Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Asus Lamborghini VX7

Dalla strada alle nostre scrivanie.

L'Asus Lamborghini VX7 è un notebook dalla qualità costruttiva eccellente, design a imitazione della Lamborghini Murcielago LP640 e abbastanza potente per svolgere tranquillamente qualsiasi attività multimediale, anche nei videogiochi, però senza raggiungere prestazioni da record.

La prima cosa che si nota di questo notebook, e non potrebbe essere altrimenti, è il design, particolare e ben curato: le linee sono di classe così come le tre colorazioni disponibili: nero lucido, bianco e uno sportivo e bizzarro arancione.

La scelta dei materiali è molto curata, dall'alluminio della scocca alla verniciatura lucida antigraffio, anche se un po' troppo sensibile alle "ditate": se viene trascurata la manutenzione, in breve tempo sarà ricoperto di fastidiosissime impronte.

Il logo Lamborghini con il toro scalciante sul retro dello schermo, il richiamo alle luci di stop e altri piccoli particolari, sono dettagli che rendono decisamente unico questo notebook. Divertente nota di stile, peraltro già presente nei modelli Ferrari, è il rombo del motore all'accensione del portatile!

Una volta sollevato il monitor, ci troviamo di fronte a una tastiera estesa con tanto di tastierino numerico sulla destra, con un'ottima spaziatura fra i singoli tasti: ne risulta una scrittura confortevole e priva di quegli errori legati alla pressione accidentale che si verifica spesso con altri portatili. A supporto della comoda tastiera, su tutto il bordo inferiore troviamo un poggia polsi in vera pelle che, malgrado lo spessore non esagerato, è piacevole al tatto. Le cuciture, invece, richiamano i sedili della Lamborghini. Al centro del poggiapolsi trova sede un touchpad più ampio della media, con i pulsanti posti in basso.

La scelta di rendere la superficie specchiata rende il feeling con il touchpad del tutto particolare. Sopra la tastiera trovano alloggiamento il comparto audio e i pulsanti per attivare/disattivare funzioni aggiuntive e per accendere il portatile.

Sulla sinistra, invece, sono dislocati i comandi di "Power 4 gear" e "Splendid Video Tecnology ": il primo permette di attivare e disattivare il risparmio energetico, così da poter prolungare la durata della batteria o sfruttare appieno le prestazioni del notebook. Il secondo regola le variabili del monitor (intensità colore, luminosità, contrasto) per ottimizzare le diverse modalità di visualizzazione di contenuti multimediali (Blu-ray Disc, contenuti 3D, ecc…) e il pulsante per attivare o disattivare la retroilluminazione bianca della tastiera, funzione così utile che ho ritenuto opportuno tenerla attiva anche di giorno poiché rende l'uso della tastiera ancora più comodo.

Scopri come lavoriamo alle recensioni leggendo la nostra review policy.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Marco Ballabio

Marco Ballabio

Contributor

Adepto spirituale del Pastore fin dai tempi di TGM, è sempre alla ricerca dell’ultimo pezzo per completare il suo PC definitivo. Impresa, come quella di Dylan Dog e del suo galeone, infinita.

Commenti

More Recensioni

Ultimi Articoli