesso sarà garantito a tutti i possessori di Halo 3: ODST. Bungie non ha fornito ulteriori dettagli in merito, anche se alcune indiscrezioni ipotizzano un ritorno della modalità Firefight.

Per ulteriori informazioni su quanto ci si può aspettare dal nuovo progetto potete leggere l'analisi tecnica di Halo 3: ODST presente su Digital Foundry. In alternativa, qualora non abbiate ancora avuto modo di provare ODST, vi consigliamo di consultare la nostra recensione.

Commenti