Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

High Voltage nella bufera

Ritorsioni contro un recensore di Conduit 2.

Lo sviluppatore di The Conduit 2, High Voltage Software, si è scusato pubblicamente per aver spinto il proprio staff a pubblicare su Amazon alcune recensioni relative a un libro scritto da un giornalista di Joystiq che aveva recensito The Conduit 2 in modo negativo.

Il boss di HVS, Eric Nofsinger, ha ammesso che la email inviata da Matt Corso ai suoi colleghi in cui si invitavano i dipendenti di HVS a leggere e recensire il libro di T. Michael Murdock, The Dragon Ruby, "non è professionale".

Secondo quanto dichiarato da Nofsinger a Marooner's Rock, la mail interna era al più "uno scherzo". Nel messaggio incriminato, lo sviluppatore di HVS invita i suoi colleghi a "leggere il libro" e, letteralmente, "restituire il favore pubblicando una reader's review".

Indignato il giornalista di Joystiq, che a Wired ha dichiarato: "A loro non interessa quel che è successo, non hanno alcun rimorso e credono che tutto finirà tra le risate dell'industria. Spero non sia questo il caso".

Commenti