Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Licenziamenti in vista per EA/Playfish

La fuga dal social gaming ha le sue ripercussioni

Dopo la decisione di Electronic Arts di fare un passo indietro sul social gaming, chiudendo di fatto tutti i proprio titoli più importanti, è arrivata la notizia che molti aspettavano: Playfish sviluppatore di EA dedicato proprio a questo tipo di giochi, sarà oggetto di numerosi licenziamenti.

Ancora non è chiaro quale sarò il futuro del team, ed EA è rimasta molto abbottonata sull'argomento, si sa solo che lo studio rimarrà quasi del tutto svuotato. Stessa sorte subirà Hyderabad, sviluppatore indiano, sempre di EA, ma legato mobile, che subirà il licenziamento di cinquanta dipendenti.

A quanto pare, EA può dichiarare conclusa la propria esperienza con il social gaming, l'unica speranza per la società è che ci abbia almeno ripreso i costi di acquisizione di Playfish, che si aggirano intorno ai 300 milioni di dollari.

A proposito dell'autore

Avatar di Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Contributor

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Commenti