Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

MGS Rising diventerà una serie a parte

"Non è una side story."

Metal Gear Solid: Rising, lo spin-off avente come protagonista l'androgino spadaccino Raiden, diventerà una serie a sé stante.

Questo è quanto ha affermato Shigenobu Matsuyama, producer del gioco, (tradotto da Andriasang): "MGS Rising non è una storia parallela. Stiamo puntando a due Metal Gear Solid, in modo da raggiungere nuovi standard con la serie".

Durante una tavola rotonda all'E3 2010, riportata da Shacknews, Matsuyama ha espresso la propria opinione.

"Mi è stato chiesto spesso se sarà una side-story o uno spin-off della serie di MGS, ma quello che posso dirvi è che ci sarà un gioco di Hideo Kojima, MGS, e che alla Kojima Production stiamo portando avanti questo Raiden Rising per farlo diventare uno standard, in modo che in futuro ci siano un MGS e Rising".

Rising sarà ambientato fra Metal Gear Solid 2 e Metal Gear Solid 4, e rivelerà come Raiden, il protagonista, cambierà dalla sua prima apparizione in MGS2: Sons of Liberty fino a diventare il ninja cyborg che abbiamo visto in MGS4: Guns of the Patriots di Hideo Kojima, su PS3.

Abbiamo avuto un primo assaggio del gioco durante l'E3, con un video di gameplay che potete vedere qui sotto.

Rising uscirà per PC, PS3 e Xbox 360 nel 2011.

A proposito dell'autore

Avatar di Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Contributor

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Commenti